mirtilli al Rum bianco

08:57


Ecco, questa è una di quelle ricettine semplici semplici da preparare anche quando fuori ci sono 40 gradi all'ombra... qui non serve accendere il gas, è tutto talmente semplice che quasi quasi mi sento ridicola a pubblicarla... vabbé ma qui siamo tutti curiosi nooo???

Questi mirtilli sono ottimi sul gelato alla crema o insieme a della panna montata...

Unica modifica apportata dalla ricetta originale è l'uso del rum al posto del kirsch (che non ho trovato al super ma nemmeno so cosa sia!?!? ops ops)

Ingredienti:
175 g di mirtilli
50 g di zucchero semolato
100 ml di rum bianco

Lavare i mirtilli ed eliminare quelli troppo maturi.
Bucarli con lo stuzzicadenti o con i rebbi di una forchetta e riporli in un barattolo asciutto.
Cospargere i mirtilli con lo zuccgero e versarvi sopra il rum.
Chiudere il barattolo e agitarlo alcune volte in modo che lo zucchero si amalgami bene con il liquore.
Riporre il barattolo in un posto fresco e al riparo dalla luce.
Agitare per 3 giorni o finché lo zucchero si sia sciolto completamente.
Lasciare riposare per almeno tre settimane prima di usarlo.
Si conserva chiuso da 6 a 12 mesi circa.

Questa ricettina partecipa a questa iniziativa qui

Potrebbe interessarti...

15 golosi

  1. Ohhh sì, sul gelato devono starci divinamente (anche se a me non piacciono, sigh)! Non vedo l'ora di prendere i miei scarponcini da trekking e di andarli a raccogliere nei boschi!!! Cat

    RispondiElimina
  2. mi sono presa una sbronza colossale una volta con una cosa come questa..sono talmente buoni che neanche te ne accorgi...ih ih ih

    RispondiElimina
  3. Bellissima la foto. Anch'io non stravedo per i mirtilli, anche perchè, purtroppo, non ho mai occasione di mangiarli appena colti dalla pianta, però, come direbbe la mia mamma, fanno tanto tanto bene alla vista (...) e quindi mi toccherà fare 'sto "sforzo"...

    RispondiElimina
  4. uhm

    decisamente per i miei gusti, ci sta meglio il rhum del kirsch... (acquavite di ciliegia), o al massimo del buon cognac...

    ma il rhum è ideale ^^

    sa di zuccherro di canna e lo trovo neutro: OTTIMA SCELTA!!!!

    RispondiElimina
  5. che bello il tuo blog, lo vengo a conoscere solo ora. E questi mirtilli così conservati sono facilissimi da fare e molto versatili da usare SLURP :-P

    Francesca

    RispondiElimina
  6. scherzi? pubblica pubblica, che di ricette così ne ho bisogno :-D adoro le conserve!

    RispondiElimina
  7. quanto vorrei avere a portata di mano dei bei mirtilli freschi.....che bella la tua iniziativa, proprio stamattina ho datoil via a quella strana pozione che e' il nocino! Ma si vedra solo tra mesi com'e' andata....se pero' faccio qualche conserva partecipo di sicuro alla tua raccolta!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie... mi fa piacere che apprezziate le mie ricettucole... io amo tutto quello che si può conservare, mi da una soddisfazione estrema prepararli!
    :-)

    RispondiElimina
  9. bellissimi e la foto è veramente molto bella. complimenti! ;)

    RispondiElimina
  10. Buonissimi, mirtilli al rum!una favola! Il tuo blog mi piace da morire, è bellissimo, e ho rpeparato una marmellatina che se buona pubblico per partecipare alla tua iniziativa! :) BAci, buon weekend!

    RispondiElimina
  11. le tue foto sono bellissime! sono senza parole...

    RispondiElimina
  12. Ohi ohi quanti complimenti mi state facendo?
    :-)

    Grazie a voi per essere passati di qui!

    RispondiElimina
  13. Wow che meraviglia! Ne manferei a cucchiaiate!! Elga

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.