torta autunnale di patate e zucca in padella

10:20

Non sono ancora riuscita a capire se la zucca mi piace o meno! Mi piace il suo colore, mi piace la sua consistenza, la forma e anche il gusto ma la trovo un po' troppo dolce, e non riuscirei a mangiarla [esagerando] più di una volta a settimana ecco, e di certo non due giorni di fila. :]
È ottima nelle minestre, nelle creme e nei tortelli, ma trovo che debba sempre essere abbinata a qualcosa di salato, saporito e croccante o sbaglio? Buona anche la marmellata, la mostarda e come complemento nei dolci [che però non ho mai provato] ma ecco, personalmente credo che la zucca vada presa a piccole dosi per evitare di stancare il palato [almeno il mio!] Voi che ne pensate? Ne andate matti?


E già che siamo in tema, avete qualche ricetta da consigliarmi di dolci tipo cake da colazione con la zucca dove però non sia l'ingrediente principale? Magari potrei ricredermi su quanto detto sopra... chi lo sa! :]


Ingredienti:
800 g di patate a pasta gialla
500 g di zucca
1/2 etto di pancetta tagliata sottile
50 g di burro
1 piccola cipolla rossa
prezzemolo, timo, origano, rosmarino
sale, pepe

Lavare le patate sotto acqua corrente, spazzolandole bene. Lessarle al vapore e, pochi minuti prima [o a metà cottura, a secondo dei gusti e tempi] del termine della cottura metterle in acqua fredda.
Lessare la zucca, lasciarla intiepidire e passarla con lo schiacciapatate.
In una terrina riporre la purea di zucca, le erbe aromatiche tritate, il sale e il pepe. Grattugiare le patate e aggiungerle al composto. Mescolare delicatamente fino a che gli ingredienti non siano ben amalgamati fra loro.
In una padella larga sciogliere metà del burro e farci rosolare la cipolla tagliata sottile [volendo si potrebbe menttere anche dell'aglio se piace] insieme con la pancetta tritata grossolanamente. Unire anche questi elementi al composto e mescolare di nuovo delicatamente.
Riprendere la stessa padella usata per il soffritto, sciogliere il restante burro e versarci il composto appiattendolo con una spatola per coprire tutti i buchi. Cuocere per 5 minuti, poi con l'aiuto di un coperchio grande ribaltare la torta, riporla di nuovo in padella e cuocere altri 5 minuti o finché anche questo lato non risulta dorato. Servire.

Potrebbe interessarti...

26 golosi

  1. che belle le zucche, e queste preparazioni autunnali che a me piacciono tanto!
    io sono una zuccomane, a dir la verità, la mangerei in tutte le salse, e a ottobre-novebre, anche tutti i giorni!
    magari "tagliandola" con altri ingredienti...
    grazie!

    RispondiElimina
  2. A me la zucca piace tantissimo, soprattutto cotta in forno al naturale e poi mangiata con il pane! Apprezzo molto la tua ricetta, la rifrò al più presto!

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo questa torta!!!
    Ioa doro la zucca e..oggi ho postato un risottino tutto mio;)
    Complimenti per il blog, se non ti spiace ti linko tra i favourites!
    bacione

    RispondiElimina
  4. Personalmente la zucca la preferisco nelle preparazioni salate... quindi questa tua torta capita a proposito, davvero ben riuscita!

    RispondiElimina
  5. io sfortunatamente impazzisco per questa cucurbitacea...la potrei mangiare tutti i giorni semplicemente arrostita in forno! Anzi spesso la compro ripromettendomi di provare una delle bellissime preparazioni viste in rete ma alla fine la faccio fuori come al solito troppo in fretta! però promesso questa torta provo a farla è troppo bella per lasciarsela sfuggire
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  6. NOn conosco ricette che prevedono la zucca nei dolci (ma ce ne saranno a centinaia). Io la mangio sempre in versione salata e la tua torta mi ha fatto venire una gran fame, perché l'adoro. Mi hai messo una gran curiosità, così andrò a cercare delle belle torte che prevedono la zucca... tanto per cambiare!

    RispondiElimina
  7. Purtroppo anche a me, la zucca piace.
    Cotta al forno, meglio di tutto.
    Oppure in vellutata.
    Un giorno ci provero' a fare un dolce.. chissa'!
    Intanto, mi segno la tua ricetta.

    RispondiElimina
  8. Che idea geniale!!! amo l'accostamento zucca e patate..
    complimenti

    vale

    RispondiElimina
  9. io sono una drogata di zucca....:-P

    RispondiElimina
  10. io amo alla follia la zucca!!!

    questa la provo sabato, sembra ottima.

    Nel mio blog propro un cake per la colazione ti assicuro che si sente pochissimo!

    ciao
    Lisa

    RispondiElimina
  11. Adoro la zucca, ma a piccole dosi ed accompagnata ad altro, a meno che non sia al forno fina fina che allora ne mangerei un teglione intero solo io!
    una volta per Halloween feci dei dolcetti alla zucca, buoni, ma non eccezionali...

    Quello che mi esalta della zucca è il suo odore fresco e fruttato quando al taglio, splendido!
    baci

    RispondiElimina
  12. ma sai che io ho gli stessi identici dubbi???appena la vedo nei banchi del mercato mi sembra di aver trovato un tesoro, ma dopo 2-3 ricette(bè c'è pure da smaltirla!)mi stufa il suo sapore troppo dolce e quindi vai di formaggi saporiti e peperoncino!mai provata con le patate...che sia la soluzione giusta per attenuare la sua estrema dolcezza??Baci!

    RispondiElimina
  13. A me piace molto, ma più di tutto associata a qualcosa di sapido: parmigiano a gogo, per dirtene una! Nature non la disdegno al forno, o al vapore, con sale, pepe e un filo di buon olio. Poi credo che molto dipenda anche dalla varietà della zucca, dalla sua consistenza anche: ultimamente me ne sono capitate di molto filamentose, quelle proprio non mi piacciono granchè...
    Questa ricetta è molto golosa, mi intriga parecchio!

    RispondiElimina
  14. Noi la adoriamo! come condimento di primi piatti, per minestre, torte sallate..o semplicemente così...con il formaggio!
    ecco, su una cosa ti diamoi ragione: necessita di essere insaporita con un sapore diverso e forte!
    Ottimo questo tortino! lo proveremo di certo, perchè ci sembra semplice ma originale! e poi è davvero molto bello!
    un abcione

    RispondiElimina
  15. Bella questa!!! Io la penso come te comunque...forse ancora non ho capito se mi piace oppure no,,,quindi ogni tanto la mangio perchè non si sa mai..magari mi decido!! :D Di solito la preparo salata e non la uso come ingrediente predominante... giusto per stare dalla parte del sicuro... :D
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  16. a me invece la zucca piace da morire!sono una divoratrice di tortelli e affini!questa ricetta mi piace molto...
    io la uso anche per i dolci,ho appena fatto un rotolo con crema di zucca,nutella e amaretti!!
    da leccarsi i baffi!!
    ciao
    dauly

    RispondiElimina
  17. torta in padella...che bella idea! Mooolto golosa!

    RispondiElimina
  18. io la penso come te, esattamente: qui al nord é pienissimo di zucche. La mia preferita é l´hokkaido, ma veramente a piccole dosi: la zuppa cremosa con zucca, giusto due patate, brodo vegetale e un tocco di zenzero, poi crostini all´aglio, un filo d´olio e pepe. Quella sí. Proprio ieri ho provato una cosa di quelle agrodolci per cui i tedeschi impazziscono: zucca a pezzettini, cipolla o scalogno metá del peso della zucca, zenzero, aglio, qualcuno degli ultimi pomodori, zucchero, sale, aceto: mescolare bene il tutto e cuocere per un 40 minuti, fin che si spappola. Beh, tiepidino con del pecorino stagionato...é la morte sua! (per i "carnivori", chiaramente, accompagna la carne lessata o alla griglia...
    Ma anche gli gnocchi di zucca: zucca al vapore, passata allo schiacciapatate, farina bianca e chi vuole poca ricotta e un uovo (ma anche no), sale ed un pizzico di noce moscata o cannella. Cotti in acqua bollente come gnocchi di patate e mangiati con parmigiano e burro fuso e salvia...
    buon appetito!!!
    E naturalmente grazie per la ricetta, che domani provo a farla!!!
    claudia

    RispondiElimina
  19. Vedo che la maggioranza ama la zucca... sapete che credo di non averla mai mangiata al forno??? Va tagliata sottile?

    Saretta: mmm sembra davvero buono il tuo risottino con passito e rosmarino! :]

    Fra: insomma sei una divoratrice di zucche... ah ah ah :]

    Lisa: zucca e semi di papavero?? Mi sembra ottimo... ricetta segnata! :]

    Juls / Nicole: iniziavo a sentirmi un pesce fur d'acqua! E invece ci siete voi a farmi compagnia! ...anche a me piace il profumo fresco della zucca! :]

    Arietta: Si si, con i formaggi stagionati o con lo zola ce la vedo alla grandissima!

    Manu e Silvia: se lo provate fatemi sapere! :]

    Arianna: Esattamente come me.... mangiarla da sola potrebbe essere un rischio, troppo dolciastra! :]

    Dauly: Zucca con nutella e amaretti? Che abbinamento curioso :]

    Claudia: Ecco, io i nomi delle varietà di zucche non le conosco! Per me la zucca è "zucca" ecco! E calcolando che sono della provincia di Cr dove di zucche ce ne sono parecchie, beh, mi sento un po ignorante! :]
    Zucca e zenzero dici? E sai che agli gnocchi non ci avevo pensato? Cioè, li ho mangiati ma non avevo pensato a prepararli! Grazie mille per le ricettine me le segno e magari le provo anche! Grazie

    RispondiElimina
  20. ma che bella! pensa che conosco (e adoro) una torta irlandese cotta in padella (è una torta dolce però, non salata come la tua) a base di patate e ripiena di mele! la tua versione con la zucca mi ispira tantissimo, voglio provarla assolutamente, forse in versione dolce! :-))))

    RispondiElimina
  21. incredibile!!! Ieri ho raccontanto ad A., l´uomo che ha incredibilmente deciso di vivere con me (e pure prolificare!), della tua ricetta con la zucca. Lui non aveva mai mangiato una zucca , e neppure io, fino a quando non ci siamo trasferiti qui. Beh, é in ferie, e stamattina si é messo a chiedermi come e cosa...ok, il suo italiano non é ancora al 100%, quindi ha involontariamente apportato delle modifiche...ehm...due (2!) cipolle sono finite tritate dentro all´impasto, pancetta niente e erbette pure niente, solo sale e pepe e noce moscata. Peró un uovo (?). Poi ha fatto delle frittelle e le ha passate in padella antiaderente con poco olio d´oliva. Crosticina bella croccante..mmmm...tipo una nuova versione dei rösti. Fantastiche (lui non cucina MAI)!!!
    grazie ancora!claudia
    PS: sí, per noi la zucca é ancora troppo dolce, quindi io la abbino sempre a qualcosa di forte, tipo crostini all´aglio, pepe, peperoncino, zenzero, spezie...
    PS2: hokkaido é l´unico nome di zucca che ricordo, é quella piccola e arancione forte, di cui si mangia anche la buccia. Pigra come sono, l´ho scelta perché cosí si lavora di meno...

    RispondiElimina
  22. Una torta con i fiocchi, un bellissimo accostamento di sapori, brava, dà voglia di provare ;-)

    RispondiElimina
  23. La zucca è la nostra compagna per tutto l'inverno (a dire il vero anche per il resto dell'anno), e questa tua proposta è davvero troppo sfiziosa.
    Vediamo se riesco a proporla al cucciolo.
    Grazie dell'idea
    Alberto

    RispondiElimina
  24. Io ne vado matta, si!!
    In tutte le salse e pure tutti i giorni!!
    Bellissima questa ricetta, tutto bello cicciotto questo tortino della foto mette una fame inaudita!!
    Un bacione,
    m.

    RispondiElimina
  25. un consiglio da "appassionata di zucca":
    non lessate la zucca in acqua ma, piuttosto, passatela a pezzi in forno
    in questo modo il calore "secco" del forno favorirà l'evaporazione dell'umidità della zucca che, di solito, porta ad avere una consistenza eccessivamente acquosa ai nostri piatti....

    RispondiElimina
  26. Zucca e patate, per me, si sposano che è una meraviglia quindi... questa torta dev'essere davvero deliziosa! :)

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.