crema di spinaci, erbette e latte di cocco

17:00

Penso che quello scatolino di latte di cocco fosse nella dispensa da settembre o giù di lì…. ogni volta che aprivo l'anta me lo trovavo lì, mi fissava e mi chiedeva: perché mi hai preso se non mi usi? Hai intenzione di farmi arrivare alla scadenza e poi svuotarmi nel lavandino? E io non avevo la più pallida idea di che cosa farci.. ecco, questo è un chiaro esempio di ciò che dicevo qualche post fa sulla spesa e di come tornare a casa dal supermercato con qualcosa che non sai come e se mai userai!
Ma alla fine ce l'ho fatta eh!
In questo periodo mi capita spesso di mangiare passati di verdura e a volte pure a pranzo ma in genere non preparo niente di ricercato ma cerco semplicemente di abbinare verdure per colore oppure se aprendo il frigo trovo delle verdure che urlano pietà ci metto una patata e via! Ma stavolta ho voluto provare a fare un abbinamento sì per colore, ma con un tocco di esotico… beh, a me è piaciuta un sacco! :)

crema di spinaci e latte di cocco

Anche qui ho fatto tutto ad occhio eh, quindi anche le dosi sono un po' a casaccio.
Allora lavare gli spinaci e le erbette e farle scottare in una pentola con acqua salata per circa 10 minuti. Nel frattempo tritare a rondelle un quarto di porro e farlo rosolare in un padellino insieme con una noce di burro e aggiungerci la verdura scolata [non eliminare l'acqua di cottura]; far insaporire per 5 minuti a fiamma vivace. Riporre tutto in un recipiente a bordi alti insieme con un mestolo di acqua di cottura [oppure valutate voi la consistenza desiderata] delle erbette/spinaci e frullare con il frullatore ad immersione, ora aggiungere il latte di cocco [quanto? per quattro persone usare l'intera confezione, altrimenti dimezzare], assaggiare e aggiustare di sale e pepe. Io ho poi decorato la crema con un ravanello a testa! :)

Potrebbe interessarti...

11 golosi

  1. Apprezzo molto gli spinaci con il latte di cocco. abbinamento riuscitissimo!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. il colore è splendo e l'abbinamento col latte di cocco è un invito!

    RispondiElimina
  4. Adoro il latte di cocco nelle zuppe! bella zuppetta....bel verde, l'insieme dei colori della foto poi mette allegria!:)
    ottimo!

    RispondiElimina
  5. L'altra settimana ho fatto anche io una zuppa con cavolfiore e latte di cocco. proverò pure la tua. Ciao

    RispondiElimina
  6. Ecco, io ti amo.
    Perchè il punto non è solo essere una strafiga a far le foto oppure avere la dispensa più rifornita di piatti, posatine, ecc. Il punto è saper congiungere le due cose insieme.
    Se non si ha la capacità di allestire un set come si deve, uno può anche avere tutta la tecnica di questo mondo o tutte le posate di questo mondo che non va da nessuna parte.
    Fine della dichiarazione d'amore.

    RispondiElimina
  7. che abbinamento strano non ho mai provato il latte di cocco con le verdure... mi piace molto ma mi piace anche i colori che hai usato per vare la composizione! brava! ciao Ely

    RispondiElimina
  8. A parte la ricetta.... quanto mi piace questa foto!
    Accipicchia!
    E' un tripudio!

    nasinasicolorati

    RispondiElimina
  9. concordo con gli altri commenti:ottimo abbinamenti, buongusto, splendida foto, che aggiungere se non... complimenti!

    RispondiElimina
  10. Sembra buona...non ho mai assaggiato il latte di cocco...proverò...a presto

    RispondiElimina
  11. The composition is perfect. Beautiful, I love the radishes!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.