coniglio alla paprika e limone

11:55

coniglio alla paprika e limone
Ci sono cose di cui non mi passa mai la voglia, come il coniglio al forno ad esempio. Non mangio molta carne, e a dirla tutta quella che mangio è al 90% carne bianca e per non più di una/due volte a settimana (beh, dai qualche eccezione estiva del weekend ci sta, vuoi mettere una buona salamella o un succulento spiedino di tanto in tanto?). Ma la di là della carne, la cosa che prioprio non riesco ad eliminare dalla mia "dieta" sono i salumi.
Se un vegetariano potesse mangiare i salumi lo diventerei domani, senza pensarci troppo! :D Ma tornando a noi, il coniglio è una delle carni a cui più sono legata. Da bambina lo mangiavo spesso, da entrambi i nonni, indistintamente in estate e in inverno e accompagnato quasi sempre dalla mia amata polenta e raramente con le patate per dire. Ora lo cucinerò non più di 3 volte l'anno e quasi sempre con le patate. Si cambia. Anche se la polenta per me è meglio del pane, in qualsiasi stagione. Le ultime due volte l'ho cucinato con degli spicchi di limone e della paprika e ci è piaciuto assai ;)

Ingredienti per 2 persone:
6 tranci di coniglio
1 limone bio
4 foglie di alloro
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
la punta di un cucchiaino di paprika forte
alcune gocce di tabasco
sale, pepe

Massaggiare la carne con l'olio e la parika, riporla in una teglia da forno, precedentemente unta. Tagliare il limone a rondelle e posizionarlo fra un pezzo di carne e l'altro alternandolo con alcune foglioline di alloro. Salare, pepare abbondantmente e cospargere di tabasco. Coprire con un foglio di alluminio e infornare a 180°C per 35 minuti circa, eliminare l'alluminio e proseguire per altri 15 minuti. Concludere la cottura per 10 minuti sotto il grill. Servire :)

Potrebbe interessarti...

9 golosi

  1. Anche io mangio pochissima carne, ma il coniglio mi piace molto e mi ricorda quello che preparava sempre la mia nonna materna, al forno con le olive taggiasche. La prossima volta voglio provare questa versione con limone e paprika, che sembra davvero stuzzicante!
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I ricordi delle nonne in cuccina restano sempre qualcosa di così romantico! Ecco ai miei tempi le olive non giravano per casa, figuramoci le taggiasche (che poi sono in assoluto le mie preferite!!!) :P Grazie Giulia!!

      Elimina
  2. E' da circa un mese che non riesco più a mangiare carne, strano questo per me che sono carnivora da sempre. Ieri, complice le temperature basse ho provato a cucinare e mangiare carne. L'ho mangiata mal volentieri e poi mi è venuta la nausea... chissà, dovrò farmi fare un controllo! Comunque la ricetta del tuo coniglio la tengo presente...sia mai che mi svegli una mattina "guarita"!!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao... ma magari è davvero arrivato il momento della svolta per te :) Spero un giorno capiti anche a me (fatta eccezione per i salumi però!) ;) Dai, se un giorno proverai questa ricetta aspetto un tuo parere! Grazie epr essere passata di qui :)

      Elimina
  3. Ehm.. scusa l'ignoranza.. ma cos'è il tabasco? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salsa di peperoncini piccanti fermentata in aceto :)
      http://it.wikipedia.org/wiki/Tabasco_%28salsa%29
      io la adoro e appena posso la metto ovunque! :O

      Elimina
    2. Ah, ok grazie!! Mi piacerebbe assaggiarlo un giorno.. :)

      Elimina
  4. Anche io non mangio molta carne e quando lo faccio prediligo quella bianca! questa ricettina me la salvo per provarla, c'è sempre bisogno di una variante altrimenti sarebbe una noia pazzesca ;-)! Bacioni

    RispondiElimina
  5. Ciao Virginia! Pensa che qui nei momenti di noia si va avanti a insalate e pasata al pomodoro :) A volte però c'è bisogno di un qualche stimolo nuovo per sperimentare nuovi piatti e questo per me è stata una molla che ha scatenato la fantasia per le ricette successive :D Per dire che a volte basta variare di poco quello che siamo soliti cucinare per scoprire sapori nuovi... un abbraccione!!

    RispondiElimina

© Claudia Gargioni. Powered by Blogger.
Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice Claudia Gargioni, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.