caserecce con cuori di carciofi, crescenza e salame piccante

13:15

Era qualche giorno che non mangiavo pasta e domenica mattina mi sono svegliata con la voglia di preparare un piatto diverso, saporito e senza pomodoro [anche perché la conserva preparata in estate sta già terminando... e siamo solo a febbraio...uff]... poi mi sono venute in mente le pizze che solitamente ordiniamo in pizzeria: per me margherita con caprino / per lui carciofi, salame piccante e caprino... abitudinari! :) Ecco, solo che mica l'avevo in casa il caprino... così l'ho sostituito con della crescenza fresca... beh, ci stava alla grandissima! :)

caserecce carciofi, crescenza e salame piccante

Ingredienti per 2:
4 cuori di carciofo
140 g di pasta tipo Caserecce
1 spicchio di aglio [rigorosamente in camicia per me!]
30 g di salame piccante calabrese
1 crescenzina piccola
sale / pepe q.b.
succo di limone
olio evo q.b.

Eliminare la parte esterna dura dei carciofi, tagliarli e immergerli subito in acqua fredda acidulata per evitare che si ossidano. Versare 1 cucchiaio di olio in una padella antiaderente, far rosolare l'aglio e aggiungere i carciofi scolati; far insaporire, bagnare con dell'acqua bollente salata e cuocere finché non sono teneri teneri [circa 20 minuti].
A parte lessare la pasta.
Una volta che i carciofi sono cotti, eliminare l'aglio, unire la pasta ben scolata e fuori dal fuoco aggiungere il salame piccante spezzettato grossolanamente e la crescenza, mescolare velocemente e servire. Eventualmente terminare con una bella gratuggiata di pepe nero.

Potrebbe interessarti...

15 golosi

  1. cavoli mi piacciono tutti quanti gli ingredienti... buonissime
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  2. O mamma mia che pasta stra strepitosa... non alzerei mi la faccia dal piatto se le avessi qui.. bacio

    RispondiElimina
  3. Che buoni gli ingredienti che hai utilizzato per cucinare queste caserecce...complimenti...un piatto buonissimo...a presto Luciana

    RispondiElimina
  4. Buonissimo questo piatto! ricco e gustoso, ma leggero!! da provare!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Claudia, grazie per il dolcisimo messaggio (tu sai dove e perché)
    La ricetta mi ispira, inutile negare... Ci sono anche gli ingredienti giusti, mi sa che domani scatta un'assaggio.
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. I primi carciofi belli si iniziano a vedere in giro e già mi fanno una voglia, credo che questo piatto sarà la mia prima carciofata del 2010, anche perchè l'abbinamento, immaginandolo in bocca, mi sembra straordinario. Bravissima!

    RispondiElimina
  7. Bel modo di gustare una pasta quando manca da quelche giorno nel menù!! Sai che secondo me anche il caprino ci starebbe benissimo?? ciao e grazie del passaggio da noi! fico&uva

    RispondiElimina
  8. questa cosa di copiare gli ingredienti delle pizze la faccio anch'io!!! che goduria questa pasta!

    RispondiElimina
  9. il salamino... i carciofini.. che gustosa idea!
    ;-)
    e il piatto... bellissimo!

    RispondiElimina
  10. Oh...che buooono!!!! Mi piaciono un sacco tutti gli ingredienti che hai usato! Complimenti!! Un saluto da Trieste. Sil

    RispondiElimina
  11. un ottimo condimento sia per pasta che per pizza...che bontà! Mi ha conquistato solo a leggerlo e vederlo!

    RispondiElimina
  12. cavoli...mi ispira....peccato che odio i carciofi dovrò trovare un'alternativa...pensavo ai pomodori secchi sott'olio....

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.