aceto alla pesca bianca

13:42

Uff... eccomi di nuovo qui dopo una settimana di mare all'Elba :) Tanti bagni, tanto caldo e tanto sole (anche se in realtà io prediligo di gran lunga l'ombra ... io il caldo non lo reggo, nemmeno al mare! E poi con la pelle che mi ritrovo preferisco evitare scottature, tanto non prendo colore nemmeno con 30 lampade io! E poi che senso ha stare a rosalarsi sotto il sole se poi dopo pochi giorni dal rientro l'abbronzatura scompare? :)

L'ultima volta che sono stata all'Elba risale a circa tre anni fa... e l'ho trovata esattamente come me la ricordavo... bella, bella tanto! Ma sapete cosa mi ha lasciato davvero a bocca aperta? Pianosa... con quell'aria decadente, silenziosa, pulita, con un mare caraibico, senza macchine e senza turismo... se vi capita fateci un salto! L'unica cosa è che a nessuno è permesso soggiornarvi ;) Non è meraviglioso?

pianosa


Marciana - Elba

Pomonte - Elba

pianosa

Elba - Pizza Party

pianosa

Miaoo :)

PS: Nel frattempo ho trovato anche lo sponsor per la raccolta dei Cereali :)
Ulteriori informazioni nel prossimo post!

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


Oddio, cosa c'è da dire su un aceto alla pesca?
A parte che è buono, fresco e semplice?
Vabbé potrei raccontarvi come prepararlo... ma ce n'è davvero bisogno? :) 
È talmente semplice che mi sembra di cadere nel banale nel descrivervi la preparazione di questo condimento :)
Eh, ma se proprio insistete... ecco!

aceto alla pesca

Allora prendere una bottiglia grande e versarci mezzo litro di aceto bianco, poi lavare ed asciugare bene bene una bella e profumata pesca bianca, tagliarla a spicchi senza sbucciarla e mettere nell'aceto. Chiudere e lasciare al buio per 4 giorni. Filtrare e versare in una bottiglia pulita della capienza necessaria. Consumare entro 4 mesi.
Ottimo sulle cipolle, con il tonno o nelle insalate miste a frutta :)

Potrebbe interessarti...

10 golosi

  1. Ciao Claudia, ben tornata..che bello il nuovo look del blog...estivo !!
    Bella questa ricetta, mai provato l'aceto di pesche, mi incuriosisce...Baci

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia le foto dell'elba...hai catturato particolari che mi piacciono molto.
    E l'aceto...buonissimo!!!Io l'ho fatto al lampone ultimamente ma mi attira tantissimo il tuo!!

    RispondiElimina
  3. mai provato l'aceto alla pesca...per me non era affatto scontata la preparazione...grazie mille...lo proverò!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao bentornata!Davvero un bel posto...quanto mi manca fare un bel viaggio!!!!!
    Prendo nota dell'aceto!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. che bella e fresca idea! poi sul tonno davvero ce lo vedo benissimo!
    bentornata :)

    RispondiElimina
  6. ciao carissima ben tornata e splendide foto e aceto da fare sai che buono e profumato???un bacione e ti ho mandato una mail per partecipare al tuo contest sui cereali....baci imma

    RispondiElimina
  7. che belle foto! una bella vacanza davvero!!! originale questo aceto!

    RispondiElimina
  8. però sarà semplioce ma deve essere una meraviglia!!! Bentornata

    RispondiElimina
  9. Bentornata! E che foto meravigliose che ci hai portato. Bellissime anche le "miniature" orizzontali. Sono anni che non torno all'Elba e mi piacerebbe riandarci ora che ho una macchina fotografica :-)
    L'aceto è da fare assolutamente.

    RispondiElimina
  10. sarò anche semplice, ma é un'ottima idea per un condimento un po' particolare. grazie per la dritta. Bellissime le foto dell'Elba, micione compreso,

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.