sformato di porri, rape, pere, patate e crescenza

10:21

Quando mi ha contattato Francesca, addetta stampa della Latteria Montello per chiedermi se poteva inviarmi un kit degustazione dei prodotti Nonno Nanni non ho saputo dire di no!

Adoro i Formaggi Nonno Nanni e nonostante ne conosca la qualità (appunto perchè già li compro, raramente è vero, ma li compro) è sempre piacevole ricevere un omaggio come questo. Mi hanno chiesto se avevo voglia di provare a inventarmi una ricetta a km zero e con prodotti di stagione, una sfida che ho accettato ad occhi chiusi! Uno perchè questa è la mia stagione preferita, due perchè il progetto della Latteria Montello di abbattere le immissioni di CO2 lo trovo un progetto positivo e decisamente green.

sformato di porri, rape, pere, patate e crescenza

Io, nel mio piccolo, cerco di stare attenta alla provenienza dei prodotti, prediligo i piccoli produttori alle grandi industrie, faccio la scorta di frutta e verdura al mercato domenicale della Coldiretti della mia città e compro la carne e i salumi direttamente dal mio macellaio di fiducia acquistando per la stragrande maggioranza delle volte prodotti che arrivano direttamente dal suo macello. Poi certo, non tutto è possibile ma l'importante secondo me è fare qualcosa per l'ambiente evitando appunto di acquistare pomodori spagnoli o prodotti non di stagione.

Così eccomi qui con una ricettina di tutto rispetto, ricca di elementi nutritivi fra cui proteine, carboidrati, vitamine e fibre. Un gran bel piatto unico che racchiude ingredienti freschi e di stagione.
Le verdure utilizzate in questa ricetta provengono, appunto, dal mercatino che vi dicevo sopra e la pera arriva dal giardino dello zio...più km zero di così! ;)
sformato di porri, rape, pere, patate e crescenza

Ingredienti per 3 persone:
2 grandi patate
1 grande rapa bianca (comprese le sue cimette verdi)
1 pera
1 porro
sale, pepe, timo fresco
burro q.b.
olio extravergine 2 cucchiai
pan grattato 1 cucchiaio

Ungere una teglia da forno con poco burro.
Affettare sottilmente il porro e farlo stufare in un padellino insieme ad una noce di burro, il sale ed il pepe. 
Pelare le patate, tagliarle a fettine sottili e lessarle per 5 minuti circa in acqua bollente salata (non devono risultare spappolate, ma molto al dente). Fare la stessa operazione con la rapa e poi ancora con le cimette tagliate della dimensione di circa 2 cm.
Sul fondo della teglia da forno mettere il porro e coprirlo con le fettine di patate, aggiungere le rape, regolare di sale e pepe, affettare sottilmente una grossa pera, stenderla sulle rape e coprire con un'ultimo strato di patate e i due cucchiai di olio extravergine. Decorare con le cimette lesse, il timo e la crescenza spezzatata con le mani. Cospargere il tutto con il pan grattato e completare con qualche ricciolino di burro.
Infornare a 180° per circa 15 minuti e poi a 200°C per altri 5 minuti con la funzione grill.

Potrebbe interessarti...

14 golosi

  1. Ma è noramle che mi sono svegliata da 10 minuti e per colazione mangerei volentieri questo sformato?? =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah! Normalissimo direi :)
      Io sono rimasta piacevolmente sorpresa da questo mix di sapori... fantastici!

      Elimina
  2. Ecco, ho trovato cosa preparare per cena. Giá non vedo l'ora...

    RispondiElimina
  3. davvero goloso questo sformatino...e che colori mia cara!
    bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Complimenti per lo sformato e per l'accostamento degli ingredienti! Deve essere delizioso. È complimenti a Nonno Nanni per il progetto assolutamente encomiabile!
    Alla prossima
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!! ^_^
      Si, il mix dei vari ingredienti può sembrare strano, ma in bocca tutto diventa perfetto!!!!! Ne mangerei ancora...

      Elimina
  5. brava...anch'io cerco di acquistare a km 0 e sempre dal mercato frutta e verdura, anzi da noi ci sono addirittura contadini che poi vendono i loro prodotti appena raccolti sulle sedie fuori alle loro case portoncini!!!
    complimenti per lo sformato...molto invitante!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. Lo sapevo che non ero nelle condizioni adatte. Treno e fame e troppa distanza da qualsiasi cibo... Me lo mangerei tutto da sola e subito! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah!!!!
      Guarda, sembra un abbinamento anche un po' strano o buttato lì, ma in realtà ci ho messo un po' per mettere insieme tutti gli ingredienti e garantisco che il risultato è super :D

      Elimina
  7. porri e patate con formaggio e pere!?!?credo non si possa chiedere di meglio ^_^
    sono giusto in fase "patate dipendente" perciò dovrò proprio provarla!!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono sicura che ti piacerà!! Anche io sono sempre in fase patata dipendente :D

      Elimina
  8. Che abbinamento invitante! Sfizioso il tuo piatto! A presto Angela

    RispondiElimina
  9. concordo perfettamente con te...anch'io acquisto direttamente dai coltivatori..e tutt'altra cosa!!!!ottima idea questo sformato..molto gustoso!!è stato un piacere passare dal tuo blog!!buona domenica

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.