panna cotta con melagrana e mangosteen

14:11

Mi sembra un ottimo dolcetto per iniziare questo duemilaundici che dite? :)
Durante le Feste si trovano un sacco di varietà di frutti esotici, e oltre al solito ananas, zenzero, mango, papaya e cocco, quest'anno mi sono trovata di fronte a questo per me sconosciuto mangosteen... ma che roba è??? Avrà a che fare con il mango? Mah... lo compro e mi tolgo la curiosità!!!!

panna cotta con melagrana e mangosteen

Torno a casa e cerco sul web notizie di questo strano frutto e scopro che:
1 - è prodotto nel sudest asiatico
2 - non ha nulla a che fare con il mango
3 - all'esterno ha una corazza legnosa e all'interno c'è il frutto già a diviso in spicchi e pronti per essere mangiati :)
Beh, dopo averne assaggiato uno spicchietto decido che lo voglio provare in una pannacotta insieme con della melagrana che da quel saporino agrodolce che ben si abbina a quello del mangosteen che è ha qualcosa che ricorda il lime e lo zucchero di canna :)

panna cotta con melagrana e mangosteen

Ingredienti (ad occhio) per circa 3 bicchierini:
per la panna cotta:  
300 ml di panna fresca
1 stecca di vaniglia
3 cucchia di zucchero
3 cucchiai di latte
agar agar q.b.

per la copertura:
1 melagrana
4 mangosteen
menta fresca (qualche fogliolina)

Versare il latte in un pentolino e farci sciogliere (a fuoco basso) lo zucchero continuando a mescolare, dividere a metà per il lungo la stecca di vaniglia, estrarre i semini con la punta di un coltello e unirli al latte; aggiungerci anche la panna e la stecca (svuotata) di vaniglia. Portare ad ebollizione, spegnere , filtrare e aggiungere la punta di un cucchiaino di agar agar. Mescolare bene e lasciar intiepidire. Versare in bicchierini e riporre in frigorifero per almeno un paio di ore.
Appena prima di servire aprire i mangosteen, estrarne gli spicchietti bianchi, sgranare mezza melagrana e spremere il succo della metà rimanente. Decorare la superficie della panna cotta con questi frutti,  versare un paio di cucchiaiate di succo di melagrana in ogni biccheirino e completare con le foglioline di menta:)

Senza grossi dubbi, questo è uno dei dolcetti più buoni che io abbia mai mangiato! Provatelo e fatemi sapere :)

Potrebbe interessarti...

14 golosi

  1. Mai visto in circolazione.... sono troppo curiosa, ora mi metto alla ricerca!!! Che bellissimo colore che ha il guscio!
    bellissima anche la tua ricetta!
    Buona settimana
    Paola

    RispondiElimina
  2. mai sentito, ne visto... però la tua panna cotta mi ispira e come mi ispira :) Bentornata

    RispondiElimina
  3. questa potrebbe chiamarsi divulgazione scientifica! ad ogni modo non vedo l'ora di provare la tua panna cotta!

    RispondiElimina
  4. Lo conosco questo frutto, lo mangiavo sempre a colazione in Thailandia...è molto dolce anche se a guardarlo sembra aglio :-) grazie per avermelo ricordato... Molto carina questa panna cotta...Complimenti,
    s

    RispondiElimina
  5. grazie per avermi fatto conoscere il mangosteen!!
    quanto è bello *_* ed i sapri nuovi mi intrigano sempre ^_^ purtroppo già l sò nn lo troverò mai uffff :(
    complimenti per la ricetta ^_^

    RispondiElimina
  6. Io sono una grandissima fan di pannacotta, in tutte le sue varianti!! :D Vorrei proprio provare questa versione con melagrana - e grazie per averci presentato il mangosteen, che proprio non conoscevo ancora. Devo andare a vedere se riesco a trovarne nel nostro supermercato!!.. :D

    RispondiElimina
  7. gioro che neppure io sapevo esistesse! c'è sempre da imparare :) grazie claudia!

    RispondiElimina
  8. Gli spicchietti assomigliano a... fagioli cannellini! Mai visto questo frutto! Però è stupendo! e anche la tua panna cotta :)
    Da provare

    RispondiElimina
  9. non lo conoscevo proprio questo frutto e nemmeno l'ho mai visto in giro...proverò al mercato etnico dell'esquilino, se non lo trovo lì proprio non saprei dove altro andare!

    RispondiElimina
  10. Particolarissimo questo frutto sconosciuto.
    C'è sempre da imparare :-)
    E la tua panna cotta è proprio invitante...

    RispondiElimina
  11. questa panna cotta fa davvero gola!
    ma non conosco il mangoteen, mi metto alla ricerca :)

    RispondiElimina
  12. Quanto mi piace la prima foto! Proprio bella.

    RispondiElimina
  13. anche a casa mia circola il mangostano, ma non ho mai pensato di usarlo così...ottima idea

    RispondiElimina
  14. Non sapevo nemmeno esistesse! :) anche oggi posso dire di aver scoperto qualcosa di nuovo! ;) questa ricetta fa proprio gola! gnam!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.