misticanza con melagrana, arancia e ravanelli

11:14

Guardando in frigo mi sono accorta di avere due melagrane, dei ravanelli [che non ricordo perché ho comprato] e tante arance… sì perché ogni volta che vado a fare la spesa mi chiedo se in casa ho o meno le arance [in effetti ne mangio tutti i giorni eh] e alla fine, immancabilmente, mi ritrovo una quantità enorme di vitamina C dentro e fuori il frigo ecco! :) Specifico che io non faccio mai la lista della spesa [se non in casi estremi tipo cene con amici ecc...] perché non ho mai le idee chiare di ciò che mi occorre e mi lascio un po' ispirare da ciò che trovo sugli scaffali [con il rischio di comprare mille cavolatine e magari non quello che realmente occorre eh, però mi diverto assai! eh eh].. non so se anche ad alcuni di voi succede la stessa cosa oppure sono un caso da studiare! :)

insalata melagrana, arancia_low

Tornando all'insalata:
Questa è una ricetta ultravelocissima, supercolorata e rinfrescante [anche se questo non è il periodo migliore per mangiare qualcosa di rinfrescante… ma spesso mi capita che dopo un passato di verdura bello caldo mi venga voglia di qualcosa di rinfrescante ecco…].

Sgranare la melagrana [su, su alla fine non è poi così un lavoraccio!], pelare al vivo un'arancia, affettare sottilmente qualche ravanello [tenete le foglie, vi potranno servire per una crema di verdure] e mescolate tutto insieme a della misticanza mista (rucola, lattuga, spinacino, valeriana ecc…), lavata e asciuga delicatamente. Completare con scaglie di parmigiano e qualche filo di erba cipollina.
Condire con olió extravergine, sale, pepe e limone o aceto di mele. Fatto!

Potrebbe interessarti...

20 golosi

  1. buona adoro queste insalate belle colorate!
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  2. Mi succede puntualmente, magari torno a casa con il doppione di dieci cose e niente di ciò che realmente mi mancava!! Ultimamente però mi sto sforzando a fare la lista e devo dire che è decisamente meglio per molti aspetti, dalla linea al portafoglio!!
    Ci perde un pò la fantasia in cucina, con la lista è tutto programmato, invece così si cucina con quel che c'è e saltano fuori piatti belli e colorati come il tuo!!
    a presto

    RispondiElimina
  3. che colori! w le liste della spesa!

    RispondiElimina
  4. bella, invitante!!complimenti
    bel blog passa a leegermi se ti va
    grazie

    Paolo

    RispondiElimina
  5. Spettacolare quest'insalata...
    che gola... baci a presto

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto questa insalata...un concentrato di vitamine!!!

    RispondiElimina
  7. stuzzicante questa insaltina! dal dolce al piccantino del ravanello...brava!:)

    RispondiElimina
  8. Succede più o meno così anche a me, solo che io faccio anche la lista che puntualmente dimentico a casa! :-)) IL vero problema che il frigo poi si chiude a malapena e la cosa peggiore che se trovo una ricetta carina da fare, scopro che ... mi manca UNA cosa più o meno fondamentale..
    Baci

    RispondiElimina
  9. che bei colori, mette un sacco allegria!
    (io faccio la spesa un po' e un po': ho una lista, ma mi faccio molto ispirare da ciò che trovo in giro o dalla disponibilità del mio gas)

    RispondiElimina
  10. Presente all'appello ;) a me succede spesso con le cavolacee e devo inventarmi modo più o meno gustosi per riciclarle!
    Buonissima questa insalata, mi piace molto il contrasto del piccante dei ravanelli con l'acidulo del melograno e la dolcezza delle arance! Fantasico ;D
    Un bacione e buon inizio settimana
    fra

    RispondiElimina
  11. Deve avere un sapore davvero interessante ed è pure bella colorata.

    RispondiElimina
  12. Adoro la melagrana nelle insalatate!
    complimenti!

    RispondiElimina
  13. segnalata con piacere e gusto sul miop blog: http://lortodimichelle.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. Gustosa e stupenda! :) come la foto!

    RispondiElimina
  15. stupenda foto
    ma nache la ricetta.
    piatto ikea?
    ;-)

    RispondiElimina
  16. O be.... vogliamo parlare di soggetti da studiare?
    IO IO IO.... diranno le tue care lettrici!
    Perchè credo che il cibo sia arte e che gli artisti siano TUTTI un po folli!
    nasinasipazzerelli

    RispondiElimina
  17. Milla: si si anche io sono così... dovrò impegnarmi a fare la lista... ma mi capitava spessissimo di farla, non seguirla e dimenticarmi delle cose scritte... :) Sono un caso disperato io ... !!! :)

    Paolo: grazie mille! L'ultima tua ricetta polentosa mi attira assai :)

    Sofy: sissì... un ottimo mix di sapori :)

    Rossa: sai che quella cosa capita spesso anche a me? Sarà per il fatto che difficilmente preparo lo stesso piatto e mi lascio ispirare da ciò che mi passa per la testa o che leggo in giro :)

    lise: ecco, tu saresti un ottimo compremesso tra me e la lista :)

    Fra: ti consiglio di provarla, è davvero particolare :)

    L'orto di Michelle: grazie, come sempre :)

    Gaia: yes of course! piatto Ikea :)

    Miciapallina: hai ragione pure tu sai? Siamo pazzi noi... :)
    Un nasonaso dolcedolce

    RispondiElimina
  18. queste insalatine così sono sempre buonissime! e poi ci si puo' davvero sbizzarrire!

    RispondiElimina
  19. adoro le insalate un pò particolari!!ottima ricetta.
    penso che ti inserirò tra i miei preferiti :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ciao, passavo di qua per caso e trovo che le tue ricette siano molto creative! Complimenti!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.