trofie con patate, fagiolini e pesto

12:57


Questa è senza dubbio una delle paste che mangerei a quintalate... ogni volta me ne preparo un bel piatto abbondante (in genere lo uso come piatto unico!) e quando l'ho finito mi torna irrimediabilmente ancora voglia...

Per le Trofie:
250 gr di farina tipo 0
un pizzico di sale
acqua tiepida


Impastare il tutto velocemente fino ad ottenere una palla liscia (eventualmente continuate ad aggiunegere poca acqua rigorosamente tiepida di volta in volta), coprirla con un canovaccio e lasciarla riposare 10 minuti prima di preparare le trofie! Per farle basta semplicemente staccare dei pezzettini picoli piccoli di pasta e strofinarli fra i palmi delle mani, in questo modo si formerabbo dei piccoli fusi!


Per il sugo:
50 gr di fagiolini
150 gr di patate
Pinoli q.b.
50 gr di parmigiano
olio evo
sale e pepe
alcune foglie di basilico

Mettere nel mixer i pinoli con l'olio, il parmigiano ed il basilico e tritare per ottenere un pesto omogeneo.
Tagliare a cubetti le patate e a pezzetti i fagiolini e cuocere il tutto a vapore. Saltare in padella con sale, pepe e olio, per ultimo aggiungere le trofie cotte in abbondante acqua bollente salata finchè non verranno a galla.
Cospargere con il pesto direttamente sul piatto o fatto "saltare in padella" insieme al tutto (io la preferisco così!!!).
Servire caldo.


Potrebbe interessarti...

4 golosi

  1. penso che ognuno di noi al primo post non abbia neanche un piccolo saluto figuriamoci un commento, lo lascio quindi qui volentieri, per augurarti buon compleanno dopo 4 anni di lavoro-passione devi essere soddisfatta di quello che hai creato! Quando hai postato questa ricetta chi te l'avrebbe mai detto vero?!?! AUGURI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero grazie di cuore... certe parole fanno commuovere! Grazie, grazie, grazie :)

      Elimina
  2. ..a me piace curiosare il primo post di un blog, mi fa vedere quant'è "cresciuta" la padrona di casa :)
    Dici che le tue foto erano "pietose" ?! A me non pare proprio, anzi, queste le trovo molto carine. Che sei cresciuta da allora, si vede, ma eri già grande!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.