Penne con alici, briciole e pomodorini

13:14

Intanto grazie per tutti i commenti che avete lasciato nel post precedente, ci ha fatto taaanto piacere :)
Ora però siamo un po' terrorizzati dalla Felv e Fiv...speriamo di essere un pochino più fortunati che con Rum... Nel weekend ci siamo messi a guardare un po' di gatti sul web e siamo sempre più convinti che il Maine Coon è il più bel micione (di razza) sulla faccia della terra... ma che prezzi :( Ora vediamo se riusciamo a trovare qualcuno che abbia dei cuccioli da regalarci... in fondo sono sempre gatti e guadagnarci sopra è scandaloso! In caso contrario, prenderemo nuovamente un Europeo, che dopo il Maine Coon, secondo me, resta senza dubbio un gran bel gattone, giocherellone e affettuoso :)
A proposito, conoscete qualcuno che regala questi gatti in provincia di Cremona o Bergamo? :D

Ma torniamo alle ricette!
Visto che la scorsa settimana non sono ero nell'umore più adatto per cucinare e, oltre a insalate, bistecche e poco altro non ho fatto, ho pensato di preparare una pasta stando sempre sullo stesso filone, veloce prima di tutto e possibilmente pure buona. Niente di nuovo, lo so, ma a volte le cose semplici sono una risorsa inimmaginabile per l'umore (e per la salute).

Penne con alici, briciole e pomodorini

Ingredienti per 2:
5 filetti di alici sott'olio
8 pomodorini
1 cipolla rossa
olio extravergine
2 cucchiai di pangrattato 
origano + prezzemolo fresco
peperoncino in polvere
1 spicchio di aglio (in camicia)
180 g di mezze penne

Affettare la cipolla a rondelle e rosolarla nell'olio insieme all'aglio, al peperoncino e ai filetti di alici. Quando i filetti si saranno sciolti, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e qualche fogliolina fresca di origano. Far saltare un paio di minuti e spegnere. Unire il prezzemolo. 
Un paio di minuti prima del termine della cottura della pasta scaldare un filo di olio di un pentolino antiaderente e, una volta caldo, aggiungere i due cucchiai di pangrattato; far rosolare finché l'olio verrà completamente assorbito dal pane e quest'ultimo non risulta dorato. 
Scolare la pasta, condirla con il condimento precedentemente preparato e terminare con le briciole di pane. Se dovesse rimanere troppo asciutta aggiungere un altro filo di olio oppure pochissima acqua di cottura della pasta. Far saltare pochi secondi e servire calda.

Penne con alici, briciole e pomodorini

Potrebbe interessarti...

20 golosi

  1. Pomodorini e briciole!! :) Se vuoi su facebook ho una ragazza di brescia che ha sempre notizie su gattini e cagnolini che cercano casa! Ti mando la pagina li... :)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  2. A me le briciole sulla pasta fanno sempre una gran gola. L'ultima volta le ho provate anche su un nordicissimo riso al burro....uno spettacolo.
    Decisamente un valore aggiunto che dà carattere al piatto!

    Buona settimana,
    Arianna

    RispondiElimina
  3. queste paste semplici sono sempre le più buone!;)

    RispondiElimina
  4. Buona anzi buonissima!!!! Ho anche delle alici freschissime per cui urge replicare ;)

    RispondiElimina
  5. il mio tocco magico è il cappero...!!!divina!

    RispondiElimina
  6. Adoro le cose semplici, risaltano i sapori veri....
    ale

    RispondiElimina
  7. Ciao. Purtroppo non avevo letto il tuo post precedente. Adesso che lo ho fatto, da un lato me ne sono pentita. Io adoro i gatti, ne ho due e sono stati vitali da quando sono rimasta diciamo 'scoppiata' all'improvviso. Ti mando un loro sguardo rapito, che è la cosa migliore che possa immaginare quando mi succede qualcosa di triste. Purtoppo sono due malattie feline che conosco fin troppo bene...

    Posso dirti che il Main Coon è un gatto splendido, d'aspetto e di carattere, però può arrivare a pesare 12 kg... e temo che non sia facile trovarlo in regalo, i prezzi sono tra i più alti. Spesso però vedo annunci relativi ad incroci tra europei e main coon (scappatelle dei genitori penso :) e sembrano sempre gatti favolosi! Io ho un europeo e una siamese e ala fine non posso che dirti che li adoro entrambi.

    Un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  8. Adoro la pasta e il pangrattato =)
    Comunque complimenti per la scelta del gatto, lavoro in un negozio di prodotti per animali [niente vendita] e tutti i clienti che ce l'hanno ne sono entusiasti nonostante le dimensioni =D

    RispondiElimina
  9. ottime le paste veloci, senza contare che adoro le alici! :P

    RispondiElimina
  10. I gatti sono creature uniche. Ti scelgono, scelgono di vivere con te, di starti vicino, ma posso andarsene quando vogliono. E fa sempre male, in qualsiasi modo se ne vadano.

    Anch'io cucino cose semplici, quando sono giù. Basic e basilari. Ho l'impressione che mi aiutino a ritrovarmi. :)

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. La mia cavia è stramante dei gatti (giusto ieri per mettersi a competere con un gatto non domestico si è preso un morso da antibiotico e antitetanica :( ) e il suo preferito è il persiano smoke! Un domani devo metterlo nel conto, lui lo vuole assolutamente...Anche perchè anni fa poi gliene regalai uno di razza thai(gatto thai) e la madre poco amante me lo rimandò indietro con tutta la cesta :-|! Spero che presto ne troverai uno! Buona questa pasta anche se semplice. Le cose semplici in fondo sono le più genuine! Un bacio

    RispondiElimina
  12. Che buona questa pasta con le briciole!!!!

    RispondiElimina
  13. Bhe sarà semplice ma sembra davvero buonissima!!!! Per quanto riguarda i gattini...ci sono annunci alla clinica veterinaria di crema :-)

    RispondiElimina
  14. Otime queste penne: un sapore forte e piccantino, croccante per il pangrattato e tradizionale!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Vevi: grazie mille… terrò d'occhio la sua bacheca. Anche se, per quanto mi dispiaccia, non vorrei prenderlo al gattile, troppe malattie e poche cure :(

    Arianna: ah, con il riso??? mmmmm, non ci avevo mica pensato sai? Beh, il riso al burro mi piace da impazzire… grazie del consiglio! :)

    Spighetta: ancora meglio direi :D

    Sulmaniche: la prossima volta che replico ci aggiungo anche i capperi allora :) Grazie!

    Mister Bonfi: Io la penso esattamente come te, per me la cucina deve essere relax e non una sfida :)

    Mari: Grazie cara! nolo, perché te ne sei pentita? Vecchi ricordi? Noi siamo stati malissimo per diversi giorni… tanta tristezza e malinconia!
    Avevamo trovato un signore che ce l'avrebbe regalato, ma questo è successo tre mesi fa e allora non potevamo prenderlo, per via della malattia di Rum e dello spazio a disposizione. Ora lo teniamo controllato. Solo che non so se farà fare alla sua micia un'altra cucciolata :( Di gente che lo regala mi è capitato di trovarla, ma non nel periodo che volevamo noi :( Beh, per la stazza non mi preoccupo, Rum è arrivato a pesare 7 kg :) La differenza con il peso di una maine cono femmina non è poi così forte no? :) Anche io li adoro i gatti, tutti quanti, europei compresi… e sono convinta che nel caso non dovessimo trovare quello che stiamo cercando andremo a prenderne uno europeo dal primo che mette l'annuncio sul giornale :)

    Cey: devono essere molto coccolosi e giocherelloni :)

    Gio: Grazie :)

    Your Noise: Ah, come hai ragione! Pensa che era stato Rum a sceglierci, era stato il primo dei fratellini a saltarci addosso. I momenti che ho vissuto con lui li ricorderò per sempre :) Grazie.

    sarete: nolo… un morso maledetto! :( Però lo capisco, io non resisto, se vedo un gatto devo cercare di avvicinarlo… poi la maggior parte delle volete sono i primi a scappare eh :) Ma si, il gatto in casa ci vuole, ci deve essere… cambia troppo l'atmosfera della casa, diventa talmente viva che poi non ne riesci più a fare a meno :) Nooo? Ma come? Non si ridà indietro un micio :( Un bacione!

    Taty: quale clinica veterinaria? Io sono di Crema :) Ma non ci avevo pensato sai?

    RispondiElimina
  16. Che belle queste penne...e che bello il blog! Non lo conoscevo ma cerco di recuperare subito.

    Barbara

    RispondiElimina
  17. Non conoscevo questo tipo di gatti, sono strepitosamente belli!

    RispondiElimina
  18. per prima cosa complimenti per il tuo blog!!
    ...e anche per questa ricetta, semplice e gustosa!!
    da fare!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.