Tortine di quinoa, patate viola e cavolo rosso

13:50

Ultimamente non è che abbia molta fantasia, lo ammetto! Preferisco prendere spunto da altri blog... in questo caso la ricetta che ha attirato la mia attenzione è quella di uno dei blog stranieri che mi piace seguire, quello di B comme Bonne :)
Ho tenuto come base la quinoa e la procedura, ma ho poi personalizzato gli ingredienti in base a quello che avevo in casa. Mi piaceva l'idea di "colororare" un po' il tutto di viola a dire la verità, ma poi non è che il risultato cromatico sia stato un granché... vabbeh, ma per halloween potrebbe andare bene comunque no? :D

purple potatoes :)


Ingredienti per 2 tortini:

200 g di quinoa già cotta
1 uovo
due patate viola (di piccole dimensioni)
2 foglie di cavolo rosso
qualche piccolo pezzettino di zucca (facoltativo)
5 cm di porro
olio extravergine di oliva
sale, pepe
una noce di burro

In una ciotola amalgamare la quinta con l'uovo e mescolare bene in modo da formare un composto ben amalgamato. Tagliare il porro a striscioline, le patate a dadini piccoli e tritare il cavolo rosso in modo piuttosto grossolano. in una padellina antiaderente scaldare un cucchiaio di olio e far cuocere per una decina di minuti tutte le verdure contemporaneamente, lasciandole però un pochino al dente. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire e unire alla quinoa. Ungere dei coppapasta con pochissimo burro e appoggiarli nella stessa padella usata in precedenza, riempirli con il composto e far colorare ogni lato per 5 minuti circa. Servire.

Per capovolgere il tortino usare un piatto da appoggiare sulla superficie più alta e con un colpo deciso capovolgere la padella. Basterà poi far scivolare il coppapasta nuovamente nella padella calda.

In genere la zucca cruda che mi avanza la taglio a pezzettini piccoli e la ripongo in sacchettini nel congelatore, poi all'occorrenza ne prendo una dadolata e la uso per frittate e minestre :)

Intanto vi saluto, ci si rilegge a metà della prossima settimana :)


Potrebbe interessarti...

16 golosi

  1. e infatti ha fatto un arcobaleno di colori e bontà!!

    RispondiElimina
  2. Guardando la foto coloratissima di questo piatto sai che mi sono venute in mente tre ricette?! Queste tortine possono sembrare gli hamburger vegatariani, i pancakes in versione salata o il rosti...E quella lavagnetta con la faccina viola?! Troppo carina! Un bacio e buon we!

    RispondiElimina
  3. le vorrei anch'io le patate viola ma nn so mai dove trovarle! ;( cmq molto carini i colori così mescolati!

    RispondiElimina
  4. Il risultato mi sembra molto interessante, sia cromaticamente che come accostamento di sapori, forse se aggiungessi anche qualche ciuffetto di puré nelle varie "tinte" potrebbe essere ancora più completo e ricordare il "contenuto"!
    Tu non sai, ma la tua ricetta cade a fagiolo.....cliente super allergica( a quasi tutto)alle porte!!!!

    Un abbraccio

    Fabi

    RispondiElimina
  5. Splendidi....però qui ad Asti niente patate viola :-((((((

    RispondiElimina
  6. uuuh io amo la quinoa. E la patata viola non l'ho mai vista, ma ha un colore bellissimo e molto Halloweeniano. Quindi, scelta azzeccata! Sai una cosa? Visto che ho trovato le carote nere (che poi sono viola...), questi me li faccio con piacere! Grazie dell'idea :D

    RispondiElimina
  7. mi ispirano proprio un sacco e poi ho scoperto da poco la quinoa e mi piace moltissimo!!! Grazie anche per il link del blog straniero che non conoscevo. Buon we

    RispondiElimina
  8. Sai che ieri ho comprato le patate viola?! sono troppo, troppo belle!
    Questa sì che è una ricetta stuzzicante :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. Slurpy, buonissimo questo tortino!E anche bello, i colori mi piacciono un sacco!Anche a me oggi hanno regalato un sacchetto di patate viola, non vedo l’ora di provarle!Buon we

    RispondiElimina
  10. Che bei colori! Ma dove le trovi le patate viola....

    RispondiElimina
  11. Io le patate viole le ho prese dai Giò :)
    https://www.facebook.com/profile.php?id=100002913257697
    Buonissime, colororatissime e completamente BIO... provate a contattarla, fa anche spedizioni!

    RispondiElimina
  12. Io non ho più parole per esprimere quanto mi piacciono le tue foto! Che brava! E ovviamente anche le ricette mi intrigano, è un legame inscindibile. Queste tortine violeggianti sono chic e invitanti (a anche sane): non vedo l'ora di provarle. Un saluto simo

    RispondiElimina
  13. ...eccomi qui .. potete scrivere o telefonare e ve le mando ..claudia le ha comprate da me ; )

    http://sites.google.com/site/lepatateviolagio/

    RispondiElimina
  14. è bellissimo!!!Questo tortino arlecchino è davvero un'ottima idea!Prendo spunto anch'io per quando, un giorno lontano, finalmente troverò le patate viola!!!

    RispondiElimina
  15. ma che bellezza! la prossima volta che mi passano tra le mani le patate vitelotte penserò a questa ricetta golosa. Baci

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.