te' freddo alla pesca e al profumo di lavanda

13:16

E dopo aver preparato lo sciroppo ecco un modo veloce per usarne almeno un po :)

Il te' freddo è una di quelle bevande che non stancano mai, secondo me!
Tutti i giorni me ne porto un po' in ufficio, anche perché diciamocelo, l'acqua dopo un po stanca e ti riempie la pancia di ranocchie :) Il te' invece da soddisfazione, è dolce e profumato.
Mi piace sperimentare nuovi abbinamenti con diversi tipi di te' (anche se il mio te' preferito resta il te' nero) e di frutta. Questo è molto delicato ma al tempo stesso è molto aromatico.

Te' freddo alla pesca e al profumo di lavanda

In una caraffa da 1 litro con coperchio mettere 2 pesche noci con la buccia e senza nocciolo (o, se volete un sapore ancora più aromatico, usare le pesche bianche), 1 cucchiaio di sciroppo di lavanda (oppure zucchero q.b. e tre steli di lavanda secchi) e 3 bustine di te' nero; versare l'acqua a temperatura ambiente o fredda, tappare e riporre in frigorifero per qualche ora, meglio ancora per una notte. Filtrare e servire.

Potrebbe interessarti...

11 golosi

  1. Ormai questo metodo del the a freddo mi ha conquistata, poi con tutti questi aromi deve essere straordinario. La foto è splendida, evocativa. Che dire...brava, come sempre.
    a presto

    sara

    RispondiElimina
  2. Mi e' venuta impovvisamente una grande sete....e devo aspettare, qui fa ancora freddino...
    Claudia ho messo un link a un tuo vecchio post nel blog, lo trovi qui
    http://glu-fri.blogspot.com/2010/08/cubitos-de-caldo-caseros.html.
    Baci

    RispondiElimina
  3. Questo credo proprio che lo proverò....devo solo comprare le pesche!
    ma andrà bene fatto anche con quello deteinato?
    la foto bellissima, come sempre :)

    RispondiElimina
  4. Quel mitico sciroppo l'abbiamo fatto proprio tutte, eh?!
    È strepitoso. Io lo custodisco gelosamente...

    Mi piace molto l'uso che ne hai fatto in questo tè freddo. E poi, si sa, pesche e lavanda vanno a braccetto... ;)
    Buona serata!

    RispondiElimina
  5. sete!!!e devo ammettere che questa è una foto strepitosa...


    www.modemuffins.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Anche il mio tè preferito è quello nero =) e adoro gli aromatizzati quindi questo =)

    RispondiElimina
  7. io lo sciroppo non l'ho ancora fatto :(, ma il the, quello sì!! è proprio vero è comodo e buonissimo!! brava Claudia e che belle foto!!1

    RispondiElimina
  8. meraviglioso, io sono tè dipendente e d'estate prendo le cassette di pesche, così con quelle più mature faccio sempre il tè alla pesca! poi con la lavanda non ho mai provato, mi incuriosisce, lo sciroppo ce l'ho...quindi proverò subito!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. meringhe: è davvero semplice vero? e poi non si sporca nulla :)

    Glu.fri: grazie per il link :) gentilissima come sempre!

    Marzia: assolutamente si, ci mancherebbe :) Se lo fai poi mi dici che te ne pare?

    Carolina: È si, quello sciroppo è un must! E ti dirò di più: mi sa che ne faccio ancora :)

    MMM: grazieeeee :)

    Cey: il te nero non stanca mai secondo me!

    Katia: vero? è talmete semplice che lo potrebbe fare persino un bambino di 2 anni :)

    Alice: Aspetto una tua opinione in merito :)

    RispondiElimina
  10. concordo appieno!!
    il te',freddo,e'un sollievo in estate, caldo, un rito in inverno :)

    RispondiElimina
  11. direi che è perfetto!
    ciao gattina, a presto!
    b

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.