bicchierini di puré, cotechino e salsa allo yogurt

13:15

Non che il cotechino sia un classico piatto estivo eh, ma chi l'ha detto che non si può mangiare? Io l'ho trovato davvero gustoso e poi, servito in piccoli bicchierini, può essere un ottimo apricena.
A dire la verità il macellaio quando gli ho chiesto un cotechino mi ha guardato con la faccia perplessa di chi si chiede: "ma che cacchio di richiesta mi sta facendo questa ad agosto?" :D  
E siccome il cotechino mi serviva assolutamente per realizzare un un servizio fotografico che dovevo fare per un lavoro mi sono trovata a girare per la provincia a cercare qualche negoziante che ne avesse ancora almeno uno! E poi, il colpo di fortuna è arrivato, e l'ho trovato un macellaio di un piccolissimo paese di meno di 500 abitanti, dove abitavano i miei nonni e dove ho passato tantissime giornate estive da piccola. Ma se la vogliamo dire proprio tutta quanta, era pure un signor cotechino, forse uno dei migliori mai mangiati, giurin giuretto!
Dal servizio fotografico me ne è avanzato un po' meno di metà e, dopo tutta la fatica per trovarlo, mi sono sentita in dovere di renderlo degno di almeno un post! 
Più che altro non oso immaginare le facce dei vicini che, con la bellezza di 38 gradi esterni e un'afa pazzeasca, si sono sentiti invadere la casa dal riconoscibilissimo profumo del cotechino :) 
In sostanza non cambia molto dal classico cotechino e puré invernale, ma saranno state le patate fredde, il cotechino saporitissimo lasciato a temperatura ambiente servito con la salsina di yogurt ed erba cipollina che a pensarci adesso mi torna ancora l'acquolina in bocca :D Beh, dai, ormai è settembre e il cotechino inizia ad essere più reperibile, si sa mai che dovesse venire voglia anche a voi di questi bicchierini :)

Ah, dimenticavo di dirvi che mi trovate anche su Spray Magazine . Ok, un pò in ritardo ma ve l'ho detto :D

bicchierini di puré, cotechino e salsa allo yogurt

Ingredienti ad occhio:
2 fette di cotechino (precedentemente cotto) spesse un dito
1 grossa patata
2 cucchiai di formaggio grattugiato
sale, pepe, noce moscata
3 cucchiai di yogurt greco
4 steli di erba cipollina
1 noce di burro

Lavorare lo yogurt con l'erba cipollina finemente tritata e riporre in frigorifero per almeno mezz'oretta in modo che lo yogurt si insaporisca per bene.
Lessare le patate con la buccia, poi passarle allo schiacciapatate, aggiungerci il parmigiano, un pezzettino di burro e regolare di sale, pepe e noce moscata. Lasciar raffreddare e riporre in frigorifero a raffreddare.
Comporre il bicchiere iniziando con il puré ormai freddo versandone un paio di cucchiaiate sul fondo, proseguire poi con il cotechino tagliato a cubotti e concludere con la salsina allo yogurt.

Potrebbe interessarti...

15 golosi

  1. invernale o estivo, è sempre buonissimo il cotechino

    RispondiElimina
  2. Non sono un'amante del cotechino, ma presentato così mi invoglierebbe all'assaggio (il chè non è poco direi!)
    Piacerebbe invece di sicuro, a mio padre, quindi mi sa che per Natale lo serviremo così! Grazie! :-)

    RispondiElimina
  3. Io trovo che le cose buone si mangiano tutto l'anno! E poi in fondo non è altro che una salsiccia ben condita.... ;-)
    E questa proposta lo fa sembrare anche "leggero"

    Donatella

    RispondiElimina
  4. Anche io mangio il cotechino "fuori stagioine" mi piace da matti ^_^ così come questa tua versione.
    Buono buono, giurin giuretto ;)

    RispondiElimina
  5. Io non amo il cotechino e solitamente me lo sorbisco solo a Natale e Capodanno, ma così mi stuzzica un sacco... potrebbe essere un modo per conciliare i mie gusti con quelli della mia famiglia. Grazie!

    RispondiElimina
  6. Non sarà un piatto prettamente estivo ma come l'ahi preparato tu ci sta tutto anche d'estate. E poi ormai è definitivamente finita l'estate...sicchè....ben venga!
    Servito così diventa pure un finger food da presentare!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Come il panettone, anche il cotechino potrebbe essere un cibo da poter gustare durante tutto l'anno :)! Golosissimo così "fresco" in questa entrée!
    Un bacio

    ps. complimenti per le varie collaborazioni!

    RispondiElimina
  8. Concordo. Why not? Copio...e se non riuscirò a provarlo adesso...lo userò più avanti per le milleecinquecento cene pre-post Natale! Ottima idea!!!!
    un saluto e complimenti
    simo

    RispondiElimina
  9. E anche io me lo sono chiesta: cotechino???
    Ma , a quanto leggo, sei giustificata e promossa con una ricetta che sicuramente ne alleggerisce il gusto con la freschezza dello yogurt!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  10. Davvero bravissima complimenti!
    Mi unisco molto volentieri al tuo blog..

    se ti và passa a trovarmi ti aspetto! :)
    http://cupcakes-site.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Una presentazione elegante e raffinata di un piatto tradizionale.

    Molto bello e goloso, brava!

    Buon finesettimana,
    Arianna

    RispondiElimina
  12. Sei semplicemente fantastica, idea simpatica e geniale per presentare il cotechino. Anna

    RispondiElimina
  13. bicchierini favolosi e complimenti per i tuoi 4 anni da foodblogger!
    la salsa di yogurt con l'erba cipollina mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  14. complimenti per tutto... e grazie per la ricetta è veramente interessante
    A.

    RispondiElimina
  15. ciao, davvero bello il blog, ottime foto e ricette!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.