Zuppetta tiepida di pomodori e peperoni

13:09

E chi l'ha detto che in estate non si mangiano zuppe?
A noi piace un sacco... sono nutrienti, coloratissime e sazianti... insomma ti fanno sentire bene! Per questa zuppetta tiepida ho tratto ispirazione da una ricetta pubblicata tempo fa su Sale e Pepe... se avete altre zuppette da suggerire io vi ascolterò!! :-)



Ingredienti:
400 g di pomodori
2 peperoni rossi o gialli
1 cipolla
1 fetta di pane
olio
sale
pepe
tabasco
basilico
ricotta di pecora

Scottare i pomodori in acqua bollente, sbucciarli ed eliminarne i semini.Affettare la cipolla finemente e soffriggerla in un cucchiaio di olio evo.
Unirvi i pomodori tagliuzzati, il pane (solola mollica), sale, pepe, basilico e acqua calda q.b.
A parte, tagliare i peperoni, eliminarvi i semi e soffriggerli con dell'olio evo, salare e cuocere finchè sono teneri. A fine cottura aggiungere qualche goccia di tabasco.
Qaundo sia i pomodori che i peperoni sono pronti, frullarli con il frullatore ad immersione e lasciare intiepidire.
Servire con della ricotta di pecora lavorata con pepe e dei crostini di pane.

Potrebbe interessarti...

36 golosi

  1. lo dico anche io, chi l'ha detto? Mi piace tantissimo, fatta con alimenti di qualità poi, credo possa sprigionare sapori e profumi sorprendenti!!!! bravissima!

    RispondiElimina
  2. mmh... che buona!!! La proverò senz'altro! Silvia

    RispondiElimina
  3. Una delizia, un concentrato d'estate gustosa. Presentata cosi' penso avresti potuto propormi qualsiasi zuppa. Brava!

    RispondiElimina
  4. Anche io concordo a pieno!! tant'è che ne ho pubblicata una ieri sul mio blog, verde verde verde!
    il rosso mi manca all'appello, la provo!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Certo che si mangiano!
    Ce ne sono alcune tiepide o addirittura fredde (vedi la Vichyssoise) che sono una poesia... bellissima anche questa, brava.
    Baci,
    m.

    RispondiElimina
  6. una perfetta zuppa estiva, come resistere e non replicarla subito?

    RispondiElimina
  7. meraviglia delle meraviglie!
    incantata dalla presentazione e, ovvio, dal piatto!
    ciao
    babs

    RispondiElimina
  8. buonissime... anche quelle fredde. Questa deve essere davvero deliziosa oltre che bella.
    Buona giornata. Lisa

    RispondiElimina
  9. Hai proprio ragione, le zuppe (tiepide) sono una libidine anche in estate. Bello la tua ciotolina!

    RispondiElimina
  10. Favolosa! Concordo con le zuppette anche in estate: solo in questo periodo pomodori e altre verdure danno il meglio del sapore, grazie, copiata!

    RispondiElimina
  11. Buonissima. La faccio spesso anch'io d'estate. Se invece della ricotta ci aggiungi un bel pezzo di astice o altro crostaceo, ottieni uno degli antipasti più quotati di Ernst Knam.

    RispondiElimina
  12. Ma che bella idea sfiziosa e con il caldo è perfetta perchè ti sazia e non è troppo pesante ... questa te la copio subito :)

    RispondiElimina
  13. Che buona questa zuppetta! Io che adoro i peperoni potrei mangiarne a quintali! Me la segno già!

    P.S. Anche la proposta di Virginia con l'astice non è niente male!!

    RispondiElimina
  14. io adoro le zuppe e i passati, ma in effetti ne preparo in gran quantità in inverno! ma questa....sembra delliziosa

    RispondiElimina
  15. Mmmm ça semble délicieux! belles photos... et une recette simple à faire goûter à toute la famille!

    RispondiElimina
  16. profumata, saporita e con i colori dell'estate!!
    buonissima

    RispondiElimina
  17. Juls: Anche la tua ricettina non è niente male... grazie... la tengo in archivio! :-)

    Mariu: sai che non l'ho mai mangiata? Prò con tutte quelle cipolle e porri deve essere strepitosa... che dici? Mi sa che la farò al piu presto! :-) Grazie

    Virgi e Konstantina: capperi.. c'avete ragione voi due! E come ho fatto a non pensarci? È un abbinamento strepitoso! Grazieeeee

    RispondiElimina
  18. Concordo io trovo che le zuppe sia ottime tutto l'anno basta utilizzare la verdura di stagione...e questa con pomodori e peperoni sembra davvero molto gustosa
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  19. Che effettone cromatico!!
    Ti seguo da un po' e il tuo blog mi piace un sacco. Così ho pensato di darti un premio che mi è stato passato! Passa a ritirarlo quando vuoi!
    (ros)marina

    RispondiElimina
  20. hai ragione.. proprio una bella idea per chi adora le zuppe :)

    ciao
    vale

    RispondiElimina
  21. Ecco, un'ottima idea in cui useremo i peperoni comprati, freschi, freschi, oggi!
    Nel frattempo ti mettiamo, per la tua raccolta il link

    http://saporidivini.blogspot.com/2009/06/tasting-green-side-asparagus-mascarpone.html

    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  22. non le faccio spesso le zuppe fredde... la devo proprio provare!! :)

    RispondiElimina
  23. per uno come me che adora il gazpacho, questa ricetta mi coglie sul vivo :-D

    grazie e complimenti per il bellissimo scatto!

    RispondiElimina
  24. ricetta da provare e riprovare e foto bellissima! complimenti, come sempre!

    RispondiElimina
  25. Tiepida!!! in questi giorni ci sta proprio a pennello!!! bella!!! ciao!!

    RispondiElimina
  26. Ottima ricetta,gustosa e scacciacaldo!

    RispondiElimina
  27. Che poi, con tutte le verdure che ci sono in questa stagione, se non si fanno zuppette adesso... calde, tiepide, fredde, colorate, profumate... e questa me la segno, amo i peperoni :)

    RispondiElimina
  28. Infatti, ma chi l'ha detto??quasi quasi le preferisco le zuppette fredde a quelle calde!!
    Questa mi sembra buonissima!!

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia ... una zuppetta che si può mangaire tiepiedina o adddirittura fredda e dai profumi molto invitanti! Da provare!!!

    PS: Io, sempre curiosa, ho cliccato su qualcuno dei link della raccolta qui a fianco e volevo avvisarti che molti non funzionano :((

    Un bacio
    Buon Week-End :)

    RispondiElimina
  30. "mangaire tiepiedina"

    oh mamma!
    oggi sono dislessica con la tastiera :)))

    RispondiElimina
  31. qui sul tuo blog per ora è un trionfo di cosine buone golose ma anche...verdurose! ci dai proprio l'ispirazione che ci serve per mangiare più verdure che con questo caldo fa un gran bene! Questa zuppetta è FA-VO-LO-SA! sarà che il rosso è il mio colore preferito ma appena l'ho vista mi è subito venuta voglia di assaggiarla!

    RispondiElimina
  32. che bontà! mi ricorda molto il salmorejo, una zuppa fredda che si mangia in andalucia.. molto agliata, segue pressapoco la tua preparazione e viene decorata con cubetti di uovo sodo e prosciutto.. una delizia!

    RispondiElimina
  33. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  34. Ciao, questa ricetta mi piace molto e la provero'! Anche io amo molto le zuppe, invernali ma anche estive. Ne ho postata una sul mio blog qualche giorno fa, di zucchine e foglie di ravanello... Arrivederci alla prossima zuppa, allora!! E: complimenti per il bel blog!

    RispondiElimina
  35. ciao! l'ho provata, buonissima! L'ho anche messa sul blog. Kostantina mi ha chiesto di usarla per partecipare alla sua raccolta, ma dato che la ricetta è tua mi sembrava giusto inoltrare l'invito a te, eccoti il link: http://www.exeigousto.net/2009/06/12/red-hot-chili-peppers/

    ciaoooo! Silvia

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.