Base per torta salata veloce

13:18


Dopo aver letto questa ricetta "risparmia tempo" sul blog di Adrenalina, mi sono incuriosita al punto che ho dovuto provarla... caspita è davvero straveloce, divertente e come dice Marzia "scaricanervi"... la pasta è liscia, compatta e facile da stendere.
Riporto le dosi pari pari dalla ricetta originale.

Ingredienti:
250g di Farina OO
un cucchiaino di sale
un cucchiaino di lievito per torte salate istantaneo
100g di acqua calda
100g di olio di semi

Mettere gli ingredienti nell'ordine in una ciotola a chiusura ermetica e sbattere energicamente per circa 2/3 minuti, aprite la ciotola e la pasta è pronta!!

A questo punto stenderla su un piano leggermente infarinato e lavorarla con il mattarello fino a stenderla dello spessore desiderato.
Io poi l'ho farcita con ricotta, peperoni precedentemente spellati e saltati in padella, insieme a delle patate, e pancetta croccante. Ho infornato a 180° e l'ho lasciata cuocere fino a che la pasta risultasse dorata. Provare per credere!

Con la quantità di impasto sopra indicata mi sono uscite due torte salate . Una grande e una più piccola (messa nello stampo da plum cake!).

Potrebbe interessarti...

12 golosi

  1. Evvai sono felice che l'hai provata!! Anche io quando l'ho scoperta era incredula!! Invece è una meraviglia in pochissimo tempo!!
    Bacioni :*

    RispondiElimina
  2. Io questa me l'ero persa...però non sono una grande amante dell'olio di semi (diciamo proprio che odio tutto ciò che non è Extra Vergine d'Oliva)...se sostituissi con olio normale?? Viente troppo pesante?

    RispondiElimina
  3. No la devo provare anche io...magari dopo una giornata lunga e pesante di lavoro :D
    Un bacio
    fra

    RispondiElimina
  4. Adrenalina: Grazie a te per avermela fatta scoprire... quando sono di corsa è l'ideale! :-) Besos!

    Virginia: Secondo me l'olio EVO è forse troppo pesante (almeno per me!)potresti provare mettendone meno... :-)

    Fra: si si, scarica i nervi! :-D

    RispondiElimina
  5. Proverò, proverò...già ne faccio una con metà olio evo e metà (circa) vino...potrei fare un mix dlle due...grazie.

    RispondiElimina
  6. Avevo già letto questa ricetta per la base della pasta delle torte salate e prometto di sperimentarla presto perchè è davvero interessante! complimenti a te e ad Adrenalina.

    RispondiElimina
  7. Molto interessante! io ho provato e postato da poco la pasta da quiche di Felder e l'ho trovata davvero valida, ma mi piacerebbe sperimentare anche questa! Grazie! Buona serata

    RispondiElimina
  8. Sperimentata!
    Pubblico ora cosa ho combinato.
    Grazie
    ciao.

    RispondiElimina
  9. Grazie michela... corro a vedere! :-)

    RispondiElimina
  10. anche io ormai la uso sempre !!questa ricetta di marzia è spettacolare!! bellissimo il tuo blog...è così solare!! ebellissimi i tuoi piatti e le tue scatole:D

    RispondiElimina
  11. mi dispiace non riesco a registrarmi

    RispondiElimina
  12. DELIZIA DI IMPASTO!!!
    SALUTARE, LEGGERISSIMA!!
    HA FATTO UN SUCCESSONE!! CONDIVIDO IL TUO LINK NEL MIO BLOG!!
    molto carino!! complimenti! :)

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.