crostata con crema pasticcera all'arancia

15:03

Rinevica, a marzo, nella seconda metà di marzo... io che ero già partita con l'orticello, la pulizia del balcone, il cambio di terra nei vasi ecco che si ritorna in pieno inverno... ok, ok, mancano pochi giorni all'inizio ufficiale della primavera, ma ormai mi ci stavo abituando :) 
crostata con crema pasticcera all'arancia
Però però io questa giornata inaspettata di neve me la sto godendo, stamattina presto una passeggiata fra i campi bianchi, cercando di decifrare delle orme per me nuove, poi le pulizie di routine e infine il caminetto, acceso dal mattino... e per concludere il tutto ecco anche una torta, buona buona, forse un po' calorica(!?!) ma che profuma di inverno e arance ;)
Grazie Genny per essere riuscita a trovarmi questa adorabile teglia :)

Ingredienti:
Per la base:
190 gr di burro freddo
125 gr di zucchero
325 gr di farina
1 uovo intero
1 tuorlo

per la crema:
3 tuorli
50 gr di farina
70 gr di zucchero
500 ml di latte intero
la scorza grattugiata di un'arancia bio 
il succo di mezza arancia
gocce di cioccolato q.b.

lavorare il burro con lo zucchero in un mixer o nella planetaria fino ad ottenere un composto omogeneo, unire le uova una alla volta e aggiungere alla fine la farina. Lavorare fino ad ottenere un composto ben compatto e liscio. Avvolgere l'impasto in un foglio di pellicola e far raffreddare in frigorifero per mezz'ora.

Imburrare e infarinare una teglia, stendere l'impasto e rivestire la teglia. Coprire l'impasto con un foglio di carta forno e riempirlo di fagioli secchi. Cuocere il guscio in forno a 180°C per 20/25 minuti o finché risulterà leggermente dorato. Far raffreddare.

Lavorare i tuorli con lo zucchero, usando le fruste, fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.
Aggiungere la farina setacciata e mescolare con le fruste, unire anche la scorza finemente grattugiata dell'arancia e anche il succo, spremuto e filtrato.
A filo e lentamente, aggiungere il latte mescolando. Versare il tutto in un pentolino alto e riporre sul fuoco a fiamma bassa, mescolare continuamente fino a quando il latte raggiunge l'ebollizione. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare. 

Farcire il guscio di frolla con la crema pasticcera all'arancia e decorare con tante gocce di cioccolato :)

crostata con crema pasticcera all'arancia

Potrebbe interessarti...

11 golosi

  1. La teglia è adorabile davvero ma le tue foto di più :-) Ovviamente mi piace anche la crostata insomma...mi piace tutto in questo post!
    Complimenti!
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simooo! Grazieee :)
      La teglia è un amore, l'ho cercata per anni e anni!!

      Elimina
  2. ciao claudia! che buona!!baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. la tua crema è stata ben ben appuntata nel mio notes di cucina...ottima cara, davvero!
    bacio

    RispondiElimina
  4. una bella fetta ci starebbe proprio bene

    RispondiElimina
  5. Mi fa sorridere nella prima foto l'ovetto solitario in alto che sembra contemplare soddisfatto la crostata... :-)

    RispondiElimina
  6. gnammy...perfetta per queste bianche giornate che io adoro!!! ^_^
    baci

    RispondiElimina
  7. Che buona... quanto mi mancheranno le arance nei prossimi mesi! bacio

    RispondiElimina
  8. che crostata golosa! io sono millenni che cerco quella teglia ma ancora niente... :(

    RispondiElimina
  9. Ciao.. mai fatta la crema all'arancia ma ti giuro che ce l'avevamo in programma !! la tua crostata è stupenda e la forma .. beh.. originale^^

    Ci uniamo con piacere ai tuoi lettori, se vuoi fare altrettanto ti lascio il link del nostro Blog.. Un bacione :)

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.