bocconcini di salmone profumati

13:15

Il filetto di salmone qui sotto "sostava" nel mio freezer da quasi due mesi e così, impietosita e con la voglia di fare un po di pulizia, ho deciso che forse era arrivato il momento di elogiarlo; non avevo né voglia di farlo al forno né voglia di un primo piatto e così mi sono scervellata per trovare un modo veloce, stuzzicante e aromatico per cucinarlo.
Ecco che la notte tra venerdì e sabato mi è venuta l'illuminazione [che poi così innovativa di certo non è! :]... perchè non friggerlo?
In genere tendo a friggere pochissimo, solo che presa dal fatto che sabato era una bella giornata e che finalmente si può iniziare a cucinare con la finestra semiaperta mi sono autoconvinta e ammetto che il risultato è stato davvero piacevole! :)

bocconcini di salmone profumati

Anche in questo caso niente elenco preciso di ingredienti... è talmente semplice che non ha proprio senso.
Intanto eliminare la pelle dal filetto e dalla polpa ricavare dei pezzi tendenzialmente di dimensioni omogenee [4 cm circa].
In una ciotola amalgamare due/tre cucchiai di pangratato, delle foglioline di maggiorana, del timo, l'aneto, il sale, il pepe, un cucchiaino di zenzero in polvere e la scorza di mezzo limone bio.
Far rotolare i pezzettini di salmone in questo composto, poi riporli in un piatto coperto e lasciarlo riposare per almeno 20 minuti in modo che il pesce assorba un po' di profumi.
In un padellino versare dell'olio [decidete voi se di oliva o di semi, io preferisco quello di semi perché quello d'oliva mi sembra alteri un po' i sapori, ma gusti son gusti :] e friggerlo finché risulta dorato.
Tamponare con carta assorbente e servire con dell'erba cipollina :)

Potrebbe interessarti...

16 golosi

  1. Mmmmm, a me il salmone piace di più crudo...

    P.S.: mitico sfondo!!!

    RispondiElimina
  2. Non lo friggo mai...provero' con la tua ricetta.
    E complimenti per la bella foto!

    RispondiElimina
  3. Come sempre ottimo piatto ed ottima presentazione!!!! un bacione, Luciana

    RispondiElimina
  4. Che bella idea!!! davvero un modo diverso e originale per proporre questo pesce! ci piace moltissimo!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. adoro il salmone! lo proverò così..deve essere ottimo! baci!!

    RispondiElimina
  6. aromatizzati benissimo, semplici e gustosi!
    ottima ideuzza!

    RispondiElimina
  7. foto molto bella...fritto il salmone mi fa un strano..ma vale la pena provare
    complimenti

    RispondiElimina
  8. foto molto bella...fritto il salmone mi fa un strano..ma vale la pena provare
    complimenti

    RispondiElimina
  9. Molto gustosi i tuoi bocconcini!!!
    La foto è bellissima ( anch'io ho stesso piattino da COIN;) )

    RispondiElimina
  10. io adoro il fritto per mia sfortuna, visto che tanto magro non è...ma il salmone devo dire che non l'avevo mai provato perchè mi sembrava già sostanzioso di suo, ma con questa splendida foto come resistere!
    baci!

    RispondiElimina
  11. che golosità!!! bella idea friggerlo! ciao Ely

    RispondiElimina
  12. Buoniiii questi bocconcini! Non l'ho mai fritto il salmone, è da provare! La foto è bellissima complimenti!
    :D ciao Arianna

    RispondiElimina
  13. non friggo mai, pero' non posso negare che questo salmone è troppo invitante, per non parlare di quel riso qui sotto, troppo buono!!

    RispondiElimina
  14. talmente semplice da essere golosissimi!!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.