crema tiepida di carote, semi di zucca e lenticchie nere

10:15

Le lenticchie nere non sapevo nemmeno che esistessero, le ho sempre viste marroni, arancio o miste ma nere mai… e appena le ho viste in Germania le ho prese ad occhi chiusi :)
Ogni volta che vado all'estero mi piace da matti fare un giretto nei supermercati, confezioni diverse, prodotti diversi e disposizioni diverse mi fanno sentire come al luna park… :)

crema tiepida di carote, semi di zucca e lenticchie nere

Ingredienti per 2:
5 carote grandi
50 g di lenticchie nere
semi di zucca q.b.
sale
alloro 2 foglie
olio evo
parmigiano q.b.

Cuocere le lenticchie per una mezz'oretta in acqua e alloro.
Lavare e tagliare a pezzettino le carote e metterle in un pentolino con l'acqua di cottura delle lenticchie e ulteriore acqua salata; clorelle per circa 15 minuti. Aspettare che si intiepidiscono e frullarle, regolare di sale se necessario, aggiungere un filo d'olio evo ed il parmigiano.
Mettere la crema di carote in ciotole individuali, disporci sopra due cucchiaiate a testa di lenticchie e alcuni semi di zucca.
Servire tiepida o calda.

Potrebbe interessarti...

14 golosi

  1. Ora mando immediatamente il link al mio moroso e me la faccio preparare per stasera. Sufficiente come segnale di gradimento?! :)

    ciao
    sara

    RispondiElimina
  2. Che sapori e accostamenti cromatici...una bellissima idea :-)

    RispondiElimina
  3. accostamento perfetto, non solo come sapori ma anche come colori...che ne dici un tocco di verde con un po' di rosmarino fresco? ;)

    RispondiElimina
  4. Hai ragione è bellissimo girovagare per mercatini e riempire le valigi di cibi "esteri" :-) Ottima zuppa ci vorrebbe proprio con tutta questa pioggia :-( buona settimana

    RispondiElimina
  5. invitante...voglio proprio provarci! vado a mettere a bagno le lenticchie!
    ;-)

    RispondiElimina
  6. Che buone queste creme!! ottime nelle giornate autunnali.

    RispondiElimina
  7. somigliano alle lenticchie de Puy; buonissime!

    RispondiElimina
  8. Direi che il risultato cromatico è affascinantissimo...
    La prova del gusto,son sicura, la passa a pieni voti.
    Comincia a venir voglia anche a me di qualche zuppa...

    RispondiElimina
  9. carote e patate leconoscevo, ma carote e lenticchie devo ammettere di no.

    bel piatto, autunnale, con dei colori veramente molto eleganti.

    RispondiElimina
  10. uh che bello inizio a leggere tra i vari blogs di zuppe-creme calde-minestre...una gioia in questi primi giorni di freddo!

    RispondiElimina
  11. Io ormai compro solo le lenticchie nere, le trovo ottime, saporite, rimangono belle sode senza spappolarsi. Bell'accostamento con la zucca. Finalmente è tornata la stagione delle zucche :-)

    RispondiElimina
  12. Meringhe: L'hai poi preparata? :)
    Bluberry: beh, direi che il rosmarino ci starebbe alla grande… anche della salvia secondo me non guasterebbe :)
    Rosa: non le conosco le lenticchie de Puy!
    Gaietta: anche a me piace un sacco leggere di minestre, zuppe, vellutate e chi ne ha più ne metta :) Sissì… questa è decisamente la mia stagione preferita insieme alla primavera (quando c'è :)
    Alex: io non sono un'amante della zucca, mi piace una volta ogni tanto mangiarla… la trovo troppo dolce... ma il colore arancio mi piace da matti :)

    RispondiElimina
  13. WOW!Decisamente gustosa, questa crema!!!E le lenticchie nere mi incuriosiscono un sacco!!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.