il mio marzo su instagram

12:17

Finalmente con il nuovo telefono posso divertirmi anche io con Instagram :) anche se, a dire la verità, posso solo ruotare, ritagliare e applicare l'effetto desiderato.... non posso sfocare e regolare a luminosità... maledetto samsung :( ma mi accontento!
Così ecco il mie mese in pillole: 

Tutto è partito con il 1° marzo, giorno carico di aspettative, di profumo di primavera e di nuovi progetti... si perchè, si sa, marzo è il mese della svolta, del cambiamento, sempre. Dal grigio si torna al sole, dall'ora solare a quella legale e dalle piante stanche dell'inverno ecco che spuntano le prime foglioline verdi! Così Polpetta ha messo per la prima volta il naso fuori di casa dopo un lungo inverno, e io ho iniziato a sistemare il mio balconcino, eliminando i vecchi vasi, cambiando la terra e creando nuovi spazi in vista delle nuove piantine da orto che ho iniziato a seminare nella mia adorata serretta Ikea, grazie amiche per avermela regalataaa! 


In giardino iniziano a spuntare i primissimi fiorellini azzurri ed ecco che tornano a spuntare le violette


Poi mamma ecco che si presenta con un pacchetto regalo inaspettato, al di fuori di ogni ricorrenza, una coperta fatta a mano da lei, ritagliando pezzetti identici di stoffine country chic, assemblandole con santa pazienza e cucendo il tutto a mano, senza macchina... due mesi di lavoro, molta molta molta costanza e tanto amore! Grazie mamma! :)

Ed ecco che, sentendo nell'aria che la primavera sta finalmente arrivando, girando per negozi mi cade l'occhio su una borsa dai profili marroni ma con tanti fiorellini azzurri/blu, è una borsa leggera, dal sapore retrò e dalle linee pulite e nostalgiche che mi porta indietro con gli anni e mi fa tornare alla mente la cartella della scuola, quella delle elementari, un po' rigida e tanto scomoda... la prendo! :D


Un weekend al mare, i primi di marzo, a Sestri Levante a casa di amici, nella speranza di trovare bel tempo e scaldarci un po' le ossa... no, niente sole, a parte un raggio, uno soltanto sul sentiero per Corniglia, tanta pioggia e tanti calzini bagnati... però in compenso abbiamo mangiato tanto buon cibo, tanto pesce e all'ultimo, prima di tornare a casa, un trancio di focaccia... che senza di quella non si può dire di essere stati in Liguria, no no!


Al ritorno e dopo qualche giorno di pioggia, ecco che le violette sono triplicate, così eccomi pronta a raccogliere, in più uscite, tutte quelle che si trovano in giardino da mamma per farci il liquorino più girly e profumato del mondo :) così, io e Deb ci siamo divise i compiti, ognuno raccoglie, a distanza di qualche kilometro, più violette possibili, poi uniamo il bottino e facciamo una quantità esagerata di liquore... e così è stato! Armate di moltissima pazienza abbiamo diviso i petali dagli steli, li abbiamo tamponati con carta assorbente leggermente inumidita e li abbiamo messi nell'alcol per qualche giorno. Sono usciti 2 litri e mezzo di liquore, contro il mio 300 ml dello scorso anno e se non fosse stato per Anna che ci ha aiutate a fare le proporzioni sulla quantità di alcol, acqua, zucchero non so cosa sarebbe venuto fuori :D

E come concludere in bellezza una settimana intensa se non con una birretta verde il giorno di S. Patrizio? D


E poi la sorpresa, di nuovo la neve, tanta neve, abbastanza per coprire l'erba e appesantire gli alberi. Ma dopo una passeggiata in campagna (a inseguire e fotografare strane orme sulla neve), mentre cadevano fiocchi grandi come fragole, ecco che nel pomeriggio spunta nuovamente il sole e si, ora la primavera può iniziare! O al meno così spero!

Questo poi è stato il mese di, non uno, ma ben due giveaway, con tanti oggettini provenienti dal mio shop :) Grazie per aver partecipato e complimenti alle due vincitrici FrancescaArianna!


Nel frattempo la primavera sembra essere nuovamente sparita, temperature in picchiata, pioggia costante, cielo grigio e nebbia... sembra novembre più che fine marzo. E per dirla tutta, i caloriferi non sono ancora stati definitivamente spenti, il piumone pesante è ancora sul letto, il camino è acceso tutte le sere e un pasto caldo è cosa molto gradita. Non ci resta che sperare in aprile! 
Il giorno di Pasqua il tempo ci ha graziato e così ci siamo goduti il lago di Garda, un pranzetto a Bardolino in un posto che consiglio a tutti: il giardino delle Esperidi, ormai mio posto fisso quando sono da quelle parti, una piccola enoteca, curata, graziosa, intima e soffusa con dei vini pazzeschi e dei piatti curatissimi e perfetti sia come composizione, sia come ingredienti e soprattutto come sapori... ve lo consiglio spassionatamente! Provatelo e ditemi che ve ne pare :)

Una foto alla vecchietta di casa in mezzo alle violette, 15 anni di micia, ancora arzilla, ancora affamata, ancora agguerrita contro i micioni che girano nel suo territorio ;) 


♥ Non posso però concludere questo lungo post senza salutare Iodo, il micione nero e buono che ha tenuto compagnia, giorno dopo giorno, per 18 anni all'uomo di casa, se ne è andato stamattina, in silenzio... ci mancherai beliSSSimooo

Potrebbe interessarti...

10 golosi

  1. ma lo sai che dopo aver letto del tuo liquore alle violette ho scoperto che mia zia le ha in giardino?? le ho chiesto se le riesce a coltivare in un punto in cui non vada il cane così posso utilizzare le sue XD
    ed è stata la prima volta che ne ho sentito il profumo! buonissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evvivaa! Sono felice che ci stai provando :)
      vedrai che gusto.... ah, non spaventarti se da viola diventerà verde bottiglia per poi trasformarsi in blu e poi in un colore indefinito eh! È normalissimo, è una reazione chimica data dallo zucchero ;)

      Elimina
  2. mi dispiace tanto per il micio :(

    RispondiElimina
  3. Uhhh *-* quante belle foto!
    Anche io ho un samsung che mi fa fare le stesse identiche modifiche e basta :O hai un S2 mini? hihihi

    Adoro quella coperta *_*

    Io è un po' che per mancanza di tempo non fotografo.. potrei fare come te però.. creare un post con le foto della settimana.. uhmm non ti spiace se ti rubo l'idea vero? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps. ti ho aggiunta anche io: sono sabrinacfoto! :)

      Elimina
  4. Corro ad aggiungerti, sono francystella78! :-)
    Che bello ritrovare la foto del mio regalo! Ieri proprio ho usato le cannucce, presto vedrai... ;-)

    RispondiElimina
  5. Che bel post.... che bello aver assistito
    e condiviso alcune di queste cose!
    Un bacio, e un pensiero speciale a Iodo

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.