biscotti integrali con il buco

11:12

biscotti integrali con il buco

Non sono una fanatica del bio e del mangiar sano, amo mangiare un po' di tutto, schifezze comprese. Ci sono solo alcuni ingredienti che non riesco a proprio a mettere nel carrello se non sono biologici, fissazioni forse, ma se posso evitare di mangiarmi pesticidi e fitofarmaci preferisco.
L'elenco non è molto lungo e comprende pochi ingredienti primari come ad esempio i limoni, le uova, la crusca, la farina integrale e se posso anche la salsa di pomodoro. Per le verdure cerco di acquistarle il più possibie a km zero, idem per la carne e prima di comprare qualunque prodotto alimentare leggo l'etichetta e controllo la provenienza, la quantità di additivi, conservanti, coloranti e porcherie varie.

Non mi vedrete mai e poi mai mangiare una carne allevata in Olanda e macellata in Italia, non mi vedrete mai acquistare uova provenienti da allevamenti in gabbia e non comprerò mai una farina integrale non biologica. Per molti può sembrare una moda, una snobbaggine, ma per me sono molto di più: sono consapevolezza e buon senso.Poi ovvio che uno non puoo permettersi di comprare tutto bio, sai che salasso? E poi c'è bio e finto bio, su questo ne sono convinbta!
Leggere l'etichetta del prodotto è una cosa che faccio abitualmente, trovo che sia l'unica arma a mio favore per capire se un prodotto è sano o è da lasciare sugli scaffali in attesa che qualcun'altro se lo porti a casa. Per me la spesa è sempre un piacere (a parte quando si è cotti e pieni di impegni), amo scoprire i prodotti nuovi, amo controllare le offerte ed è un po' una palestra per tenersi allenati nella lettura delle etichette!
Ditemi che non sono l'unica fissata con la lettura degli ingredienti, vi pregooooo! :D

Ingredienti:
100 g di farina integrale (bio)
70 g di farina 00
70 g di farina di grano saraceno
100 g di burro morbido
50 g (+20 g) di zucchero di canna
50 g di zucchero bianco
1 uovo
3 (+1) cucchiai di crusca (bio)
1/2 chucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

Lavorare il burro morbido con i due zuccheri, sbattere con le fruste per qualche minuto fino ad ottenre un composto cremoso e unire l'uovo.
A parte miscelare bene le farine con il lievito, la crusca e il sale e unirli alla crema di burro. Lavorare velocemente, formare una palla, avvolgerla nella pellicola per alimenti e riporla in frigorifero per almeno 30 minuti.
Una volta che la pasta si sarà compattata tirarla con un mattarello fino ad un ospessore ci circa 1 cm, con uno stampino tondo ricavarne dei cerchi e bucarli al centro con uno stampino di dimensioni più piccole. Man mano che son pronti adagiarli su una teglia rivestita di carta forno, spolverarli con la crusca e lo zucchero di canna; cuocerli a 180°C per 20 minuti circa.


Altre ricette di biscotti:
Biscotti dell'amore

Potrebbe interessarti...

13 golosi

  1. Sembrano buonissimi. Anche io sto prendendo molto prodotti bio ultimamente. Di sicuro d'ora in avanti biologiche saranno sempre le uova, la conserva e l'orzo per il latte della mia bimba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marzia, bello pensarla allo stesso modo!
      Mi piacerebbe che tutto in casa fosse bio, ma costano ancora troppo per le mie tasche. Cerco quantomeno di avere ingredienti di base il più possibile sani, fra questi ci metto anche la farina e il latte, quando li trovo :)
      Mi sembra giusto che tu prenda l'orzo bio per la bimba, tutto sarebbe impensabile, ma quello che fai è qualcosa che apprezzo e che lei apprezzerà!

      Elimina
  2. Attenzioni che ho anche io e che condivido!
    farine tutte bio, uova, verdure se possibile dell'orto, banane bio del commercio equo.. tante cose, soldi permettendo :)
    Biscotti deliziosi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee!
      Purtoppo non ho molto tempo per passare al negozietto biologico,
      e le farine non sempre riesco a trovarle al super, ma quando ci sono ne faccio una scorta. ;)

      Elimina
  3. ottimi, sani ed inzupposissimi...che volere di più?!

    RispondiElimina
  4. sono davvero carinissimi e devono essere anche buoni!! *-* non ti preoccupare anche io sono fissata con gli ingredienti.. anche perchè il mio ragazzo è allergico a metà delle cose che esistono in natura.. XD

    RispondiElimina
  5. Davvero carini questi biscotti e con quel mix di farine anche molto molto deliziosi :)

    RispondiElimina
  6. Condivido in pieno il tuo concetto di bio, Claudia. Solo che io sono un pochino più "fanatica". Mi piacciono molto questi biscotti, proprio per i tipi di farina utilizzati. Posso consigliarti di provare, la prossima volta, con lo zucchero di canna Mascobado? E' saporitissimo..... e assolutamente integrale e bio! ;)
    Un abbraccio, bravissima.

    RispondiElimina
  7. sono bellissimi...appunto senz'altro la ricettina!
    baciotto

    RispondiElimina
  8. Ciao Claudia, no non se l'unica fissata con la lettura degli ingredienti, io sono strafissata! La spesa è una specie di corsa agli ostacoli se vado in un supermercato diciamo "normale" evitando quelli specializzati in prodotti biologici per non dover fare un mutuo. Però ha il suo lato positivo, sono diventata un'artista della spesa, potrei farlo per professione! Scherzi a parte di tuoi biscotti sono veramente stupendi!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.