Cosa fare con le more? La maionese!

13:13

E questa è l'ultima ricettina con le more!
Ve l'ho detto che sono in fase "I love maionese", quindi pigliatevi anche 'sta ricetta... che poi non cambia nulla o quasi dalle versioni precedenti, tranne per il fatto che al posto del limone ci ho messo una manciata di more frullate con un cucchiaio di aceto rosso e stop. In questo periodo trovo un sacco di promozioni sui quasi tutti i frutti di bosco... io ho iniziato questo filone con delle more "rubate" nel giardino dello zio e ho voluto provare a fare delle ricettine con lo stesso simpatico frutto :)

Che ne dite di questa maionese quindi? Non ha un aspetto simpatico e pure un pochino insolito? 
Il sapore e la consistenza è da maionese, senza dubbio, ma a mangiarla fa uno strano effetto... il palato è certo che quella roba rosa che hai in bocca è maionese, ma il cervello si rifiuta di crederlo... colpa del colore mi sa :D Perché non provate questa esperienza surreale anche voi! 

maionese alle more

Ingredienti per 3 persone:
1 tuorlo
1 cucchino di aceto roso 
una manciata di more (8/10 bastano)
olio di semi q.b.
sale q.b.

Frullare le more precedentemente lavate insieme con l'aceto. In una ciotola mettere l'uovo, un pizzico di sale e un cucchiaio di composto di more. Azionare le fruste e lavorare l'uovo per circa un minuto. Aggiungere continuamente l'olio a filo e lavorare fino a quando la maionese non raggiunge una consistenza compatta. Aggiungere ora il resto delle more frullate, lavorare ancora un paio di minuti e servire.

Io l'ho servita con degli involtini di carpaccio. 

Inizio con il premettere che le dosi non le ho, visto che tutto è stato fatto ad occhio :)
Prendere della salsiccia e metterla in una ciotola insieme con della mollica di pane raffermo fatta rinvenire nel del latte e ben strizzata, qualche ago di rosmarino tritato e un fico secco tritato finemente. Amalgamare bene usando le mani e, se necessario, bagnare con pochissimo latte. Regolare di sale e pepe. Mettere un cucchiaino di ripieno su ogni fetta di carpaccio, arrotolare ad involtino, chiudere con uno stecchino, passarli nella farina e cuocerli in una padella in cui avrete fatto sciogliere un pochino di burro. Rosolare per tre minuti per lato e servire. Ottimo anche come finger food :)

maionese alle more

Per altri spunti sulle maionesi vi rimando qui :)

Potrebbe interessarti...

20 golosi

  1. fantastica questa maionese....non lo avrei mai immaginato. hai fantasia da vendere!
    bravissima

    RispondiElimina
  2. Bè... direi quasi incredibile e sicuramente da provare! Mi incuriosisce proprio. Come ti è venuta questa idea?

    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  3. Salamander: Grazie cara ;)

    Mari: Sissì, è da provare, te lo garantisco io :D Vedrai che faccia faranno i tuoi commensali... eh eh! L'idea mi è venuta in macchina, mentre guidavo, come la maggior parte delle ricette di mia invenzione :) Non so che strani giri abbia fatto il mio cervello per arrivare a questa conclusione... ma penso sia dovuta al fatto che per fare la maionese ci debba essere un qualcosa di acido e aspro (limone o aceto) e, visto che le more sono un po' asprine ho provato questo esperimento :)

    RispondiElimina
  4. Sono senza parole Claudia! Mai vista una meraviglia del genere!!!

    RispondiElimina
  5. Nuuuuuuu va che genialata ^_^ brava brava brava!

    RispondiElimina
  6. Ma a parte essere folle...sei un genio!!ihihi è bellissima e sicuramente strana!;)
    Vevi

    RispondiElimina
  7. Fagiliono la maionese la mangerebbe a cucchiaiate, anche a colazione...
    provero' a ingannarlo con questa versione tutta al femminile, non appena avro' uova fresche di gallina felice e more di rovo appena colte!

    RispondiElimina
  8. Wow, davvero insolita! Io purtroppo non impazzisco per questa salsa, ma in versione "viola" conquista sicuramente la mia simpatia ;)

    Agnese

    RispondiElimina
  9. Ci sorprendi! Ma che idea!!! ora siamo troppo curiosi, dobbiamo provarla!

    RispondiElimina
  10. e dire che all'inizio mi sembrava yogurt!!! :D
    la maionese mi crea dipendenza, posso forse non provarla??

    RispondiElimina
  11. che strana maionese mi piace un sacco! devo provarla assolutamente:-) ciao

    RispondiElimina
  12. mi sorprendi ogni volta che passo di qui! Non riesco davvero ad immaginare come sia questa maionese! S.

    RispondiElimina
  13. Mi piace, mi piace!!!
    E non mi sento più tanto sola, avendo messo la maionese nei biscotti :-)

    RispondiElimina
  14. che forte, sei un genio!!!mi piace!!

    RispondiElimina
  15. Ma è un'idea eccezionale e poi che colori! Bravissima, da oggi ti seguo anche io!

    RispondiElimina
  16. che idea originale, la sposo anch'io!
    ottima servita con la carne!

    RispondiElimina
  17. Quanto mi piace!!!!!!!!! Maionese genialissima!!!!

    RispondiElimina
  18. Ed io che con le more ci facevo solo colazione!! :S

    RispondiElimina
  19. non ci posso credere!
    che IDEONA, sai ti seguo, perchè se sforni queste idee, non me le posso certo perdere!!!!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.