Insalata di lenticchie e polipetti

13:22

Si inizia la settimana, di nuovo! Io e il lunedì abbiamo un pessimo rapporto, da sempre! Sarebbe meglio iniziare di mercoledì, oppure, iniziare di lunedì ma avere sempre il mercoledì come giorno di pausa :D Al di là del fatto che i miei nervi iniziano a non farcela davvero più a fare un lavoro che mi rinchiude per otto (interminabili) ore in un ufficio. Stare seduta tutto il giorno è diventata una tortura. Io che nel weekend non mi siedo mai, faccio mille cose contemporaneamente per ottimizzare il tempo perso durante la settimana, io che devo rimandare tutto al fine settimana… è vero, è un posto fisso, che di questi tempi è un vero lusso, ma a volte mi ci sento soffocare in questo contratto… però vabbé,pensando al lato positivo della cosa, ne approfitto per mettere da parte qualche soldo per potermi finalmente regalare questo, giallo :)

E voi? Siete soddisfatti del vostro lavoro? Cosa vorreste fare nella vita? Io mi accontenterei di fare la food stylist! Piccolo sogno vero? :D

Ma tornando al fatto che è lunedì sì, ma che io sono a dieta da ormai 10 giorni e lo sarò ancora per un altro mesetto, vorrei approfittarne per pubblicare da qui a Pasqua delle ricette light (con qualche strappato alla regola ogni tanto vah), spaziando dal dolce al salato perché alla fine non è poi così triste essere a dieta, giuro! L'unica cosa che conta è la motivazione iniziale…

Insalata di lenticchie e polipetti


Questa insalata è talmente semplice che potrebbe cadere nel banale, nata per far spazio nel congelatore dove risiedevano da un paio di mesetti questi piccoli polipetti, in realtà ha un sapore particolarmente fresco ed estivo; il merito è tutto dello zenzero fresco, della paprika e della menta.

Ingredienti per 2 persone:
2 polipetti
1 foglia di alloro
100 g di lenticchie piccole (io ho usato quelle di Castelluccio)
2 ciuffi di prezzemolo
5 foglie di menta
5 pomodorini 
2 cucchiai di olio extravergine
il succo di mezzo limone (non troppo piccolo)
sale, pepe, 
1/2 cucchiaino di paprika forte
2 cm di zenzero fresco grattugiato

Lessare i polipetti in acqua con l'alloro finché saranno teneri e cuocerli per una 40ina di minuti o finché saranno teneri. Scolarli e lasciarli raffreddare. Intanto lessare le lenticchie in acqua salata per 20 minuti circa, scolarle e raffreddarle sotto l'acqua fredda. Riporre le lenticchie in una insalatiera, i polipetti tagliati a pezzetti, i pomodori a cubetti, il prezzemolo e la menta tritati a mano.
In una ciotolina amalgamare il sale, il pepe, l'olio, il limone, lo zenzero e la paprika. Versare sull'insalata, mescolare e servire.


Potrebbe interessarti...

19 golosi

  1. adoro i polipetti e questa insalata con lenticchie davvero super!

    RispondiElimina
  2. Quanto ti capisco! Anche io lavoro in ufficio per 8 ore al giorno. Ma questo lavoro non mi piace proprio per niente. Da qualche mese ho chiesto di lavorare 4 giorni e non più 5. Cosi ogni venerdi sono a casa. E' già una grande cosa ma so che la soluzione é licenziarmi. Ho bisogno di tempo per me, di una pausa. Vorrei lavorare anche io nel mondo della gastronomia. Speriamo che i nostri sogni si realizzino :)
    Nel frattempo mi gusto questa deliziosa insalatina light!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, già rimanere a casa 1 giorno su 5 sarebbe una bella trovata! Il problema qui è che oltre allo stipendio che è misero per essere 10 anni che faccio questo lavoro, è che io spendo 150 euro al mese di benzina... quindi, soddisfazioni zero e tante spese! ;( Anche io sto pensando di licenziarmi, ma se mi licenzio non ho nemmeno la disoccupazione e farebbe davvero comodo in attesa di riorganizzarmi la vita! Non sai quanto ti capisco... ho bisogno anche io di staccare (e non intendo una vacanza) e decidere finalmente cosa fare... più che altro che qui gli anni aumentano e non vorrei trovarmi pentita di non averci provato!! Io incrocio per te :)

      Elimina
  3. cosa vorrei fare?? beh, dedicarmi alla cucina..tutto il giorno! aprire una mini sala da thè con delle belle poltrone comode, cuscinoni e libri per tutti...ah, e naturalente anche taaaanti dolcetti sfiziosi...
    anche io sono a dieta ma la mia non prevede nè lenticchie (super bannate, mi rallentano il metabolismo) nè polipetti (non figurano nei pesciolini che posso trangugiare..sob..
    baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, che bella idea quella della sala da thè, calda, accogliente, molto british e stracolma di dolcetti fatti da te! Wow... quasi quasi ti rubo l'idea :) Io mi accontenterei di lavorare da casa come food styling! Senza lo stress del capo che ronza intorno tutto il giorno, senza la sua arroganza e senza l'impossibilità di scegliere di che colore fare una riga... si, preferirei di gran lunga lavorare da casa e parlare con i muri o Polpetta :D

      Elimina
  4. come dicono gli inglesi, I've been there, e so che presto anche tu potrai essere fuori da lì, a fare quello che vuoi!
    ma c'è un'altra cosa ce capisco a pieno, l'esigenza di fare un po' di dieta, ehm... ecco, quindi brava, verrò a prendere spunto da te! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh lo spero davvero! :) Mi sembra di invecchiare dentro queste quattro mura... grazie mille cara Juls! Un abbraccio grande...

      Elimina
  5. Bellissima questa insalata!

    Cheers,

    Rosa

    RispondiElimina
  6. E' sempre cosí, hai la fortuna di avere un lavoro abbastanza sicuro e quello ti stritola..E' complicato, se il mercato del lavoro non fosse tanto rigido (ed é colpa della cosidetta flessibilitá) si potrebbe cambiare,anzi cambiare fa bene a tutti...
    Meglio fare queste splendide foto e golose ricette..

    Bacioni

    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ho la fortuna di essere fissa, cosa che fino a 4 anni fa speravo accadesse! Poi ti rendi conto che in realtà è una sorta di gabbia dorata, dentro cui invecchiare, senza prospettive di crescita, sempre a contatto con la stessa faccia, gli stessi problemi e sempre di più senza voglia né stimoli. Sono convinta anche io che cambiare fa bene a tutti, all'umore, alla mente, all'adrenalina ;) Il problema è che il lavoro non stabile dovrebbe essere maggiormente retribuito e allora si che sarebbe piacevole!
      Io dico sempre che sono fortunata ad avere questo blog, così mi fa perdere via, mi fa pensare ad altro e mi fa stare bene... ovviamente tutto questo c'è perchè ci siete voi! :)

      Elimina
  7. Ti auguro con tutto il cuore di fare la food stylist per mestiere!! Te lo meriteresti davvero! Nel frattempo prendo in prestito l'idea di questa insatala... anch'io dovrei essere a dieta.. in teoria ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, lo spero davvero! Diciamo che è un sogno che in parte si è già sviluppato, ma preferirei farlo a tempo pieno! ;) E non dico che sia più semplice che otto ore in ufficio eh, ma che almeno è un lavoro fresco, dinamico e colorato. :D

      Elimina
  8. Anch'io dovrei mettermi a dieta, ma....che voglia!!In compenso d'ora in poi mangerò spessissimo fuori casa e vorrei riempire la mia scatolina portapranzo con insalate gustose e la tua cade proprio a pennello :) I suoi colori mi hanno subito catturata!Grazie per la bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero! :) Io ho approfittato della Quaresima per decidermi a fare 'sta benedetta dieta... vedremo alla fine se sarò riuscita a buttar giù almeno un paio di chiletti! Però intanto mi diverto anche con le ricette light... ti dirò che all'inizio non pensavo, invece è davvero stimolante! Perché dieta non vuol dire solo piatti tristi, am colorati e ricchi di gusto, solo con meno calorie :D

      Elimina
  9. Io ormai sono anni che non ho un lavoro fisso e poi il mio ultimo lavoro (in Messico) era molto appagante (ma anche stressante).

    Non so se vorrei fare la food stylist a tempo pieno, ormai sono in una tappa della mia vita dove mi sento bilanciata e felice, ma è anche vero che tutto questo è perchè ho un marito che si ha sempre preso cura di tutti i pagamenti (questo è un bel aiuto!).

    Comunque, ti auguro che i tuoi sogni si possano realizzare :)

    PD: Hai visto i template per i covers di Timeline in Facebook che sto regalando? vai a dare un'occhiata, magari ti piace qualcuno :)

    RispondiElimina
  10. ti rubo subito l'idea!
    ottima questa insalatina, mai pensato di abbinare le lenticchie al polipo e l'idea mi sconfiffera! :)

    RispondiElimina
  11. mi piace il tuo blog :) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche se sono alle prime armi :) ciao :)

    RispondiElimina
  12. Una ricettina molto interessante e light! Questa me la segno e la provo subito subito =)

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.