creme brulé all'arancia

14:23

La primavera sta arrivando!!!!
Dopo giorni di freddo, gelo e neve ecco che iniziano a spuntare i primi passerotti che cinguettano e svolazzano felici, con il loro arrivo anche Polpetta ha iniziato a perdere il pelo e a miagolare ogni volta che un uccellino si posa su un ramo :) 
Seguendo il ciclo della luna io ho inizio a pensare al mio orticello, a concimare la terra ancora buona, a svuotare i vasi dalla terra vecchia, a pulirli e a decidere cosa seminarci.. insomma, le prime giornate di sole tiepido mettono sempre di buon umore e lasciano spazio a buoni propositi, tante nuove idee e molta voglia di fare!

Poi, per tornare all'argomento cucina, dicevo l'altro giorno su Fb che avevo mezzo litro di panna fresca in scadenza oggi, così, grazie ai vostri consigli e in particolare a quello di Valentina, ecco che ho deciso di preparare questa creme brulé... la prima volta che l'avevo mangiata è stata quasi 10 anni fa sull'isola del Giglio e da allora l'ho amata ogni volta sempre di più! Questa versione è leggermente diversa dall'originale, ma solo per il fatto che ho sostituito le bacche di cardamomo (grazie Genny per avermele regalate!!! Prima o poi userò anche la famosa teglia) con della scorsa di arancia bio... solo per il fatto che avevo appunto delle arance che dovevo assolutamente consumare. Così con la scorza ci ho aromatizzato il latte e con la polpa ci ho fatto una buona spremuta!

creme brulé all'arancia

Riporto esattamente la ricetta di Valentina, con l'arancia al posto del cardamomo:
Ingredienti per 6/7 cocottine:

500 ml di panna fresca
4 tuorli d'uovo
100 g di zucchero
2/3 bacche di cardamomo (scorza d'arancia bio)
zucchero di canna q.b.

Portate ad ebollizione la panna con le bacche di cardamomo la scorza grattugiata dell'arancia, non appena raggiunge il bollore spegnete.
In una bowl unite i tuorli, lo zucchero e montante il tutto con il frullino elettrico, otterrete un composto omogeneo e liscio. Unite alla crema la panna e mescolate velocemente per evitare che i tuorli si cuociano. Preparate le coccottine da forno, e versate il composto ottenuto, dopodiché riponetele a bagnomaria in una teglia contenente dell’acqua e infornate la teglia 180 C° per 45/50 minuti circa.
Al momento di servirle, cospargete la superfice della crema con lo zucchero di canna e caramellatela con una piccola fiamma ossidrica.

A presto, promesso!!!!!! ^_^

Potrebbe interessarti...

13 golosi

  1. Hai proprio ragione,quest'aria di primavera ci ritempra!! Buonissima la creme brulè!! Gnam! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. meraviglia!! prima o poi vorrò farla anche io la créme brulée, mi piace tantissimo *-*

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per aver fatto la mia ricettuola.. Spero ti sia piaciuta, per me é una coccola ed ancor di più gustata tiepidina.. un bacio grande cara amica :*

    RispondiElimina
  4. Che bontà... detto fatto la panna è diventata questa meraviglia!

    RispondiElimina
  5. Che bei colori in questa foto: meravigliosa la crema!
    bravissima come sempre...
    simo

    RispondiElimina
  6. Sììì i passerotti che cinguettano e il fatto che sia ancora giorno quando esci dal lavoro...che bellezza!! Queste cocottine sono così colorate...stupende!

    RispondiElimina
  7. Proprio oggi ho preso quattro cocotte nuove e ho pensato: "sono perfette per la creme brulé". Poi vengo qui, leggo. E allora è destino, devo farla... :-)
    Bellissima la foto e... quel piatto ce l'ho identico. Regalo portato da Parigi... mi pare da Hema!
    Ah, dimenticavo: viva i pois!
    Francesca - http://www.facebook.com/LaGattaColPiattoCheScotta

    RispondiElimina
  8. che buona la creme brulè! la adoro...proverò questa variante ^_^

    RispondiElimina
  9. ma che meravigli ti giuro mi sarei presa una cocotte di qua dal monitor...e i tuoi piatti e posate a pois un incanto anche io li vogliooo...buona giornata

    RispondiElimina
  10. Eccomi qui per la prima volta, mi iscrivo tra i tuoi followers perchè il tuo blog mi piace veramente tanto, mi ha colpito in particolare la presentazione di questo piatto...

    Alchimie tra i fornelli- http://alchimietraifornelli.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Uhmm la creme brule..che buona.. era da tempo che la volevo fare, ma delle dosi dei giornali o libri di cucina.. non ci si può fidare.. finalmente ho trovato una ricetta testata, e dalle foto sembra proprio deliziosa e perfetta! *.* Ti ho aggiunto alla lista dei miei link d'ispirazione. Anchio ho un blog di cucina che ho appena inaugurato (per la seconda volta) se ti va facci un salto! un bacio ;) http://stuzzicandolappetito.blogspot.it/

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.