paccheri con peperoni, alici, pomodori e filadelphia

09:15


Nata come ricetta svuota frigo ha ottenuto gradevoli commenti.
E non posso che esserne orgogliosa!


Ingredienti per 3:
paccheri
2 peperoni
10 pomodorini
1 cipollotto fresco
1 panetto di filadelphia
5 filetti di alici sott'olio
olio evo q.b.
latte q.b
farina q.b
burro q.b
pecorino q.b

Procedimento:
Frullare alla massima velocità i peperoni, i pomodori e il cipollotto, aggiungendo un filo d'olio per amalgamare gli ingredienti.
Mettere il composto in una casseruola, aggiungere un cucchiaino di dado vegetale (in genere me lo preparo 2 volte l'anno in casa), una gratuggiata di peperoncino, aggiungere le alici e cuocere a fuoco basso per una mezz'oretta.
Nel frattempo preparare una beasciamella con latte, burro, farina, pecorino e un pizzico di sale.
In una pentola cuocere i paccheri al dente e, una volta scolati, lasciarli raffreddare su uno strofinaccio asciutto.
Una volta pronto il sugo, aggiungere il panetto di philadelfia, farlo amalgamare bene e spegnere.
Riempire i paccheri con il sugo caldo.
Cospargere una teglia con uno strato leggero di besciamella, disporvi i paccheri (cercando di lasciari in piedi) e terminare con la besciamella rimanente.
Infornare a 180° per 15 minuti. Pappare!

Potrebbe interessarti...

6 golosi

  1. Primo commento a questa tua nuova vita.... sono contenta che non ti sei lasciata abbattere da questa situazione e vedo che sei riuscita ad affrontare serenamente un così difficile ostacolo.

    Continua così... sei speciale!

    PS: questo piatto è meraviglioso!

    RispondiElimina
  2. adoro le ricette svuota-frigo: stimolano la fantasia! bravissima!
    baci :)

    RispondiElimina
  3. buoniiiiii, mamma mia!!
    lo sai che mi piace un sacco il restyling del blog? ;)

    RispondiElimina
  4. Ti ho scoperta solo nel periodo in cui non c'eri. E sono contenta di vedere che hai ripreso in mano questa tua bella avventura virtuale. E con grande carattere.
    Ti mando un forte abbraccio, felice di poterti leggere "dal vivo".

    RispondiElimina
  5. sono passata da questa cucina quasi ogni giorno, e l'immagine era sempre quella del "libro che hai letto tutto d'un fiato"
    il tuo è un blog molto bello, ben curato, elegante direi in una sola parola :)
    (non ringraziarmi per il fatto di essere passata da qui ;P è tutto merito tuo)
    e questa pasta me la copio perchè deve essere veramente buona *
    baciuzzi
    Cla

    RispondiElimina
  6. Sembrano buonissimiii!! Li proverò anche se non amo molto le alici.

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.