risotto cremoso con la zucca

13:07

Come dicevo un po' di tempo fa, io non sono una fanatica della zucca, anzi, quel sapore troppo dolciastro un po mi stanca. Una sera, però, un'amico mi ha consigliato di provare a preparare il risotto con la zucca con la ricetta di sua mamma Zina, e io posso mai tirarmi indietro? Ecco, il risultato è un risottino molto molto delicato, cremosissimo e con una bellissima tintarella aranciata. Vuoi vedere che inizio ad apprezzare pure io la zucca ora? Un grazie di cuore al Bianco e a sua mamma Zina :)

risotto con la zucca di mamma ZIna :)

Ingredienti per 3 persone:
300 g di zucca pulita
240 g di riso
1 cipolla bianca
brodo vegetale circa 600 g
1/2 litro di latte
olio evo, sale, pepe, burro q.b.

Eliminare i filamenti e la buccia alla zucca poi tagliarla a cubettini.
Mescolare il latte al brodo vegetale salato e portare a ebollizione. 
Tagliare sottilmente la cipolla e farla rosolare in un cucchiaio di olio, aggiungere la zucca e lasciarla ammorbidire - girando spesso - per una 20ina di minuti a pentola coperta. Unire il riso e lasciarlo insaporire per un paio di minuti poi aggiungere un mestolo di brodo e girare spesso; aggiungere altro brodo solo quando il riso ha assorbito tutto il liquido precedete. A cottura ultimata mantecare con burro e pepe. Servire subito.

Potrebbe interessarti...

14 golosi

  1. Che bello, io adoro il giallo, un colore cosi solare ed allegro ^_^

    RispondiElimina
  2. Io adoro la zucca, in ogni ricetta, con il risotto poi...mi segno la tua proposta (tra l'altro con il latte non ho mai provato) la farò senz'altro! , patrizia

    RispondiElimina
  3. Lo sai che anche a me non piaceva e poi l'ho assaggiata cosi',a risotto e adesso ne vado pazza?
    solo che io la sbollento un attimo giusto per ammorbidirla e poi la passo al mixer,cosi' non la vedo proprio!!!Buon w.e!!

    RispondiElimina
  4. Bella composizione e piatto delicato

    RispondiElimina
  5. Uno splendore di risotto, un colore che ispira al sorriso, sicuramente di una delicatezza disarmante. Mi piace moltissimo. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  6. ricetta da annotare! ottimo risultato
    grazie all'amico anche da parte nostra :)
    buon we!

    RispondiElimina
  7. ma dove la trovi la zucca adesso? io ne ho ancora un po' in congelatore perchè a suo tempo ne comprai molta e la conservai proprio in vista della penuria primaverile...cmq foto sempre molto belle e vivaci!

    RispondiElimina
  8. Anche io avevo qualche pregiudizio sulla zucca, o meglio ci ignoravamo 1
    Poi l'ho utilizzata in un paio di piatti ed ho cambiato idea, il tuo riso è da aggiungere alle mie tre ricette ; )
    ciao loredana

    RispondiElimina
  9. Giustoa giusta questa ricetta per la zucca avanzata in congelatore... Merci!

    RispondiElimina
  10. Angela: anche a me piace molto… io sono proprio sul giallone intenso :)
    Patrizia: è buonissimo il risotto con latte e zucca… delicatissimo te lo assicuro! Se lo provi mi fai sapere?
    Makenia: bella l'idea di frullarla :)
    Manzanasrojasr: grazie mille… :D
    Patty: si, è davvero disarmante la delicatezza di questo risotto… e mi è piaciuto un sacco :)
    Gio: Ma certo! Come no? Sarà felicissimo di tutti questi complimenti :D
    Agnese: Non ci creerai ma al mercato quasi tutti i banchi ce l'hanno… anche io mi ero rassegnate e avevo detto al mio amico che l'avrei preparata in autunno, ma lui mi ha detto che adesso la si trova ancora tranquillamente ed eccomi qui :D
    Loredana e Marina: provatelo e mi dite ok? :)

    RispondiElimina
  11. Allora: non se mi piace di più la foto o il modo in cui hai impiattato questo risotto...Bravissima!!!
    simo

    RispondiElimina
  12. Io per questo potrei uccidere: amo la zucca ed il riso più di ogni altra cosa...complimenti per il blog: è bellizzzzzzzzimo!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.