piatto di verdure grigliate con Feta

15:27

Durante il nostro giro in bici abbiamo fatto tappa a Tata, una piccola cittadina ungherese, carina, pulita e circondata da un laghetto molto bello in cui molti praticavano canoa, altri leggevano sdraiati al sole, altri ancora facevano un po' di footing o pedalavano tranquillamente lungo la pista ciclabile che correva lungo il lago ben lontana dal traffico.
Come da programma ci siamo fermati una notte in questo hotel immerso nel bosco. Un paradiso di tranquillità, wellness e buon cibo.
Così, dopo qualche giorno di pedalate e freschi freschi di una tappa corta di una trentina di kilometri incluse varie salite, ci siamo abbandonati al dolce far niente, passando continuamente fra bagno turco, sauna, idromassaggio e una piacevolissima piscina fresca. 
La sera abbiamo pigramente cenato sulla grande terrazza dell'hotel in compagnia di quella brezza fresca che arriva dolce dai boschi, davanti agli occhi solo alberi e cielo e come suono non c'era altro che lo scrosciare ininterrotto dell'acqua termale e il canto di qualche uccellino. La cena è stata senza dubbio una delle più buone della nostra vita. Il livello era davvero alto. Foie gras con mele e miele, spezzatino di manzo bio e un mix di verdure croccanti grigliate a puntino servite con una fetta di Feta anch'essa grigliata. 
Così, una volta a casa ho provato a riproddure il piatto. Niente di nuovo, niente di innovativo, niente ingredienti speciali. La vera "difficoltà" sta nel cuocere le verdure separatamente e rispettando per ognuna i tempi di cottura in modo che risultino al dente.
verdure grigliate con feta

Come mia solita abitudine non ho annotato i tempi di cottura delle varie verdurine, ma solo perchè ho fatto ad occhio o meglio a palato.

Ingredienti:
Prendete pure le verdure che più vi piacciono, io ho usato: melanzane, peperoni, patate, cipolle, carote e fagiolini. Ma potete aggiungerci anche broccoletti e zucchine. più varietà di verdure ci saranno più sarà saporito il piatto. Non resta che sbollentare in acqua salata le verdure singolarmente, controllando di tanto in tanto il punto di cottura, in modo da toglierle dal fuoco quando saranno ancora piuttosto croccanti. Riporre tutte le verdure in una terrina man mano che sono pronte. Scaldare la griglia o la piastra e, una volta raggiunta la giusta temperatura, buttarci sopra tutte le verdure in modo da farle colorare. Ci vorranno cinque minuti circa. Tolte le verdure prendere un panetto di Feta e tagliato in due e buttarlo sulla griglia rovente; far ammorbidire per un minuti per lato. Servire in piatti individuali mettendo sotto un po' di verdure, sopra la Feta calda, qualche rametto di timo e terminare con un giro abbondande di olio extravergine a crudo.

Potrebbe interessarti...

13 golosi

  1. Quella di sbollentare le verdure prima di grigliarle non la sapevo! Grazie! :)

    RispondiElimina
  2. Eh sì: sbollentando le verdure rimangono belle croccantine, incredibilmente...bellissimo questo piatto leggero ma invitante. La feta poi rende tutto goloso, a mio avviso...un saluto
    simo

    RispondiElimina
  3. Sano e leggero...ottimo piatto!
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia la tua descrizione! Mi ha fatto davvero venire tanta voglia di quel mood vacanziero e alpino di quelle zone :) quanto al piatto, davvero buono!

    RispondiElimina
  5. Eh si, il punto di cottura e' importante... bisogna stare piu' attenti e c'e' piu' pentole da lavare, ma mi pare che il risultato ne valga la pena.

    RispondiElimina
  6. ma che idea carina, mi piace un sacco, la rifarò di sicuro! e sappi che mi hai fatto venire voglia di una vacanza in bici, ho letto il post precedente e il sito che hai linkato. ma temo di non avere le "gambe".

    RispondiElimina
  7. Che bei posti Claudia e che ricetta invitante queste verdure sono molto appetitose e colorate! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Si, il poter 'riprodurre' allunga le vacanze e forse anche la vita. Io ho questa abitudine, torno a casa e mi danno finchè non trovo le ricette, tipiche o meno, assaggiate in posti più o meno lontani. La feta mi piace molto, trovo si abbini con tutto e non credevo ne consumassero in Ungheria! Dovrò andare anche io.
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  9. Bellissimo piatto, e poi la feta grigliata...mmm...goduria!!

    RispondiElimina
  10. che bello l'hotel immerso nel bosco. Ho avuto un'esperienza simile in viaggio di nozze negli Stati Uniti in mezzo al parco nazionale di Yosemite...indimenticabile! Questa ricettina supersana è un buon inizio per i buoni propositi di settembre.

    RispondiElimina
  11. la feta ha fatto parte della mia estate greca! bellissimo piatto

    RispondiElimina
  12. Ci piace molto la feta e questa estate ne abbiamo fatto incetta, ma ci manca questa versione grigliata che proveremo al più presto, magari con qualche verdurina...

    RispondiElimina
  13. buonissima la feta, grigliata non l'ho mai provata ma avendo vista la tua mi attira moltissimo, la proverò!

    ho appena scoperto il tuo blog casualmente, ora vado a sbirciarmi altre ricette e nel frattempo mi aggiungo ai lettori fissi! :)
    passa anche da me se ti va ;)
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.