Liquore al basilico

09:05


Finalmente l'autunno è arrivato. Non quello vero ancora, ma quello travestito da cambio di stagione. Al mattino presto e alla sera si sta bene, c'è fresco, si chiudono le finestre, si indossa il pigiama lungo e si cominciano a mangiare le prime minestrine, ma di giorno fa ancora piuttosto caldo, si esce spesso in mezze maniche, si mangia ancora qualche gelato e i panni si asciugano in giornata. Insomma, siamo ancora nella fase "l'estate sta finendo"...

La natura inizia a dare i primi segni di stanchezza ma sembra non aver ancora poi così tanta voglia di tingersi i capelli di rosso. 
E a parte qualche acquazzone, che mi fa ben sperare in un arrivo dolce e graduale della mia stagione preferita, il resto è ancora tutto vivissimo intorno a me... e tante volte ho la sensazione che stia arrivando più la primavera che l'autunno, ma forse perchè dentro di me si scatena la stessa gioia :)


Liquore al basilico
Il basilico è la pianta aromatica che più amo! Adoro il suo colore, la consistenza carnosa delle sue foglie, il profumo inebriante che sprigiona e il sapore delicato e gradevole che ha sia in cottura che a crudo. Ce lo metto un po' ovunque. In un'anonima insalata, sulla pasta, nell'acqua, nelle confetture e pure nel mojito al posto della menta! Un must per me :)
Così eccolo finito nell'alcol, tante foglie quanto basta per creare questo fantastico digestivo dal colore ammagliante. Così da continuare a godere del suo sapore anche quando la sua stagione sarà ormai finita... 

Ingredienti per due bottiglie da mezzo litro:
500 ml di alcol a 90°
400 g di zucchero
70/80 foglie di basilico

Selezionare con cura le foglie di basilico che devono essere integre. pulirle con un canovaccio leggermente umido (non lavare altrimenti anneriranno) e metterle in un vaso alto con l'alcol. Lasciar riposare per 2/3 settimane. Preparare lo sciroppo di zucchero mettendo sul fuoco lo zucchero con 600 ml di acqua e facendolo sciogliere lentamente per 10/15 minuti o finchè si sarà completamente sciolto. Lasciar raffreddare. Filtrare il liquore e aggiungerle l'alcol verde allo sciroppo freddo di zucchero. Imbottigliare in bottiglie di vetro pulite e riporre in luogo buio per 2 mesi. Servire freddissimo.

Potrebbero interessarti anche:
Liquore di albicocche
Liquore di alloro
Liquore alle violette
Limoncello
Liquore al cacao
Liquirizino


Già che ci sono vi ricordo che ci sono ancora due giorni di tempo per partecipare al nuovo contest di About Food: le conserve. Ci dite qual'è la vostra preferita? :)



Potrebbe interessarti...

8 golosi

  1. sempre bellissime le ricette e la cura che metti in tutto :)

    RispondiElimina
  2. ma che bel colore! ammaliata dal verde speranza :)
    Ciao Claudia!
    Buona settimana
    B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore è bellissimo vero?
      Buona settimana anche a te Bab! :)

      Elimina
  3. un liquore davvero particolare!
    complimenti!
    alla prossima!

    RispondiElimina
  4. Ma...che meraviglia, che colore stupendo!! mi sembra di sentirne il profumo poi :)!!! buon inizio settimana :)!!

    RispondiElimina
  5. Stupendo!! :)
    Anche a me piace tantissimo il basilico, anche in preparazioni insolite: poco tempo fa ho provato a fare una panna cotta al basilico. Ah e nel mojito l'ho provato proprio quest'estate: il basiliquito lo chiamavano nel pub dove l'ho assaggiato...una meraviglia! :D

    RispondiElimina
  6. Non mi cimento spesso con i liquori..questo è fantastico!
    Anche a me piace tantissimo il basilico e conservarne il profumo in un liquore per 'scaldarsi' d'inverno è una splendida idea!
    Foto belle, come sempre!
    Ciao,
    Roberta
    http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.