Insalata tiepida di fagiolini, calamari e pesche

13:02

No, non l'ho inventata io questa, ma mi sarebbe davvero piaciuto! Sono in uno di quei periodi in cui non ho una gran fantasia in cucina, sono un po' svogliata e mi sembra di non riuscire mai a fermarmi un attimo; troppe cose da fare, troppe ore passate ad annoiarmi in ufficio e troppo poco tempo libero. Questo mi porta a non aver nemmeno voglia di pensare di cucinare qualcosa di carino e diverso per pranzo o cena... ma fortunatamente c'è la "Cucina del Corriere" a tenermi compagnia e a darmi una scossettina quasi a cercare di stimolarmi :) 

Questa è una di quelle ricette che potrebbe lasciare i vostri ospiti a bocca aperta... è semplicissima, è pure veloce ma la cosa meravigliosa è quella pesca che sembra quasi buttata lì per caso, ma che troneggia la scena con quel sapore dolce e fresco. È vero che siamo in autunno (oddio, dal caldo che fa non si direbbe proprio, non mi era mai capitato di ritrovarmi a girare in mezze maniche e pantaloncini ad orttobre... vabbé), ma qualche pesca la si può ancora tranquillamente reperire... non vorrete mica aspettare il prossimo anno per provare questa meraviglia vero?

insalata di fagiolini, calamari e pesca




Ingredienti per 2 persone:
100 g di fagiolini
1 grande calamaro
1 pesca noce soda
menta q.b.
pinoli (1 cucchiaio)
1 foglia di alloro
olio extravergine
sale, pepe
1 piccola noce di burro

Lavare, spuntare e lessare i fagiolini. Scolarli molto al dente e  immergerli in acqua e ghiaccio fino al completo raffreddamento. Tagliarli a metà per il lato lungo. Tagliare a listarelle sottili i calamari. 
In una padella antiaderente (oppure nel wok) far sciogliere il burro e rosolare i pinoli. Aggiungere i fagiolini (lasciandone una manciata da parte) e cuocere per 2 minuti. Aggiungere il calamaro e la foglia di alloro. Cuocere scoperto per alcuni minuti finché il calamaro non inizia a colorarsi. Aggiungere la pesca tagliata a spicchi sottili, le foglioline di menta e i fagiolini rimasti. Regolare di sale e pepe e servire tiepido. 

Potrebbe interessarti...

19 golosi

  1. Questa insalata dev'essere troppo buona e la pesca veramente non riesco ad immaginarla in questo contesto...La devo assaggiare, visto che di pesche in giro se ne trovano :)! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Davvero particolare, e che sapori insoliti!

    RispondiElimina
  3. originale questa ricetta... bravissima

    RispondiElimina
  4. Mi sembra davvero particolare. Credo che a mia mamma piacerebbe moltissimo, lei è proprio appassionata di calamari :) credo che la farebbe molto contenta trovare questa insalata mercoledì sera e quindi la preparerò apposta per lei. Non mi sembra vero che sia così rapida e veloce e non parlarmi della fretta, delle cose da fare... come, come ti capisco!!!

    Coraggio e torna presto!
    Bacini
    Mari

    RispondiElimina
  5. Questa foto è superlativa! Chapeau!

    RispondiElimina
  6. Mi pèiacciono sempre questi abbinamenti insoliti, una sola domanda, ma perchè tagliare i fagiolini per il lungo???
    ciao e tirati su!
    loredana

    RispondiElimina
  7. Personalmente adoro quella rivista, trovo abbia delle ricette molto carine e particolari! Stupenda e di sicuro stra buona la tua insalatina tiepida! bacioni

    RispondiElimina
  8. @ saretta: aspetto di sapere che te ne pare! Io ti dico che vai sul sicuro al 100% :D

    @ loredana: non lo so, ma esteticamente ci stavano benissimo :) E poi così ti ritrovi nel piatto anche qualche fagiolo dei fagiolini :) Grazie!

    @ Angela: troppo buona! :) Grazie!

    @ Mari: ma dai!! Poi mi dici che faccia a fatto tua mamma? :D

    RispondiElimina
  9. un'idea fantastica.. complimenti!
    a presto
    Giovanni

    RispondiElimina
  10. abbinamento insolito, ma credo molto riuscito! è un'interessante insalatina estiva, che col caldo che fa ci sta giusto bene, come dici tu!

    RispondiElimina
  11. complimenti deve essere buonissima!baci!

    RispondiElimina
  12. Mi piace la frutta con il salato! Brava!

    RispondiElimina
  13. LOVE IT!
    BEAUTIFUL PHOTOS, BEST WISHES FROM POLAND!

    INVITE ME!
    www.aktywnemacierzynstwo.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. beh anche se non proprio tua è un gran bel suggerimento!
    ottima questa insalata! grazie per il suggerimento :)
    buona settimana

    RispondiElimina
  15. speciale, sono troppo curiosa di assaggiare questi ingrendienti tutti insieme! baci
    vale

    RispondiElimina
  16. Tutto quello che adoro! Bella foto, Claudia:))
    Bacione

    RispondiElimina
  17. Tu pesche, io anguria: non ci si rassegna all'autunno, vero? Soprattutto con questi cieli ancora azzurri.. L'idea del calamaro abbigliato di frutta e fagiolini non mi sarebbe mai venuta: apprezzo l'input e metto da parte. Per tempi meno "polverosi"... Però la foto posso guardarla da subito, anche senza fare la spesa...
    Un saluto,

    Sabrine

    RispondiElimina
  18. Calamaro e pesca ancora mai provato, ma carpaccio di branzino alla pesca e té nero è una delle proposte del mio menù!!
    Garantisco che funziona, adesso proviamo la tua, avverto una certa irresistibile voglia di sperimentare!!
    Un bacetto

    Fabi

    RispondiElimina
  19. Wow le pesche... cavolo non avevo mai pensato di abbinarle a qualcosa di salato! Che bella combinazione!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.