peperoni ripieni di ricotta al pesto di erbe aromatiche

18:23

Io adoro i peperoni :) fosse per me li mangerei tutti i giorni e pure a colazione :D
Stavolta ho voluto provare a farcirli con un ripieno semplice, molto delicato ma intensamente profumato… a dire la verità non ho fatto altro che usare una ricottina in scadenza… ahimè, ogni volta le compro e ogni volta o mi accordo un paio di giorni dopo che è scaduta oppure arrivo a salvarla praticamente in extremis. Eppure a me la ricotta mica dispiace eh, solo che se a cena mangio una bella insalata preferisco del tonno in scatola (si, lo ammetto, il tonno in scatoletta mi piace un sacco) oppure ci abbino del philadelphia - che da quando sono piccina è senza dubbio il mio formaggio preferito! L'avete mai provato con il salame? Una libidine :)
Ma tonando ai peperoni, li ho riempiti con una cremina fatta con della ricottina e un pesto fatto con quasi tutte le varie erbe aromatiche che ho sparse tra davanzali e mini balconcino :) L'interno non rimane compattissimo, anzi, resta piuttosto cremoso ed è proprio questo che mi è piaciuto di più :)

Qui trovate un'altra variate!

peperoni ripieni di pesto

Ingredienti per 4 peperoni piccoli:
4 peperoni misti
1 uovo intero
una ricottina piccolina
olio extravergine q.b.
basilico, finocchietto, erba cipollina, maggiorana
40 g di Parmigiano grattugiato
sale, pepe
pinoli q.b.

Lavare i peperoni, togliere la calotta, eliminare i filamenti ed i semini interni.
In una ciotola lavorare la ricotta con l'uovo, il sale ed il pepe.
Raccogliere nel mixer le erbe aromatiche con il Parmigiano, i pinoli, dell'olio extravergine e azionare fino ad ottenere un pesto piuttosto liscio ed omogeneo. Mescolare il pesto ottenuto con la ricotta e riempire i peperoni. Posizionarli in una teglia che possa andare in forno e cuocere a 180° per 20/25 minuti. Servire tiepidi.

peperoni ripieni di pesto

Potrebbe interessarti...

9 golosi

  1. Uuuuuuuuhhh, questi sì che mi piacciono....ne mangerei uno persin adesso..

    RispondiElimina
  2. anch'io adoro i peperoni e la ricotta a casa mia non dura nemmeno 3 ore da quando la compro...finisce subito! ;-) In compenso non mi piace per niente il tonno e devo dire che sono felice così, dato l'attuale stato di questi poveri pesci, di cui alcune specie si stanno estinguendo per colpa della massiccia richiesta, di come vengono catturati e sterminati e della fine imminente dei tonni rossi per colpa della moda dilagante del sushi. La philadelphia è buona, lo ammetto, però cerco sempre di comprare formaggio simili magari artigianali o bio perchè quello che c'è dentro la philadelphia solo Dio lo sa!

    RispondiElimina
  3. Adoro i peperoni sto aspettando che qualcuno trovi una ricetta per farli anche a colazione =D e con questo pesto fanno ancora più voglia a una genovese =)

    RispondiElimina
  4. Ciao, pure noi siamo delle amanti dei peperoni. Ripinei con la ricotta li abbiamo fatti spesso, ma questo pesto aromatico in più ci piace davvero molto. Alla prossima (che sarà di certo a breve) coglieremo il tuo consiglio!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Uh, ma che buoni che devono essere! E finalmente un ripieno diverso dal riso\cous cous\cereale ma adatto anche ai vegetariani... Te ne sarò per sempre grata :D
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Appetitosi da paura e a quest'ora sarebbero perfetti sulla mia tavola che stasera è di una tristezza infinita a causa di un risottino in bianco ;)

    RispondiElimina
  7. che meraviglia, poi le foto sono davvero fantastiche, complimenti

    RispondiElimina
  8. che buoni i peproni ripieni :P con la ricotta poi sono una bontà!
    pensa che li digerisco anche se li mangio di notte :D che fortuna!

    RispondiElimina
  9. bellissime foto e bellissima ricetta!
    mi hai salvato la cena!
    Irene

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.