Polpettine al pesto, fagiolini e patate

11:12

Polpette al pesto, fagioli, patate e pistacchi

Ci sono cose che non cambiano mai, gusti che restano invariati negli anni, ingredienti che regalano quella senzazione di certezza e conforto in cui ci si rintana ogni qual volta se ne sente il bisogno. Per me l'ingrediente numero uno di sempre sono i fagiolini.
Li lego alla mia infanzia. Ricordo come fosse ieri i pranzi estivi da nonna, un piatto di pasta rossa o al burro, il giovedì gnocchi fatti a mano, un paio di volte al mese il coniglio con le patate, mentre quasi quotidianamente il secondo non era altro che una fettina di carne classica, accompagnata dai miei amati fagiolini conditi con olio, aceto, sale (e aglio a fette per i più grandi).
Adoro quel loro sapore delicato, fresco e quasi dolce. Ancora oggi quando è la loro stagione li acquisto in abbondanza e di volta in volta ne ripongo un piccolo mazzetto nel congelatore, in modo da potermeli gustare anche in pieno inverno, senza però sentirmi in colpa per la non stagionalità del prodotto :)
Polpette al pesto, fagioli, patate e pistacchi
Come dicevo qui sopra, io amo mangiarli appena appena scottati e conditi nel modo classico (un po' come da bambina insomma, sempre senza aglio ma con fior di sale e pepe nero), quando invece voglio darci dentro ecco che allora preparo la pasta con patate, pesto e fagiolini. Un abbinamento classico e intramontabile della cucina ligure, così saporito e delicato al tempo stesso. Avevo già postato in realtà questa ricetta, ma in questo caso ho apportato qualche piccola variante ;)

Ingredienti per circa 30 polpettine
1 patata grande
2 uova
fagiolini q.b. (circa 300 gr)
pangrattato q.b.
sale, pepe
olio di semi di arachidi per friggere

Per il pesto:
20 foglie di basilico
10 fogli di menta
50 ml di olio extravergine di oliva
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di pistacchi
qualche granello di sale grosso


Lessare le patate con la buccia per 40 minuti circa o come me in pentola a pressione per 20  minuti. Spuntare i fagiolini, lavarli e lessarli per una decina di minuti finché saranno al dente.
Nel frattempo preparare il pesto (meglio nel mortaio se avete tempo) frullando, per pochi secondi,  il basilico, la menta, i pistacchi, il sale e il parmigiano e l'olio.
Schiacciare le patate, unire 4 cucchiai di pesto, 1 uovo, i fagiolini tagliati a pezzetti, 1 cucchiaio di pangrattato e il sale. Formare delle piccole e passarle prima nell’uovo leggermente sbattuto e poi nel pangrattato. Friggere in abbondante olio bollente. Servire.


Potrebbe interessarti...

22 golosi

  1. Risposte
    1. gracias por el comentario y las felicitaciones :)

      Elimina
  2. Penso di aver telo già scritto, ma io li mangio da sempre conditi semplicemente con l'aggiunta di menta..ma queste polpettine sono perfette e mi fai venir voglia di friggere, proprio a me che odio farlo :P
    Foto sempre stupende ^_^ un bacione :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non amo friggere e in generale lo evito volentieri ;) Ma per le polpette è un discorso a parte, quando scatta la voglia non riesco a non assecondarla :P Troppo golose!! W i fagiolini.... Grazie Ileana, i tuoi complimenti mi fanno sempre tanto piacereeeee! :*

      Elimina
  3. Per queste polpette il mio Lui potrebbe fare carte false!! bellissime!!!gnammy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahah!!!! Non è l'unico! Io adoro tutte le polpette, tanto da chiamarci pure la gatta :) il tuo Lui ha capito tutto della vita :D
      Slurp!

      Elimina
  4. Queste polpettine devono essere buonissime! Le proverò sicuramente!

    un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeeee! Garantisco che lo sono davvero... una tira l'altra ed è proprio impossibile non amarle! Se poi vi piace l'aglio lo potete aggiungere tranquillamente al pesto... qui preferiamo ometterlo ;)

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Come sempre per prima cosa mi colpiscono le foto. Non credo sia facile far sembrare (o essere) così belle delle polpettine :)
    Ma poi vado oltre e leggo fagiolini, patate, pesto..ed è già acquolina :)
    Come sempre le farò alla mia maniera (togliendo l'uovo e il parmigiano, genovesi perdonatemi!) ma credo proprio che le proverò, lasciando ovviamente intatta l'idea di partenza :) mi piaccion proprio sì!
    Un abbraccio Claudia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeeee! :) Io mi diverto con le foto, ma quando scatto devo essere in vena e con l'umore giusto, altrimenti escono delle ciofeche pazzesche :D
      Per me puoi fare tutte le varianti che vuoi... le ricette servono anche a questo no? ;)
      Grazie ancora!!!

      Elimina
  7. Questo blog è delizioso!!! La ricetta intrigante, e lo shop on-line presto avrà una nuova cliente! Felice di averti trovata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! È un piacere averti qui :) inutile dire che i complimenti mi fanno piacere e che sono felice che tu mi abbia trovata!
      Lo shop è sempre aperto, passa pure quando vuoi ;)

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  9. Howdy I am so happy I found your website, I really found you by accident, while I was looking
    on Askjeeve for something else, Nonetheless I am
    here now and would just like to say thanks for a tremendous post and
    a all round interesting blog (I also love the theme/design), I don't have time to go through it all at the minute but I have bookmarked it and also added your RSS feeds, so when I have time I
    will be back to read more, Please do keep up the great work.


    Also visit my weblog - evansville roofing contractors ()

    RispondiElimina
  10. In the recent time, the various online sites are constantly
    doing remarkable game to help the clients to find out their share of the game.
    In time, you may be able to settle all your debts, but this piece of
    information will remain in your credit report for about ten years.
    This method may sound counterintuitive but it is in fact
    ordinary for websites and stores present i - Tunes music downloads
    and i - Tunes codes as a reward to buy a product all the time.


    Check out my web-site - free amazon gift card code

    RispondiElimina
  11. For those who are new to the marketing industry, you may think that becoming a profitable marketer requires massive overhead investment.
    This process allows you to make money from people even if they don't join your main business, it's very powerful indeed.

    If you keep in mind that Mike was not always a success, you
    can find that his strategy improved him and it can improve you.


    Here is my website - mike dillard building on a budget pdf,
    www.pinterest.com,

    RispondiElimina
  12. I was recommended this web site by my cousin. I am not sure
    whether this post is written by him as nobody else know such detailed about my
    difficulty. You are wonderful! Thanks!

    Here is my web site; sprawdzian-fizyka-dynamika-b

    RispondiElimina
  13. They help protect us, they fortify us, and they benefit us.
    The volume of raw spinach (like all other fresh garden greens)
    is deceiving. Green superfoods, for example, are often some of the best when it comes to your health.


    Here is my weblog chris ashenden blog

    RispondiElimina
  14. You actually make it seem so easy with your presentation but I
    find this topic to be actually something which I think I would never understand.

    It seems too complicated and very broad for me. I am looking forward for
    your next post, I'll try to get the hang of it!

    my web page - how to grow taller

    RispondiElimina
  15. Therefore, the answer to the question as to which of these two
    algae should you take is that you should definitely have both of them in your diet.
    Stone Age is long gone, but this simple example shows why
    we have this mechanism. Omega 3's are most prevalent in fatty, cold-water fish.


    Here is my site: chris ashenden facebook (www.slideshare.net)

    RispondiElimina
  16. Grazie per questa meravigliosa ricetta, è davvero facile e soprattutto deliziosa. Ci tornerò sicuramente provato.
    Grazie ancora a voi!

    voyance ; voyance par mail gratuite

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.