luertis in padella

2 comments
Finalmente siamo riusciti a farci un weekend via. Il primo dell'anno e a dirla tutta, il primo da agosto (se togliamo una scappata in montagna e il Desco a Lucca) se poi calcoliamo che era in previsione da un mese, beh, è proprio il caso di dire che ce l'abbiamo fatta! Dovevamo andarcene al mare, nella nostra adorata Lerici, ma tra il meteo ballerino e una serie di impegni siamo risuciti ad andarci soo questo weekend. Alla fine si è deciso per Bologna. Io ci ero stata una vita fa e nemmeno me la ricordavo poi molto, lui ci aveva studiato e quindi è stato un fine settimana di amarcord :)
Il tempo è stato davvero clemente con noi. Sabato un sole davvero caldo per tutto il giorno e una sera tiepida e ventilata. Insomma si stava davvero bene, mentre da queste parti invece, grandinava.
Quindi tra un giro, un pranzo, un aperitivo e una cena all'osteria al 15 si deve ricominciare a pedalare e buttar giù un po' di ciccia (ri)accumulata in questi giorni :)

luertis-padella
Poi capita che la mia vicina di casa mi regala una borsa di luertis e io non posso che esserne felice :)
Così dopo la pedalata fatta qualche giorno fa eccomi qui con una nuova ricettina / non ricettina per cucinare con estrema semplicità un contorno delicato e dal sapore genuino.

Ingredienti per due:
un mazzetto di asparagi selvatici / luertis
1 spicchio di aglio in camicia
1 cucchiaio di olio
Parmigiano q.b.

Lavare e lessare in acqua salata in luertis per 3/4 minuti. Scolarli e buttarli in una padella dentro cui state facendo rosolare l'olio con l'aglio. Cuocere per 5 minuti, non di più. 
Servire tiepidi con del Parmigiano a scagliette.


2 commenti:

  1. Mi sa che ci siamo incrociate, io partivo e tu arrivavi :-) E comunque Lerici è un must per l'estate, anche a me piace tanto, come del resto questa ricettina: semplice e veloce. Ciao e buona settimana!!

    RispondiElimina
  2. Ma che buoni. Io non li trovo mai, ma li adoro!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.