Gelato al caffè d'orzo affogato al nocino

13:16

Durante l'ultimo aperitivo prenatalizio un amico ha portato un nocino handmade da urlo :) E sfogliano poi le pagine virtuali della Cucina del Corriere ho trovato questo fantastico e e goloso gelato… non avendo la gelatiera l'ho fatto mettendolo nel congelatore in una teglia di acciaio - la plastica non funziona - e girandolo spesso per rompere i cristalli di ghiaccio. Diciamo che l'ho preparato la mattina e mangiato la sera a cena. Ciò che ne esce è un gelato stile "Coppa del Nonno" ma decisamente più buono e profumato coperto poi con una bella spruzzata di nocino :)

Gelato al caffè d'orzo affogato al nocino

Ingredienti:
350 ml di latte intero
150 ml di panna fresca
120 g di zucchero
4 tuorli
6 cucchiaini di caffè d'orzo (o solubile)
liquore nocino q.b.

Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.
Scaldare il latte in un pentolino insieme con la panna e, prima cha raggiunga il bollore, scioglervi il caffé solubile.
Incorporarlo al composto di uova lentamente. Mettere su fiamma bassissima e portare la crema a temperatura di circa 80°C verificando con il termometro (io ho usato quello della carne :). Lasciare completamente raffreddare e riporlo in freezer. Ricordarsi ogni ora di rompere i cristalli e mescolarlo. Sarà pronto quando avrà una consistena omogenea senza parti ghiacciate. Servire in biccheiri e versarci sopra del nocino secondo il proprio gusto.

Potrebbe interessarti...

18 golosi

  1. cè sempre tempo per un buon gelato fatto cosi bene, complimenti è bello cremoso non è male utilizzare il caffè d'orzo

    RispondiElimina
  2. buonooooooooooo!!! e ti pare che non lo copio..appena cambia la temperatura metto in movimento la macchina del gelato!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo... e ho anche il nocino fatta da mia madre....
    a presto
    Eli

    RispondiElimina
  4. Mia "suocera" fa il nocino, ogni anno... Mi sono sempre chiesta in quanti e quali modi potevo usarlo, perché francamente non impazzisco per berlo. Mettendo assieme questo e la mia passione sfrenata per il gelato (sia farlo che mangiarlo!) direi che mi hai dato un'ottima idea.
    La foto è splendida, ma le tue lo sono sempre...
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. gnam, che squisitezza... anche io ho in casa del nocino buonissimo fatto da un amico di famiglia... bella idea che mi hai dato! aspetto che il clima si faccia un attimino meno rigido poi proverò la tua ricetta! buona giornata! Alessia

    RispondiElimina
  6. che voglia di estate però!
    io non sono una grande amante del caffè come bevanda, mi dà sempre fastidio quel suo retrogusto amaro, ma lavorato nei dolci lo amo.
    baci!

    RispondiElimina
  7. Nonostante il freddo,ho una voglia di gelato da qualche giorno e questa coppetta mi intriga assai! Brava anche per la pazienza di girare ogni ora il gelato! La costanza va premiata!
    Ciau
    Sandra

    RispondiElimina
  8. adoro l'orzo, questo tipo di gelato lo fa spesso la mia cuginetta, una vera golosità :P

    RispondiElimina
  9. claudia..... è stato amore a prima vista, o a prima lettura.... genial!
    ovviamente :)
    baci

    RispondiElimina
  10. Gunter: il caffé d'orzo mi piace piu del caffé normale, molto meno amaro e più delicato :)

    Federica: Ma perché aspettare?? Anche in inverno il gelato è buonooooo :D

    Il Gamberetto: Quindi perfetto!!!!!!!

    Carolina: a me è piaciuto nolot conil nocino, meglio però usarne proprio poco per evitare che copra completamente il gusto del gelato :) Grazie per i complimenti alle foto! Smack :D

    Menta e Sandra: Ma fatelo ora no???? Cosa c'è di più bello che gustarsi una bella ciotolina di gelato avvolti da una calda coperta? Almeno a me piace da matti sta cosa :)

    Gio: anche io lo adoro... è molto delicato e profumato! :)

    Babs: Dobbiamo ringraziare la Cucina del Corriere :) Colpo di fulmine a prima vista!

    RispondiElimina
  11. Ok dopo che mi si è rotta la seconda macchina per fare il gelato ho chiuso il capitolo... ma non posso non provare questa delizia!!! Lo riponi in freezer in qualche contenitore particolare?
    grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  12. Perfetto dessert per una cena tra amici! in questi gg fa un po' freddo.. però la correzione al nocino riscalda quindi perché no!

    RispondiElimina
  13. @Una cucina a pois
    Lo metto in una ciotola di acciaio con un coperchio di carta stagnola :)
    non unsare la plastica perchè non funziona!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia questo gelato!
    nonostante fuori pioggia e vento la facciano da padroni viene proprio voglia di mangiarlo :D

    RispondiElimina
  15. Buono! Lo mangeremmo anche ora! Non esistono stagioni per un gelato così!

    RispondiElimina
  16. io vado matta per il caffè d'orzo, ma non ho mai pensato di farci un gelato! spettacolare :D

    RispondiElimina
  17. Pefetto sotto ogni punto di vista!! Complimenti!

    RispondiElimina
  18. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.