pasta al limone, panna e melissa

16:01

Era una vita che non mangiavo la pasta al limone… senza esagerare direi circa 13 anni :) Ricordo che negli anni novanta era una moda, chiunque faceva la pasta al limone e spessissimo quando i genitori erano via e si invitavano gli amici a casa questo piatto era un must insieme alla pasta panna e prosciutto piuttosto che la carbonara :) Non ci crederete, ma quando ho (ri)assaggiato questo condimento ho avuto un sacco di flash back… è davvero assurdo come un sapore possa far tornare alla mente così tanti ricordi in pochissimi istanti! È capitato anche a voi?

pasta limone

Stavolta però oltre al limone bio ci ho aggiunto anche alcune foglioline di melissa… un piatto davvero fresco e delicato :)

Ingredienti:
160 g di pasta lunga (io ho usato i fusilli lunghi Garofalo)
un limone bio
alcune foglioline di melissa fresca
panna da cucina (poco più di mezzo scatolino)
un piccolo cipollato fresco
sale, pepe
una noce di burro

Rosolare il cipollotto finemente affettato nel burro. Aggiungere la scorza grattugiata del limone e qualche goccia di succo; aggiungere la melissa e subito dopo la panna, far insaporire pochissimi istanti e togliere dal fuoco. Regolare di pepe.
Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente e amalgamare al condimento. Servire subito.

pasta limone

Potrebbe interessarti...

14 golosi

  1. che fameeeeeeeeee....è splendida!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. slurpete! Ma la melissa dove la trovo, visto che qui nella metropoli non ci sono tanti campi a prova di monossido di carbonio :D

    RispondiElimina
  3. Anche io l'ho (ri)fatta di recente.. vecchi ricordi, ma gusto sempre attuale! Buonissima!

    RispondiElimina
  4. Hei che buona!Sai che non l'ho mai mangiata. Si, ricordo anche io le mode, molto di più quelle legate all'uso sconsiderato della panna a coprire qualsiasi sapore o magagna, per cui credo di averla bandita per un bel pezzo dalla mia cucina. Però uno strappo per questa ricettina lo farei volentieri. bellissime foto. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  5. appena ho visto la miniatura nel mio blogroll sono rimasta estasiata...poi vengo qui e basisco ancora di più! la pasta è buonissima e la presentazione molto bella :-))
    io non so se tu partecipi ai contest ma se ne hai voglia e tempo potresti partecipare al mio:
    http://lacassataceliaca.blogspot.com/2011/05/e-contest-anche-io.html
    a presto
    Ciao :))

    RispondiElimina
  6. che bellina la foto-lavagnetta!!!!
    bona la pasta, la voglio pure io!!!
    sai che ti dico? non sapevo che fare x stasera...colgo la palla al balzo!

    RispondiElimina
  7. certo! a me ricorda il periodo dell'università :) mi piace questa versione con la panna, la provo una di queste sere a cena :P

    RispondiElimina
  8. Lo so che è scandaloso ma non ho mai mangiato la pasta al limone .... mi ha sempre ispirato come ricetta, ma tra una cosa e l'altra non l'ho mai provata! La tua sembra davvero deliziosa!!!! Baci grandi, Titti

    RispondiElimina
  9. E' davvero invitante! Sai che non ho mai provato la pasta al limone? Gravissima mancanza, vero? ;)

    RispondiElimina
  10. belli i fusilli lunghi...e la melissa nella pasta è da provare sicuro...posso chiederti una cosa? ma la seconda foto del post è un fotomontaggio? un caro saluto!

    RispondiElimina
  11. Ti dirò...mi hai fatto venir voglia di mangiarla! Uso spesso la buccia di limone nei primi piatti ma questo condimentoanch'io non lo faccio da secoli. Lo riproporrò presto, magari con panna di soia :-)
    simo

    RispondiElimina
  12. WoW che foto !!!! E la ricetta ormai é un piccolo classico, al di lá delle mode..
    Baci, Simonetta

    RispondiElimina
  13. Stefania: o ho preso una piantina in un vivaio, ma la trovi anche nei supermercati in vaschette nel reparto frutta e verdura. Alla coop l'avevo vista tempo fa :)

    Eka: già, il gusto è attualissimo ;)

    Patty: Anche qui c'è della panna - che secondo me ci sta alla grande - ma ho letto anche di ricette senza :)

    Sonia: grazie mille! Farò un salto al sbirciare i tuoi contest… anche se il tempo a disposizione è sempre troppo poco per riuscire a fare tutto quello che ho in mente :)

    Alice: L'hai fatta poi?

    Gio: a me ricorda i primi anni delle superiori, quanto ci si sentiva fighe e ogni occasione era buona per far feste :)

    Agnese: no, nessun fotomontaggio, sono solo io che mi sono arrampicata su una sedia per riuscire fotografare il tutto dall'alto… in modo un po' distorto e parecchio storto devo ammettere :)

    Glu: Grazie cara! Si, in effetti ormai è storia, fa parte della tradizione culinaria degli anni 80/90… e direi che sì, è un classico :)

    RispondiElimina
  14. Nel nostro orto dell'ufficio abbiamo della splendida melissa! La proverò di sicuro, ma con la panna di soia che se no il fidanzato mi stramazza al suolo (intollerante al lattosio)
    Bellissima anche la composizione della foto! Che fame :P

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.