Salva con le Tighe

7 comments




Molti di voi si chiederanno che roba è!
Allora vi spiego.
Io abito in provincia di Cremona e questo è un piatto tipico di Crema e del cremasco.
Il Salva è un formaggio tipico della zona (molto simile al quartirolo ma leggermente più sodo e salato, dal sapore un pò acidulo e prodotto esclusivamente con il latte vaccino intero) mentre le Tighe (termine dialettale) non sono altro che una varietà locale di peperoni verdi (simili a quelli nella foto!) conservati sott'aceto.
È in genere servito come accompagnamento a salumi e formaggi nell'antipasto.

Scusate per la qualità della foto... c'era troppa poca luce e mi sono dovuta mettere sul davanzale della finestra a fare la foto (per fortuna non mi ha vista nessuno....eh eh !!??).

Ingredienti per 3 persone:
250 gr di Salva
150 gr. di tighe
Olio evo
Pepe nero
Aceto bianco

Preparazione:
Pulire dai semi, lavare e tagliare a fettine i peperoni verdi (io ho usato una qualità di peperoni egiziani molto dolci...in effetti molto simmili per forma e gusto alle Tighe).
Versarli in un pentolino e coprirli d'acqua.
Aggiungere un bicchiere scarso di aceto bianco e farli sbollentare a fuco vivo per una decina di minuti.
Scolare i peperoni e lasciarli a raffreddare in un'insalatiera.
Tagliare il Salva a quadretti di circa 1 centimetro per lato e, una volta che i peperoni si sono raffreddati per bene, aggiungerlo alle Tighe.
L'ideale sarebbe di lasciare il tutto in frigorifero per 3 orette circa, o fino al momento di servire (ma anche dopo una mezz'oretta è ottimo!)
Condire con olio evo, sale e pepe nero in grani macinato al momento.

7 commenti:

  1. uhm che buono..anche se i peperoni egiziani non sono proprio le tighe...pero' sei stata bravissima..bacione roppi

    RispondiElimina
  2. complimenti per questo abbinamento e per averci fatto conoscere una ricetta della tradizione territoriale buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  3. L'abbinamento peperoni-formaggio è uno dei miei preferiti, annoto subito questa ricetta. Ciao

    RispondiElimina
  4. scusate per le foto?? ma se sono splendide! :-)
    e interessante la ricetta: quei peperoni noi li chiamiamo "cornetti"... sono buonissimi!

    RispondiElimina
  5. buono!! grazie, non conoscevo nè uno nè l'altro. Li cercherò sicuramente :P
    buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Interessante e complimenti per la preparazione!

    RispondiElimina
  7. Aggiungo una modifica alla ricetta.
    Mischiare un poco di aceto di conserva delle Tighe insieme a sale olio e pepe, in modo da poter amalgamare il tutto.
    Cospargere il salva con le Tighe con questa salsina e buon appetito!

    Un cremasco.

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.