gnocchi di patate al sugo di pomodoro, tonno e pesto di rucola

16:42



Ieri mattina guardando nella dispensa mi accorgo di avere una scatoletta di tonno in solitaria ormai da parecchio tempo, allora decido di farla incontrare con un paio di pomodori che ormai erano da qualche giorno abbracciati nel mio frigo!

Ingredienti per 2 persone:
Per gli gnocchi
1 patata a pasta bianca di grandi dimensioni (oppure 2 medie)
farina tipo 0
sale

Per il condimento:
2 pomodori polposi
Tonno in scatola (o meglio ancora fresco)
1 cipolla rossa di Tropea
Rucola
Pinoli
Parmigiano
Peperoncino
Olio evo
Salsa di pomodoro


Portare ad ebollizione una pentola con dell'acqua salata e tuffarvi la patata sbucciata.
Quando cotta passarla nello schiacciapatate e successivamente aggiungerci la farina.
Impastare il tutto e se necessario aggiungere altra farina finché l'impasto non risulta più appiccicoso ma sodo.
A questo punto tirare la pasta a mano facendo dei "serpentelli", tagliare dei pezzettini di circa 1 cm e passarli sulla forchetta o sul rigagnocchi e appoggiarli su un canovaccio asciutto cospargendoli ancora di farina.

Una volta terminata la pasta, portare ad ebollizione una pentola con acqua salata (potete utilizzare la stessa dove avete cotto la patata) e tuffarvi i gnocchetti. Quando vengono a galla è ora di scolarli!

Preparare il sugo facendo soffreiggere la cipolla con dell'olio evo.
Tagliare i pomodori, privarli dei semi e aggiungerli al soffritto.
Aggiungere la salsa di pomoro e il tonno scolato.
Per ultimo unite il pesto di rucola (fatto mettendo del mortaio la rucola lavata ed asciugata, i pinoli, il sale e l'olio evo pestando il tutto fino a ridurlo in poltiglia), il peperoncino.

Ora unire il sugo agli gnocchi scolati e spolverare di parmigiano reggiano. Servire!

Potrebbe interessarti...

0 golosi

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.