biscotti integrali con mirtilli e albicocche secche

15 comments
Eccomi di nuovo da queste parti. Ultimamente sono parecchio latitante, lo ammetto e chiedo perdono a voi, al mio blog a me stessa.
Una scusa la potrei anche trovare, ad esempio il forno, che va, poi non va, poi va e poi di nuovo smette di funzionare. Così, tra telefonate, tecnici vari e altre poco simpatiche avventure ecco che finalmente, dopo quasi un mese il mio forno si è ripreso, per ora. Per ora perchè credo di avere una sorta di maledizione verso gli elettrodomestici. In meno di 6 anni ho cambiato in ordine sparso: lavatrice, lavastoviglie, forno e ora pure il frigorifero comincia a dare segni di poca affidabilità. Tipo che all'interno i gradi sono fissi fra i 7 e i 10 gradi... insomma, un posto che dovrebbe conservare gli alimenti in realtà fa il contrario e non ridete, ma spesso e volentieri il mio frigorifero diventa il davanzale... 3/5 gradi contro i 10 del freddoloso di casa, e direi che in questo ho vinto io :)

biscotti integrali con mirtilli e albicocche secche
La prima ricetta che ho fatto non appena il forno ha ripreso la sua normale attività sono stati questi biscotti, fragranti, rustici, ricchi di fibre, mirtilli e albicocche secche compreso quel buon sapore della crusca mista a fiocchi d'avena. Insomma un miscuglio di benessere, burro a parte, che poi a dirla tutta un po' di burro non ha mai fatto male a nessuno ed è un buon apporto di vitamina A.


biscotti integrali con mirtilli e albicocche secche

Ingredienti per circa 30 biscotti:
150 g di farina
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaio di lievito per dolci
un pizzico di fior di sale
120 g di burro morbido
100 g di fiocchi d'avena
50 g di crusca bio
140 g di zucchero di canna
1 uovo
2 cucchiai di estratto di vaniglia
8 albicocche secche
50 g di mirtilli essiccati

In una ciotola mescolare la farina, il bicarbonato, il sale, il lievito, l'avena e la crusca.
Sbattere con la frusta il burro morbido con lo zucchero l'estratto di vaniglia fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungere ora l'uovo e lavorare fino a che è completamente incorporato al composto. 
Aggiungere ora gli ingredienti secchi, ad eccezione della frutta, e lavorare lentamente fino a quando il tutto non risulta compatto. Unire anche i mirtilli e le albicocche tagliate a piccoli pezzi.
Se il composto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungere altra farina.
Lasciar riposare il tutto in frigorifero per almeno 1 ora, poi stendere ad uno spessore di circa 1 cm e ricavarne tanti biscotti della forma che preferite. 
Prima di infornare ho sparso sulla superficie altra crusca per dare quella maggiore sensazione di rusticità. 
Infornare a 180° per circa 15 minuti o finché saranno leggermente dorati.
Si conservano in una scatola di latta per diversi giorni.


Sarebbe poi un'idea carina metterli in una bella scatola da portare ai colleghi o alla dolce metà per il giorno di S.Valentino, che diciamocelo, ormai è alle porte.

15 commenti:

  1. mi hai fatto ridere sai,sono diverse settimane che il mio forno si è rotto o meglio nell'intento di smontare la ventola rumorosa stavo ...per poco prendeva fuoco ,( meno male che è scattato il contatore salvavita)e senza mi sento persa ....mi piacciono un sacco i tuoi biscotti così rustici come piacciono a me , un abbraccio a presto!

    RispondiElimina
  2. Mi farei subito una camionata di questi tuoi biscottini!
    La scatolina è stupenda, brava brava!

    RispondiElimina
  3. Cla,, mi hai conquistato con questi biscotti...sono bellissimi! Mi pare che il forno abbia ricominciato in maniera molto onorevole ^_^ :-P
    Carinissima l'dea di metterli nella scatolina, è un amore! :-D

    RispondiElimina
  4. Tutto bello!! Foto, scatola e ovviamente biscottini. Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Bentornata mia cara ^_^ questi biscotti sono fantastici :)

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto che invoglia a dire...mangiami! inzuppami!

    RispondiElimina
  7. eccoti!!!che bello leggere un nuovo post e sentire che questo povero burro qualcuno lo ama ancora :P
    bacioni

    p.s.:fantastica la scatolina ^_^

    RispondiElimina
  8. sono proprio del tipo che piace a me! rustici e saporiti :-)

    RispondiElimina
  9. preparare i biscotti è una delle cose più belle della vita! :)

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono proprio tanto quesit biscotti!
    io, senza forno, non saprei proprio come fare... :-(

    RispondiElimina
  11. belli e buoni una meraviglia assolutamente da provare! Un bacio

    RispondiElimina
  12. Una ricetta-idea regalo davvero fantastica! Proprio vero...un po'di burro non hai fatto male a nessuno:) Bacioni, Alison

    RispondiElimina
  13. Il tuo post mi capita proprio a fagiolo, stavo cercando dei biscottini per la colazione ed i tuoi mi sembrano perfetti. Grazie e a presto Manu

    RispondiElimina
  14. Claudia,
    li ho rifatti!! e ti ho copiato pure la foto!!
    ;-)

    http://www.profumodimamma.it/2013/02/biscotti-da-sgranocchio.html

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.