coniglio arrosto alla ligure

15:24

Il coniglio per me è sempre stato il piatto perfetto per la domenica. Ricordo che nonna lo preparava in una padella di acciaio, la stessa da decenni, lo faceva cuocere lentamente lentamente per ore finchè non si formava quella crosticina croccante e golosa. Da quando nonna non c'è più non ho mai mangiato un coniglio arrosto degno di questo nome. Il suo era speciale, era fatto con amore e il più delle volte era un coniglio nostrano non acquistato dal macellaio ma regalato o acquistato da parenti che vivevano in cascina. La carne era tenerissima e gustosissima. A pensarci oggi mi viene ancora l'acquolina in bocca e l'ultima volta che l'ho mangiato si parla di minimo 15 anni fa. Non metto in discussione che il merito fosse soprattutto delle abili mani della nonna eh, ma secondo me quel padellino aveva qualcosa di magico :)
conglio arrosto alla ligure

Così ieri, mentre fuori pioveva (oltre a dedicarmi pazientemente all'aggiornamento dell'header del blog), ho pensato di farlo anche io il coniglio. Non nel solito modo al forno ma in padella e con tante olive taggiasche e qualche cappero. Buono buono buono! :)

Ingredienti:
1 coniglio tagliato a pezzi e privato delle interiora (e della testa)
1 bicchiere abbondante di vino rosso
rosmarino, salvia, timo e origano
3 cucchiai di olive taggiasche
1 cucchiaio di capperi
olio extravergine d'oliva q.b.
sale, pepe
Acqua bollente salata o brodo q.b.

Pasare la carne sotto l'acqua corrente e asciugarla con carta assorbente.
Far rorolare per bene i pezzi di carne in olio extravergine, aggiungere le erbe aromatiche, salare, pepare e cuocere finchè la carne non si avrà assunto un bel colorito e i succhi si saranno sigillati all'interno.
Sfumare ocn il vino e lasciar evaporare. Coprire e cuocere lentamente per un'ora, girando la carne di tanto in tanto. Controllare spesso che ci sia ancora dell liquido sul fondodel tegame e al limite aggiungere acqua bollente salata o del brodo di carne o vegetale.
Regolare di sale e pepe e servire caldo.


Altre ricette con il coniglio:

Potrebbe interessarti...

6 golosi

  1. la settimana scorsa ne ho mangiato uno preparato dalla nonna di una mia amica e in effetti come lo fanno loro nessuno mai...era eccezionale ^_^
    cmq mi segno la tua ricetta così quando avrò voglia di ricordi me lo preparerò!!!
    baci :)

    RispondiElimina
  2. Ho provato a farlo qualche settimana fa ... è buonissimo!!!

    RispondiElimina
  3. Le tue tavole sono sempre bellissime, mangerei da te tutti i giorni! :-)

    RispondiElimina
  4. le ricette della mia terra *_* quanto mi piace il coniglio cucinato così

    RispondiElimina
  5. Mi unisco a Francesca! ^_^

    Il coniglio non lo mangio spesso ma.. con la tua ricetta deve essere veramente buonissimo!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.