pedalando senza fretta... il racconto :)

17:57

Eccomi di ritorno!
A dire la verità è da qualche giorno che sono a casa, ma tra lavatrici a go go e la rituale preparazione della salsa di pomodoro... beh, ecco, ho dovuto "lasciare in vacanza il blog ancora per qualche giorno" :)

Il tour è stato davvero molto carino e stiamo già valutando un'altra meta per il prossimo anno :) Magari in Francia, dove almeno riusciremo a capire qualche cosa di più! Cappero, non sapendo il tedesco non vi dico le ore e ore davanti al menù ad esempio... e poi alla fine si sceglieva quasi a caso :) Ma poi i tedeschi, quanti cappuccini bevono? :)

I 280 km previsti si sono poi ridotti a 240...
Il primo giorno si è rotta la bicicletta; il terzo giorno abbiamo fatto una trentina di kilometri sotto il diluvio universale per poi cedere - inzuppati -  e prendere il treno; la tappa del sesto giorno finiva in un paesello di montagna all'inizio della foresta nera, piccolo e molto grazioso... peccato che gli ultimi 4 kilometri erano in salita e ovviamente ha pure iniziato a piovere... però ci siamo consolati con un bel bagno termale all'arrivo :) Tolte queste piccole cosette, il resto è stato fantastico... paesini splendidi, paesaggi rilassanti, poco traffico, mezzi pubblici efficientissimi, ottimo il servizio  bici+bagagli, un rispetto sbalorditivo per i ciclisti e cosa dire della birra? :)

Ecco, una cosa mi mancava... la cucina italiana :) All'estero tendo sempre ad adattarmi alla cucina del luogo, ma dopo solo tre giorni ero stanca di quei sapori "troppo forti" quindi abbiamo optato una cena al greco, una pizza e insalate varie... ma niente pasta eh, per quella ho tenuto duro fino al rientro! Troppo italian inside :)

friburgo

friburgo

non è bellissimo?

il gatto goloso - basilea

Panoramica

atomick & bike

lo zeppelin

costanza

friburgo

km percorsi

Potrebbe interessarti...

9 golosi

  1. Non hai idea di quanto vi ammiri, bravissimi, un bellissimo modo di viaggiare!

    Come hai trovato l'orto???????


    A presto
    Lisa

    RispondiElimina
  2. Grazie :) È stato davvero divertente!
    L'orto? Direi che l'ho trovato piuttoato bene, ho lasciato a mamma il duro compito di innaffiare :) Anche se lei il pollice verde ce l'ha solo per i fiori... eh eh eh!
    Oggi ho tolto due piante di pomodori che erano davvero mal ridotte per via della troppa acqua presa in questi giorni e del brusco calo delle temperature... :( Ma le ho sostituite con porri, sedano e una verza! Speriamo bene! :)

    RispondiElimina
  3. wow un viaggio avventuroso e divertente...mamma mia io nn riuscirei a pedalare nemmeno pe run opra di seguito:D cmq l'inportante e che sia stato un viaggio meraviglioso!!baci imma

    RispondiElimina
  4. Non eri lontanissima da qui, è una zona molto bella. Eheh, è vero, i tedeschi bevono cappuccino e latte maccccciato a tutte le ore e anche durante il pranzo o la cena. Ancora non sono riuscita ad andare a Friburgo, sono certa che ne valga la pena.
    Bentornata!
    A.

    RispondiElimina
  5. Bentornata! un tour de force ricco di imprevisti..ma fanno parte dell'avventura no?? una bellissima vacanza davvero!
    bè..un pò di tempo per riprendersi ci sembra d'obbligo poi!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Bellissimo viaggio e gli imprevisti lo remndono ancora più bello. Le foto sono davvero belle e spero tu non ti sia lasciata sfuggire quelle bellissime tazze???
    Baci
    Anna

    RispondiElimina
  7. Complimenti, bel viaggio e i posti meritano le bellissime foto scattate. Ma soprattutto complimenti per la buona volontà di affropntare un percorso così lungo in bici! Non è per tutti!!!

    RispondiElimina
  8. belle foto! Paesaggi a me molto familiari, vicini a dove vivo ora! :) Ho dato un occhiata anche a quelle su flickr: davvro un bel viaggetto! Ciao, a presto! Silvia

    RispondiElimina
  9. Ciao bentornata! Tutti quei chilometri in bicicletta? Che faticata....ma credo e anzi ne sono sicura sarà stato divertentissimo e di certo indimenticabile...soprattutto dopo gli imprevisti avuti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.