muffin cachi e melograno

12:06

Sto lottando con il forno. Come sapete non ho un buon rapporto con i lievitati e le torte :( Mi escono sempre o mosce (nonstante il lievito) o secche al limite del comestibile. 
Però stavolta l'ho tentata di nuovo, ho acceso il forno, preparato i muffin con la farina autolievitante, e infornato... beh, non saranno gonfissimi come dovrebbero, però erano soffici :)
Io i cachi li amo - un po' come i peperoni ecco - ma non trovate che siano così poetici quegli alberelli spogli con tutti quei frutti arancioni appesi? Ma la cosa che non ho ancora capito è: perché al supermercato costano un botto e in giro ci sono alberi pieni zeppi di frutti ma che nessuno mangia??? Ogni anno mi chedo questa cosa...  Ovviamente io non conosco nessuno che abbia una pianta di cachi da cui scroccare un po' di frutti...  e mi dispiace ecco! E poi: cos'hanno di così schifoso i cachi? Spesso quando dico a qualcuno che ne vado matta storcono il naso schifati... mah!

muffin ai cachi


Ingredienti per (circa) 12 muffin:
3 cachi maturi
200 g di farina autolievitante
100 g di zucchero
2 uova
3 cucchiai di olio si semi
il succo di un melograno non troppo grande

In una ciotola lavorare con delle fruste i tuorli con lo zucchero, aggiungere poi la polpa dei cachi, l'olio, la farina e infine il succo di melagrana. Montare a neve gli albumi ed unirli al composto lentamente, mescolando dall'alto verso il basso.
Versare negli stampini da muffin fino ad un terzo della capacità ed infornare a 180° per 20/25 minuti.

Potrebbe interessarti...

24 golosi

  1. Ti appoggio e ti sostengo! W i cachi!

    RispondiElimina
  2. per ottenere muffin belli soffici, il segreto è quello di mescolare gli ingredienti secchi (nella tua ricetta lo zucchero e la farina autolievitante) in una ciotola, e in un'altra amalgamare velocemente tutti quelli liquidi poi unisci il tutto e mescoli velocemente, gli ingredienti non devono essere troppo amalgamati.

    per farli venire belli gonfiotti con quella bella cupoletta che si spacca in cottura, invece, metti il composto pronto in frigo per 1/2 ora o più a raffreddare, quindi porzionalo negli stampini per muffin velocemente -io uso un porzionatore da gelato, quello con la molla per capirci- e inforni subito in forno già caldo. lo shock termico favorisce la cupoletta.. provare x credere!

    RispondiElimina
  3. Anche io....viva i cachi!!!
    Io ne ho un po' di cassette....te ne spedisco una??
    Mi hai dato un'ottima idea per consumare i miei...

    Un sorriso kaki,
    D.

    RispondiElimina
  4. Mah i cachi... la verità è che da piccola me ne è arrivato uno in testa bello maturo (si non sto scherzando :-O) e da allora non sono proprio il mio frutto preferito... poi so che dipende anche dalla qualità vero? magari mangiati nei dolci li preferisco. I tuoi muffin mi piacciono tanto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. trovo molte ricette di torte con i cachi ultimamente, che mi fanno rimpiangere il fatto che babbo abbia tagliato l'albero.. :(
    bellini che ti son venuti!
    Tocco di classe: il cartellino appeso con la molletta!

    RispondiElimina
  6. altro che schifosi!!!!!!!
    sono divini! quando li sbucci emanano quel profumo vanigliato che è una meraviglia!
    e poi sono d'accordo con te, gli alberi hanno un che di poetico, molto autunnale, marrone e arancio.
    e sai cosa? mi piacciono pure i tuoi muffins! ecco!

    RispondiElimina
  7. Anch'io ti sostengo! E questi muffin sono una semplice genialata :-) Poi adoro la foto

    RispondiElimina
  8. Anch'io li trovo buoni e deliziosi nei dolci!!!!

    RispondiElimina
  9. Io adoro sia i cachi, però quelli razza detta "vaniglia" non so se si chiamano davvero così, ma anche le melegrane amo moltissimi, soloo che mi innervosiscono un po' a causa dei semini.
    Ottimi i muffin in questo modo credo che siano proprio eccellenti.

    RispondiElimina
  10. Hai detto la parola magica...cachi!!!
    Li adoro!!!
    Questi muffin devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  11. Complimenti, il tuo blog è bellissimo!

    RispondiElimina
  12. ma che bell'aspetto che hanno i tuoi muffin!
    e tu dici che non ti riescono bene? bah :)

    RispondiElimina
  13. Anche io adoro i cachi!!! In questa stagione lo urlo ai quattro venti.. :D e così qualcuno che ha l'albero e non mangia cachi, lo trovo sempre!! ed è andata bene anche quest'anno! Chissà che buoni i tuoi muffins!! Mi toccherà urlare un altro po'!?!?! :D
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  14. Claudia la foto è strepitosa, bravissima!
    W i cachi-muffin, anche per i piccoli!

    RispondiElimina
  15. Io ho la pianta di cachi con tutte le conseguenze del caso. Mi manca il succo di melograno ma troverò come sostituirlo. Grazie per la ricetta e continua a lottare contro il forno, penso che la strada della vittoria l'hai imboccata!

    RispondiElimina
  16. tanto brava che non ho potuto non linkarti nel mio blog!

    RispondiElimina
  17. @barbaraT
    Ma grazieeee dei consigli :)
    io con i dolci mi sento un po' negata, prefesrisco i bicchierini o i tartufi... almeno so che escono sempre... per me i lievitati in genere sono, e restano, un mistero! Però c'è sempre da imparare e ai prossimi muffin seguirò i tuoi suggerimenti! Promesso!

    RispondiElimina
  18. @Diletta

    Sarebbe fantastico, ma mi sa che arriverebbero un po' spaciugati :D
    Comunque sana invidia per i tuoi cachi! eh eh :)

    RispondiElimina
  19. @Nepitella
    Naaaa un caco in testa!?!?! ah ah ah... ehm, scusa eh, ma mi hai fatto scompisciare dalle risate :)
    Posso immaginare che sia stato una specie di shock per te... ma sono buonissssssimi! :D

    RispondiElimina
  20. @Juls @ Juls' Kitchen
    Anche io da piccola avevo una bella pianta di cachi in giardino, ma poi è stata tagliata purtroppo! Ricordo che aspettavo con ansia il momento di raccoglierli e ricordo di mia nonna che li metteva al buio ma al fresco per farli maturare con calma... :)

    Grazie per i complimenti :D

    RispondiElimina
  21. @Loca bonga in cucina

    ahhhhhhh... questa tattica mi manca... la terrò in serbo per il prossimo anno mi sa :) Grazie del consiglio!

    RispondiElimina
  22. Noi i cachi ce li abbiamo in quantità, però mamma è sempre stata contraria a un dolce con i cachi, così come la nonna lo era ad una confettura. Così, per curiosità personale (ci pensavo da un bel po') ieri ho deciso di fare una torta di cachi e cioccolato.
    Morale? Già finita.
    Se non ti lievitano bene i dolci è quasi sempre questione di forno: io ho risolto con un fornetto elettrico senza pretese, a non più di 100 Euro (ce ne sono anche a 50/60) e una volta "presa la mano", che soddisfazione! Ci faccio di tutto, anche il pesce, con la praticità di spostarlo all'aperto se non voglio cattivi odori in casa, gratin da paura, pizze e torte salate, bagnomaria... è un po' il mio "Dolce Forno", e le torte sono sempre perfette. Non ci potrai fare un panettone, ma tutto il resto sì.
    Auguri di felicità a tutti e a tutte.

    RispondiElimina
  23. Che belli!!! Sono sicura che hanno anche un delizioso profumino e non oso immaginare il gusto!

    Donatella

    RispondiElimina
  24. Deve essere buona la ricetta dei muffin ai cachi e melograno.

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.