Riso fritto con taccole e pollo

14:37

Sabato mattina. Spesa appena fatta. Dentro la borsa ci sono finite anche delle taccole che ho trovato in offerta e che mangio pochissimo, anche se non ho ancora capito il perché visto che mi piacciono un sacco. È quasi mezzogiorno e il pranzo non è ancora stato definito. Nel mettere via la spesa mi accorgo che avevo messo in frigorifero la sera prima mezzo petto di pollo da scongelare. Tocco e mi accorgo che è pronto per essere utilizzato. Il passo successivo è stato facile. Preparo un piatto unico.
RISOFRITTO_LOW
Così è nato questo piatto. Facile, veloce e versatilissimo. L'unica cosa che serve come base è del pollo, il resto è sostituibilissimo con quello che avete in dispensa: farro, orzo, piselli, fave, peperoni, lattuga. A pensarci bene anche il pollo non è poi così fondamentale in fondo :)

Dalla foto non si capisce un granché perché ho tenuto il diaframma troppo aperto. Però vi garantisco che è ottimo e profumatissimo!
Ingredienti per 2:
1 petto di pollo
140 gr di riso
12 taccole
1 cipollotto fresco
qualche fogliolina di coriandolo, menta, basilico
sale, pepe
2 cucchiai di olio extravergine
il succo di mezzo lime
alcune gocce di tabasco (facoltativo)

Lessare il riso in acqua salata ma tenerlo al dente. Scolarlo e raffreddarlo. In una padella versare due cucchiaio di olio, le taccole lavate e tagliate a losanghe, il cipollotto e far insaporire per un paio di minuti rigirando spesso le verdure. Unire il pollo tagliato a cubotti e cuocere per 5 minuti. Aggiungere il riso e il trito di erbette. Bagnare con il succo di lime (ed eventualmente con poche gocce di tabasco) e regolare di sale e pepe. Far insaporire per pochissimi minuti o finché il succo del lime è stato completamente assorbito. Servire.



Potrebbe interessarti...

25 golosi

  1. Risposte
    1. Grazie mille... provalo e vedrai che bontà!!

      Elimina
  2. Ecco come consumare le taccole che ho in frigo...io invece non le amo molto e non so perché insistito nell'acquistarle...grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Io invece le trovo molto golose... mi ricordano i fagiolini nel sapore! :)

      Elimina
  3. Questa sì che è una idea fantastica!

    RispondiElimina
  4. yummi! :)io adoro le taccole e i suoi cuginetti marconi *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio cosa sono i Marconi? Mi mancanooo... le taccole le amo più o meno allo stesso incondizionato modo dei fagiolini!! :)

      Elimina
  5. E che signor piatto unico! Buonissimo! Anche a me piacciono le taccole :)

    RispondiElimina
  6. Le taccole, che dolcezza! Nelle Marche le prepariamo con pomodoro fresco e aglio fresco... Una gioia della primavera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io e l'aglio non abbiamo un grandissimo feeling, però ammetto che le taccole con il pomodoro e l'aglio ci devo stare benone :) Io mi "accontento" di mangiarle abbinate al cipollotto fresco :)

      Elimina
  7. A me piacciono le taccole, proverò al tua ricetta!

    RispondiElimina
  8. Aggiudicato, questo me lo faccio domenica a pranzo dato che in congelatore ho proprio un bel petto di pollo intero, è la prima volta che lo compro così e non sapevo cosa farci e ho anche le taccole in frigo! Non vedo l'ora, sembra proprio buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora l'hai provato? :) Dimmi, dimmi!!

      Elimina
  9. Fantastico, davvero uno splendido piatto unico, e anche piuttosto veloce (cosa che non guasta mai!!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto veloce. Anche perché uno il riso lo può cuocere qualche ora prima e così all'ora di pranzo o cena preparare questo piatto unico diventa veramente speedy! :)

      Elimina
  10. Gnam!! ADORO riso e pollo (e anche il fritto ^^') quindi questa ricetta sembra proprio fatta per me :)

    RispondiElimina
  11. invece a me questo sfumato qui e lì piace :-) un piatto veloce e sano, binomio perfetto :-D buon we, ciauuu :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Dici? Secondo me è troppo sfocato... però sono felice che ti piaccia :)

      Elimina
  12. Sorry ma non ho capito a che punto va messo il pollo...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione... non è che non hai capito, sono io che non l'ho scritto! :D
      Comunque va messo a appena le taccole si sono rosolate...
      Grazie per la segnalazione..

      Elimina
  13. L'abbiamo appena cucinato e mangiato. Molto buono!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.