centrifugato di sedano, prezzemolo, fragole, ananas e zenzero

13:17

Ed eccomi qui con la prima ricetta della settimana... e dell'autunno (anche se poi dell'autunno ho poco o niente - ma è solo per dire che è numericamente iniziata la mia stagione preferita :) ... che qui tra blogcompleanno e contest si rischiava di non pubblicare nemmeno una ricettina sta settimana...

...ecco, la centrifuga proprio mi mancava :)
Ricordo di averla avuta da piccola abbinata ad un mixer tuttofare... poi più nulla... finita nel dimenticatoio! Finché l'altro giorno girando per il reparto casalinghi di un negozio l'ho vista e l'ho comprata :) Una mezza ciofeca eh, da meno di 20 euri, per nulla pratica nella pulizia e poco capiente... ma mi son detta che come prima centrifuga va benone... si sa mai che poi mi stufi e finisca di nuovo nel dimenticatoio insomma :) Meglio prenderne una scacciona e vedere quanto dura questa nuova passione per i centrifugati di frutta e verdura :)
Il primo esperimento fatto è stato il classico "Ace" per poi, il giorno seguente, lanciarmi in questo strano miscuglio (che a leggere gli ingredienti tutti insieme fa pure un po' senso :) Ma vi garantisco al centopercento che è buonissimo e dissetante... fidatevi :) Anzi, se avete altri intrugli da consigliarmi fate pure che poi eseguo :)

centrifugato di sedano, prezzemolo, fragole, ananas e zenzero

Per due bicchieroni o per tre bicchierini:
Centrifugare un ananas di medie dimensioni insieme con 1 costola di sedano verde ben lavata, un mazzetto di prezzemolo, 15 fragole e un paio di centimetri di radice - sbucciata - di zenzero.
Io l'ho servito come aperitivo in bicchieri ben freddi.

Potrebbe interessarti...

9 golosi

  1. Io la centrifuga c'è lo compresa con il robot della Kenwood e a parte i primi tempi non la uso mai... ma dovrei rimediare perchè fa un sacco bene :-) Ottima l'idea di servirla come aperitivo mi ricordo di un aperitivo fatto con zenzero e rucola
    A presto

    RispondiElimina
  2. Anch'io comprai la centrifuga, ma poi l'ho abbandonata. Mi stufa troppo lavare a mano tutti quei pezzi!
    Però facevo sempre un centrifugato di sedano e uva, da aggiungere allo yogurt al cocco. L'avevo letto su un giornale ed era diventato uno dei preferiti! Prova e mi dirai!

    RispondiElimina
  3. Bella la foto vintage! Hai fatto bene a comprarla, io non resisto mai a simili impulsi!

    RispondiElimina
  4. sai che non ho mai mangiato (o bevuto? come si dice?) un centrifugato in vita mia!!!!

    questo tuo, intruglio a parte, pare buonissimo.

    bisogna che mi procuri anch'io una ciofeca da venti euro?

    RispondiElimina
  5. Temo che se compro la centrifuga farà la stessa fine della gelatiera. L'anno scorso, appena comprata, un gelato dopo l'altro. Quest'anno neanche l'ho tirata fuori. Certo è che con i tempi di dieta che tirano sarebbe meglio la centrifuga :-)
    Mi intriga questa combinazione.
    Bentrovata!

    RispondiElimina
  6. che bel "beverone",come amo chiamarli io :)

    RispondiElimina
  7. In effetti un mix del genere non è da tutti i giorni...ma ora mi hai incuriosita, mi sa che prima o poi lo provo :). Ciao

    RispondiElimina
  8. da un pò ho il ken... ma non ho ancora provato a fare una centrifuga... in realtà non ne ho mai assaggiata una.... mi sa che nel week end ci provo!

    (complimenti per il blog)

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.