Frutti antichi 2011

21:53

Eccomi con qualche fotina fatta a Frutti Antichi a Paderna, unico momento di libertà dopo due settimane veramente intense!

Ho rincontrato lei mentre fotografava i fagioli e lei che mi ha consegnato 3 meavigliosi kili di coloratissime patate viola :) 

Non abbiamo potuto resistere nell'acquistare (nuovamente) l'assenzio, sperando che quest'anno non mi venga nuovamente la malsana idea di innaffiarlo troppo facendogli fare la fine della scorsa piantina... sperando invece di riuscire a produrre qualche bottiglietta di liquore :) Ho preso i pomodorini gialli, quelli selvatici - che quest'anno hanno prodotto in continuazione - dei semini di pomodorini viaggiatori :) e dei bulbi di zafferano che ho già piantato. Poi a febbraio dovrebbero arrivarmi i semi di melanzana rossa... evvai!! Ecco, adesso che ci penso, non ricordo dove li ho messi tutti questi semi... oh oh oh!!

fruttiantichi_11

Potrebbe interessarti...

12 golosi

  1. Ma i semi per quelle specie di spugne li hai???
    bellissime foto!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. Molto belli questi colori autunnali e un pò provenzali! ... i pomodorini viaggiatori devono essere molto simpatici! ;)

    RispondiElimina
  3. Ce li ho io i semi per quelle "specie di spugne"....le loofah.
    Anzi, dovrei cercarli perchè li ho riuniti tutti in un complicatissimo porta semi di mia invenzione.
    Le abbiamo in giardino da diversi anni, si arrampicano che è un piacere, sembrano delle grosse zucchine verdi, poi una volta secche le sbucci, le lasci asciugare ed avrai una spugna....ed una pelle da competizione!!!
    Questa manifestazione è straordinaria, mi sarebbe piaciuto esserci per fotografare la mela carla......ognuno ha un sogno nella vita, seppur piccolo!!!!

    RispondiElimina
  4. Voglio con tutta me stessa il cartello 'benvenuti nel mio orticello'. Potrei piantarlo solo nell'erba gatta, ma starà benissimo comunque! E vorrei anche il coniglietto (si, anche Tabata felina concorda :)

    Foto bellissime come sempre.
    Mari

    RispondiElimina
  5. Complimenti per le foto davvero molto belle!
    Donatella

    RispondiElimina
  6. Mi sarei fatta volentieri anche io un giro per questa manifestazione così colorata! Che bello e che ricco bottino ti sei portata a casa!!! Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Ma non ci credo! Abito anch'io dalle parti di Paderna ma non sapevo che lo scorso weekend ci fosse questa manifestazione!! Davvero peccato!

    RispondiElimina
  8. che bel w.e. e che belle foto! ti invidio, io ho dovuto lavorare a capri, ma sempre lavorare :)

    RispondiElimina
  9. Loredana: no non li ho! A saperlo prima che si potevano seminare li avrei cercati… è anche vero che sul balcone non credo che crescano :)

    Breakfast: Sì, i pomodorini viaggiatori li ho scoperti al banchetto sei semi. Sono dei pomodorini piccoli che formano i petali di un fiore, la particolarità è che i "petali" si staccano e il frutto non soffre, perché ogni frutto ("petalo") è a se stante…. carino vero? I contadini li vendevano ai treni che si fermavano nelle campagne, in modo che i viaggiatori potessero guastarseli durante il viaggio.

    Fabiana: Si, è bellissima questa piccola fiera, e ogni anno merita davvero farci un salto! Ecco, adesso mi fai pentire di non averla presa quella spugna :( Beata te che la puoi seminare :D

    Mari: bello vero? C'erano un sacco di cose carinissime.. alcune a prezzi un po' latini, ma davvero particolari! Il coniglietto era splendido e sofficissimissimooo :)

    Saretta: I semi li ho ritrovati, ora ho piantato lo zafferano, vedremo se salterà fuori qualcosa… eh eh eh! :)

    Martina: Segnatelo sul calendario per il prossimo anno! Devi esserci :)

    Gio: Beh, Capri è sempre Capri… invidiaaaa! :)

    RispondiElimina
  10. Bellissime le foto Claudia!
    Ma i pomodori ho letto ora che sono selvatici e non selvaggi come li ho chiamati io!! ;))
    Ciao, Stefy

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.