questo glielo devo...

12:00

Ricordo ancora il giorno in cui Lui (quello umano :) mi ha detto "Quando toni c'è una sorpresa per te", mi è venuto in contro, mi ha aperto la porta e là, in mezzo alla cucina ho visto per la prima volta quel batuffolino peloso tutto orecchie e dagli occhioni blu. Aveva 20 giorni di vita e stava mangiando la pappa con una voracità mai vista in vita mia. Al solo avvicinarsi alla sua ciotola ringhiava :) Era talmente piccolo che stava su una mano, e ci si addormentava pure sopra nel giro di 3 secondi, ed era meraviglioso sentirne il profumo e quel cuoricino che batteva forte forte... tempo un paio di giorni e già ci mordeva per gioco caviglie e mani, giocava a nascondino, si tuffava a testa in giù dal letto e quando si eccitava il naso diventava fucsia e gli si arricciava tutto, era uno spasso vederlo così e noi ci facevamo delle enormi e genuine risate. Poi è cresciuto, ha compiuto il primo e il secondo anno, e nel frattempo ha combinato un sacco di disastri tra cui uova rotte, numerose cacche nei vasi sul balcone, svariati tentati suicidi dalla finestra del primo piano, sveglia alle 6 tutti i giorni perché lui voleva giocare e non aveva più sonno (tranne il weekend però eh), infiniti morsi alle caviglie e momenti in cui era davvero insopportabile. Sono seguiti momenti dolcissimi in cui lui dormiva con noi, ci fissava mentre cenavamo, andava a prendersi la sua pallina perché voleva giocare al "portiere", ci aspettava tutto il giorno sul balcone e appena entravamo in casa si metteva a pancia in su e ci salutava con il suo solito "ma-mao-mao -mao":) Era un meraviglioso bentornato a casa :)
Ora non c'è più, e la casa è vuota. Le sue ciotole non sono più al solito posto e il balcone è chiuso. Ma ogni volta che torno a casa, guardo sempre lì, nel solito posto, perché in fondo so che c'è.

Molto probabilmente presto ne arriverà un'altro a farci compagnia, diverso, forse pure più coccolone, ma mai pazzo e tontolotto come Rum... lui è stato il nostro primo mucchietto di peli e, qualunque cosa succeda, non lo dimenticheremo mai... lui ha trasformato serate noiose in momenti di spontanea allegria e sano divertimento. Per noi è ormai impossibile vivere in una casa senza animali, perché una casa senza animali è in fondo un po' triste
Grazie ''ttone, ci mancherài...

Rum

Rum

Rum

Rum

Rum

il fotoritratto di rumragù :)

E la mia preferita :)

Rum e le bolle di sapone


Potrebbe interessarti...

43 golosi

  1. Lui adesso è là, nel "Paradiso dei gatti" e starà miagolando ai suoi nuovi amici ( magari anche al mio Arturo), raccontandogli di te e di quanto sia stato felice....Un bacio enorme.

    RispondiElimina
  2. ti abbraccio, purtroppo so cosa vuol dire...

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace molto per la tua perdita,
    so cosa significa.
    Un abbraccio forte,
    Veronica

    RispondiElimina
  4. mi dispiace tantissimo, un abbraccio batuffoloso

    RispondiElimina
  5. una cosa che sto notando è l'amore di quasi tutte le foodblogger per gli animali. Tutte dedicano almeno un post al loro gatto o al loro cane e leggere la quantità di amore che c'è nelle loro parole mi fa sentire come parte di un gruppo che ha veramente a cuore le stesse cose. Mi dispiace molto per la perdita del tuo micio, anche perchè a quanto ho capito era giovane e non ha potuto accompagnarti per molti anni però è sempre una gioia vivere insieme ad un gatto, ti regala momenti che non avresti la possibilità di vivere da sola. Un abraccio a te e un saluto a Rum, dovunque esso sia adesso.

    RispondiElimina
  6. Le tue parole mi hanno davvero commosso, anche io so cosa significa perdere un amico a quattro zampe e conosco quel senso di vuoto che si crea in casa per la sua assenza... Ma il tuo Rum vivrà sempre nei vostri ricordi e anche l'arrivo di un nuovo amichetto peloso non farà che rafforzarne la memoria... Un caro abbraccio, Alessia

    RispondiElimina
  7. mi sono commossa e ti capisco fin troppo bene, ho un cagolino che amo più di ogni cosa...ho sempre avuto cani e gatti, ti danno quel amore incondizionato e sincero che puoi ricambiare senza "ma", diventano un membro a tutti gli effetti della famiglia. Un abbraccio e un bacione anche da Michi, la mia cagnolina che ama in gatti e a momenti forse si crede uno.

    RispondiElimina
  8. Ti capisco tanto, anche il mio micio da Gennaio non c'e' piu'.
    Magari ora si sono incotrati nel paradiso dei gatti :-)
    Un bacione.

    RispondiElimina
  9. Se nè andato troppo presto il tuo miciotto...mi dispiace. E' vero una casa senza animali e bambini è vuota...io ho 5 gatti e un cagnone e sono fonte di risate, coccole, arrabbiature, tanata dolcezza e amore, quindi capisco la sensazione che descrivi.
    Ti abbraccio...spero presto che un altro pelosotto arrivi in casa vostra a regalarvi ancora tanta felicità

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace tantissimo :-( un forte abbraccio anche da parte mia

    RispondiElimina
  11. Claudia mi è dispiaciuto tantissimo leggere questa notizia...un abbraccio fortissimo ed un bacione :-*

    RispondiElimina
  12. Ciao, ho scoperto per caso questo tuo blog, e questo post, così bello e toccante. Ti capisco bene, abbiamo avuto per 10 anni un gattone rosso in casa, un giocherellone che non ci faceva dormire per giocare, ci fissava mentre cenavamo e rendeva uniche le nostre serate. E ci manca da morire, e anche se è passato un anno da quando non c'è più ancora non ce la faccio a prenderne un altro. Fammi sapere come se tu dovessi decidere. Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  13. Adoro l'ultima foto... Mi dispiace tantissimo, so cosa vuol dire, a casa ho due gatti figli della bellissima Lulù... che ci ha lasciati a solo 1 anno, macchine micidiali... e qui a casa ho Artù, il principino, un cocker che riempie di gioia ogni momento!

    Un abbraccio

    Vevi

    RispondiElimina
  14. Ho passato diversi di questi momenti...ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  15. mi spiace molto per la tua perdita, lo so quanto sono importanti nella nostra vita i nostri amici animali.
    Sicuramente ha lasciato un grande vuoto... ma sono certa ha avuto una vita intensa e piacevole.
    Un abbraccio forte

    btw, era bellissimo

    RispondiElimina
  16. come mi spiace, era così bello...
    capisco cosa dici: io non ho mai avuto animali finché non è arrivata la Pina, che è una vera gattaccia e che adoriamo incondizionatamente, anche quando ci sveglia alle tre di notte grattando sull'armadio.
    ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  17. Oh,caro,è andato sul ponte dell'arcobaleno!!!!!Quant'era bello....e con voi è stato tanto fortunato....ha vissuto con tanto amore.....

    RispondiElimina
  18. Il mangiatore di scatole....l'adoratore delle palline di Natale.....che buffo, che speciale, come i miei 12 gattini, tanti, tanti, capisci vero????

    RispondiElimina
  19. Come ti capisco...è successo anche a me!! Lei non c'è più ma ogni volta che sento un miagolio...si crea un'illusione! Non tornerà, lo so!! Ma se il destino ci ha fatte incontrare, se il destino Vi ha fatti incontrare, un motivo ci sarà!! Leggendo le tue parole mi sono tornati in mente tanti ricordi, tante emozioni...il più bello? Sentire il suo respiro e il suo cuoricino!! Mi manca così tanto...è inspiegabile l'amore incondizionato che si crea con queste dolci creature!!
    Sappi che gli mancate come Lui manca a voi, ne sono certa!!
    Rum è MERAVIGLIOSO!!
    Un bacione a voi e Lui!!
    Imor Malia

    RispondiElimina
  20. L'ultima foto me la ricordavo da un vecchio post... Mi dispiace per il tuo Rum, un abbraccio

    RispondiElimina
  21. mi dispiace moltissimo per la tua perdita, so cosa significa e il tuo Rum assomiglia un sacco alla micia che mi ha accompagnato fino a poco prima che andassi a vivere da sola, Macedonia..
    ora c'è Pedro che entrato subito a far parte della famiglia e del mio cuore, ma naturalmente è diversissimo da Mace e a volte mi ritrovo ancora a pensare a lei e anche a cosa avrebbe fatto se avesse conosciuto Pedro! Chissà se ora dormicchia vicino al tuo Rum ;)
    Non potrei mai vivere senza un micio!un abbraccione

    RispondiElimina
  22. Rum... come mi dispiace! :(
    ... un bacio grande

    RispondiElimina
  23. Mi hai fatto piangere... ricordi di gatti che non ci sono più e che riempivano la vita! Mi dispiace tantissimo. Sonia

    RispondiElimina
  24. I nostri amici pelosi ci danno tanto, senza chiedere molto in cambio...ti sono vicina, purtroppo so cosa vuol dire...

    un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Oh. E' meraviglioso. Adoro i gatti, ultimamente, poi, ne sono quasi ossessionata... quindi il tuo post non può che stra-piacermi :)

    a.

    RispondiElimina
  26. Sinto muito mesmo pela tua perda.Tenho uma gatinha que esta com 23 anos,e temo pelo momento da separação,por isso posso compreender a tua tristeza muito bem.grande abraço.

    RispondiElimina
  27. Era stupendo!carinissimooo!!!anche io so quello che vuol dire...ne ho perso uno dopo pochi mesi per un problema di paralizzazione...ora ne ho un'altro (femmina)...da 8 anni...e non so cm reagirei se gli succedesse qualcosa...mi ci sono troppo affezionata...ogni mattina vuole essere coccolata...e poi mi fa compagnia mentre mangio,leggo,scrivo...è parte di me...! Ciao Rum..<3

    RispondiElimina
  28. Cucciolone! Mi dispiace molto! Ti do un super, mega abbraccio! baciiiii

    RispondiElimina
  29. E' un momento molto difficile, proprio per l'impagabile dolcezza, affetto e compagnia che avete condiviso.
    Vi capisco perfettamente ... e vi auguro di incontrare presto un nuovo coinquilino a quattro zampe tanto da rendere orgoglioso Rum!

    RispondiElimina
  30. ciao, questo è il primo commento che ti lascio anche se leggo il tuo blog da alcuni mesi. Quando un animale domestico che amiamo lascia la nostra casa, improvvisamente intorno a noi cala il silenzio e le stanze sembrano spoglie. Dopo tanti anni non ho ancora dimenticato il mio cane Milla. Nessuno potrà mai toglierti i ricordi e i momenti speciali che hai condiviso con il tuo Rum. Ovunque sia ora, il tuo gatto resterà sempre accanto a te. Un bacio.

    RispondiElimina
  31. Ci crederai è simile alla mia MUsetta che è stata con me 21 anni, sono creasciuta con lei perchè è arrivata a casa nostra qnd avevo 4 anni, il giorno in cui è mancata ho scoperto che diventato mamma, così silenziosa e malatuccia ha lasciato il posto alla mia piccola bimba...

    RispondiElimina
  32. Grazie di cuore a tutti voi, grazie, grazie e ancora grazie. Il vostro affetto l'abbiamo sentito molto e ci ha scaldato un po' il cuore! Ora stiamo aspettando il momento giusto per prendere un altro micetto, da coccolare e crescere, anche se il paragone con Rum ci sarà sempre e lui ci manca da matti... ma l'amore va condiviso :)
    Grazie di nuovo!

    RispondiElimina
  33. Conosco bene questo senso di vuoto. I gatti sono un universo incredibile, in casa mia al momento ce ne sono quattro. L'ultima arrivata è Mukka, batuffolo bianco e nero. Mi dispiace molto. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  34. Un abbraccio forte!
    Conosco il dolore.....

    RispondiElimina
  35. mi spiace tanto... un abbraccio forte..

    RispondiElimina
  36. Mi ha commosso molto la tua storia, ho versato parecchie lacrime leggendo il tuo post e guardando queste foto bellissime!
    Spero ritroverete presto la serenità per dare ancora tutto l'amore che avete dato a Rum ad un altro micio!
    un abbraccio
    Tania

    RispondiElimina
  37. ....Rum era bellissimo...
    So cosa vuol dire perdere un pelosetto....
    Mi spiace.

    RispondiElimina
  38. Cara Claudia abbiamo una passione comune i mici!
    Abbiamo un gatto in comune, il mio Jimi Hendrix è identico al tuo Rum... e come lui è un pazzoide dolcissimo. Un gatto di una tenerezza infinita che anche quando lo brontoli per il solo fatto di parlargli ti fa le fusa.

    Lo so che è un pezzo di famiglia che se ne va.
    Sembrerò una cretina ma il famigliare morto che penso di più è il mio Vito, un meraviglioso bastardino scomparso tanti anni fa.
    Ogni volta che leggo di gatti che non ci sono più mi torna alla mente... Ci rimangono nel cuore questi amici, questi piccoli fratelli pelosi che sanno regalarci un amore sconfinato.
    Un bacio grande a te. Un bacino a Rum!

    Chiara

    RispondiElimina
  39. ciao, che meraviglia: anche il mio Chicco ( anzi dei miei figli, anzi il mio figlio peloso!)è identico al tuo ed ha 14 anni ... buon Natale e complimenti per le foto. Concetta

    RispondiElimina
  40. come ti capisco e condivido! il mio mucchio di peli pazzo è dai "nonni" per le feste e mi manca terribilmente!! non oso immaginare quanto possa mancare a te. un bacio grande a te e a Rum ovunque sia!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.